‘Uomini e Donne’, Tomas Fierro e Donatella Lopar parlano del loro amore e il cavaliere ammette: “Mi piacerebbe diventare padre. Lei invece è più reticente…”

Di Ludovica - 12 giugno 2018 17:06:20

Tomas Fierro e Donatella Lopar

Si sono conosciuti negli studi di Uomini e Donne Donatella Lopar e Tomas Fierro. Dopo essersi frequentati per cinque mesi hanno deciso di abbandonare la trasmissione insieme per iniziare a vivere la loro storia lontano dalle telecamere.

Prima di arrivare a questa decisione, però, i due hanno passato un momento di grande incomprensione che ha rischiato di rovinare ciò che di bello era nato tra di loro. Infatti, durante il percorso nel dating show, sono state affrontate questioni molto delicate della vita privata di Tomas. Donatella, non essendosi sentita coinvolta a sufficienza nella quotidianità del cavaliere, durante una puntata del Trono Over gli chiese spiegazioni sul perché vivesse ancora con i genitori e non avesse una macchina. Mettendo in mezzo l’argomento economico il Fierro si sentì fortemente umiliato tanto da giungere alla decisione di interrompere la loro conoscenza.

La coppia in un’intervista rilasciata al magazine di Uomini e Donne ha ripercorso quei momenti di incomprensione. Queste sono state la parole di Tomas:

Quando mi sono sentito attaccare inutilmente da Donatella le ho detto che avrei voluto interrompere la storia e magari avere la possibilità di conoscere altre donne. Lei ha reagito in maniera forte e inaspettata. Mi ha atteso sotto casa in lacrime per chiedermi scusa e spiegarmi che forse aveva esagerato. Non è stata capace d’esprimere, nella giusta maniera, i suoi dubbi nei miei confronti. Naturalmente l’ho perdonata.

La Lopar ha poi aggiunto:

Ho capito che i miei dubbi e le mie affermazioni l’avevano messo in imbarazzo. Quando s’inizia a conoscere un uomo che ti piace, ti poni tante domande. Tomas, dopo due mesi che ci frequentavamo, non mi aveva ancora coinvolta nella sua vita: non mi aveva presentato i suoi amici, non mi aveva fatto vedere dove abitava e lavorava. Questo mi turbava. Ho avuto paura di perderlo e ho preso la decisione di andare da lui per farmi perdonare. Per fortuna ci sono riuscita.

Ad oggi le cose sembrano essere decisamente cambiate:

Ci siamo frequentati con regolarità e i dubbi sono spariti. Ho conosciuto i suoi amici e i genitori. Ho visto dove lavora e non ho più dubbi. Al giorno d’oggi è raro trovare un uomo che è quello che dice d’essere.

Tomas, alle pagine di Uomini e Donne magazine, ha confidato il sogno nel cassetto che spera di realizzare presto:

Mi piacerebbe moltissimo diventare padre. Ho quarant’anni e penso sia il momento giusto. Donatella è un po’ più reticente di me, non ne parliamo. Forse è semplicemente spiazzata.

Infine, alla domanda “è innamorata?“, Donatella ha così risposto:

Non mi piace incasellare i sentimenti in definizioni prestabilite. Quando ti rendi conto che non puoi fare a meno di quella persona, sai che è quella giusta.