Emanuele D’Avanzo e Alessandra De Angelis a distanza di tre anni da ‘Temptation Island’: “Ecco com’è cambiata la nostra vita!”

Di Stefania - 2 giugno 2018 17:06:45

Emanuele D'Avanzo e Alessandra De Angelis

In attesa di scoprire l’esplosivo cast della prossima edizione di Temptation Island, giunto ormai alla sesta edizione, non possiamo non riguardare al passato e ripensare ad una delle coppie più amate della seconda edizione. La storia d’amore di Alessandra De Angelis ed Emanuele D’Avanzo ha tenuto incollati moltissimi spettatori per vedere l’esito della loro esperienza sull’isola delle tentazioni.

Giunti nello show estivo di Maria De Filippi più per gioco, si sono ritrovati a mettere in discussione fortemente il loro rapporto, che andava avanti già da due anni, uscendo però più uniti che mai.

In questi giorni, i due partenopei si sono raccontati al settimanale Uomini e Donne Magazine, a partire da quell’avventura che ha stravolto le loro vite. E’ stata proprio la De Angelis ad iscrivere lei e il suo fidanzato al format, dopo aver visto l’annuncio online, per testare la loro stabilità e capire se la differenza d’età esistente tra di loro fosse un problema – all’epoca lei aveva 21 anni e lui 36.

La pazza ad iscriversi sono stata io. Soffro di allergia e non riuscivo a dormire: una notte, mentre ero davanti al cellulare, mi capitò davanti il form per partecipare. Decisi d’impulso d’iscrivermi. Il giorno dopo me n’ero già dimenticata, tanto che non lo dissi nemmeno a Emanuele. Una settimana dopo ci chiamarono. Lui disse “Se ci prendono, andiamo a farci un viaggio”. In effetti, è stato un vero e proprio viaggio anche se turbolento.

Le cose tra la coppia, infatti, si sono ribaltate non appena sono iniziate le riprese. D’Avanzo è rimasto molto ammaliato da una tentatrice, la prorompente Fabiola Cimminella, che col passare dei giorni trascorsi insieme nel resort lo aveva attirato sempre di più a se, facendo distogliere i suoi pensieri dalla sua partner.

Passo dopo passo, lui si stava allontanando e si avvicinava a Fabiola. Lo vedevo cambiare e, alla terza settimana, entrai in crisi. Divenne un incubo. Pensavo di abbandonare tutto perché lui aveva superato la soglia. Ma non mi bastava e aspettai che partissero insieme per il weekend da sogno, volevo capire fino a dove si sarebbe spinto. Poi arrivò il falò di confronto e capii che non era in sé: mi aveva trattato come se fossi un’estranea, mi diceva cose contrastanti. Lo spinsi al limite, in modo che ammettesse quello che avevo provato in quei venti giorni. A quel punto decisi di lasciarlo.

Una decisione sicuramente sofferta, ma che è servita al suo compagno per prendere coscienza di quanto fosse accaduto in quei ventuno giorni. Malgrado scelse di uscire con la Cimminella dal dating show, gli bastarono meno di ventiquattr’ore per prendere coscienza dei suoi errori: chiese, infatti, alla redazione di avere un nuovo incontro con la sua Alessandra, sperando di non aver buttato all’aria il suo rapporto. Fondamentali furono le parole della De Filippi, che fece ragionare la ventiquattrenne, come ha raccontato proprio lei al magazine:

Il mattino dopo, durante un incontro, Maria De Filippi riuscì a far emergere la mia parte razionale e mi fece ragionare. Mi disse “ho due notizie da darti: una bella e una brutta”. Quella brutta era che Emanuele era uscito dal villaggio con Fabiola, la bella era che era rientrato da solo e voleva parlarmi. Maria m’invitò ad ascoltare quello che aveva da dirmi, perché si era comportato da persona sincera e non da codardo.

Il “falò di recupero” fortunatamente riuscì a far trovare loro un punto d’incontro e a farli tornare nella loro Napoli mano nella mano. Non è stato tutto rose e fiori, in particolare quando la trasmissione andò in onda, ma la crisi è rientrata, complice una vacanza in Grecia, e tutto è andato nel migliore dei modi. Fabiola è ormai solo un ricordo, non l’hanno più risentita da quel momento e i due hanno ripreso a progettare il loro futuro.

Il 15 giugno 2016 è stata una data importantissima, ovvero il giorno delle loro nozze, seconda solo ad un altro lieto evento: otto mesi fa, i due sono diventati genitori della piccola Beatrice Emma, che ha riempito di gioia le loro vite.

Sono una mamma apprensiva, pignola, vorrei sempre che fosse tutto perfetto. M’impegno al massimo, così come Emanuele che è un padre molto attento.

Per un secondo figlio tuttavia ci sarà ad aspettare, perché nei piani dei due coniugi c’è di godersi ancora per un po’ la loro bambina e il desiderio di Alessandra di realizzarsi professionalmente: ha da qualche tempo aperto un’agenzia in qualità di wedding planner con due soci e il primo matrimonio organizzato è quello di un volto noto di ‘Uomini e Donne’, l’ex tronista Ramona Amodeo.

Voi che ne pensate di questa coppia?