Francesco Facchinetti pronto ad un nuovo progetto lavorativo: “Netflix ha proposto a me e a mia moglie di realizzare una sitcom, ‘The Facchinettis’!”. E a proposito della sua famiglia allargata…

Di Ludovica - 21 agosto 2018 15:08:01

Francesco Facchinetti

E’ un padre amorevole e un marito premuroso Francesco Facchinetti. I suoi figli sono la sua vera priorità: Leone e Lavinia, avuti dalla moglie Wilma Faissol, Lollie, la figlia avuta da Wilma in una precedente relazione, e Mia, nata dall’amore tra Facchinetti e Alessia Marcuzzi. Intervistato dal settimanale Nuovo, Francesco ha parlato proprio dei suoi piccoli capolavori:

Voglio far capire ai miei figli che bisogna crescere con la libertà di potersi esprimere come si vuole, senza curarsi del comportamento degli altri. Poi io sono esagerato, quindi dovrei contenermi. Però è importante spiegare ai bambini che la vita è un bene prezioso, incredibile e bisogna goderne a fondo.

Sul fronte lavorativo ha invece rivelato:

Non tornerò a The Voice Of Italy, in compenso farò per la terza volta Miss Italia, il 16 settembre su La7. Non vedo l’ora…

Francesco e la moglie Wilma sono molto seguiti sui social per i loro video comici che sono stati d’ispirazione per Netflix:

Netflix ci ha proposto di realizzare una sitcom: The Facchinettis. Mi fa molto ridere che i primi a pensarci non siano stati gli italiani ma gli americani. E’ che due anni che ci rincorriamo dietro questo format, ritornerò presto a parlarne con loro. Sto già lavorando per Netflix America. Adesso va online la terza serie di uno show che presento, è Ultimate beastmaster.

Negli ultimi anni, inoltre, Francesco si è dedicato alla sua attività di management e talent scout:

E’ una delle cose che più mi piace fare in assoluto. Se l’obiettivo fossero i soldi, probabilmente avrei già smesso di lavorare… Ma io sono un sognatore e quanto mi ha salvato. Sia da piccolo sia quando la vita ha cominciato a tirarmi qualche pugno. A vent’anni credi di essere un super eroe e poi ti accorgi che non lo sei: hai pregi e difetti e puoi vincere ma anche perdere. La vita mi ha dato la possibilità di incontrare tante persone di talento e di questo io sono davvero molto felice. In questi anni abbiamo fatto tanto nel mondo del cinema, tantissimo nel mondo della musica e del digitale. Abbiamo anche lavorato con la televisione ed e lì che mi piacerebbe creare un Big Bang perché credo che il piccolo schermo ne abbia davvero bisogno.

Che ne pensate delle sue parole?