Filippo Magnini: “Con Giorgia Palmas c’è in progetto una vita a due. Federica Pellegrini? È il passato!”. E Fede: “Nutre ancora rancore perché l’ho lasciato…”

Di Stefania - 29 agosto 2018 13:08:27

Giorgia Palmas, Filippo Magnini, Federica Pellegrini

Filippo Magnini e Federica Pellegrini sono stati una delle coppie più ammirate e seguite degli ultimi anni: i due campioni olimpionici, infatti, sono usciti allo scoperto nel 2011, durante i Mondiali di nuoto di Shanghai, quando le maggiori testate di gossip la davano ancora impegnata con il collega Luca Marin. Da lì, la loro storia è diventata di dominio pubblico e le paparazzate dei due erano all’ordine del giorno. Tuttavia, dopo continui tira e molla, i loro fan hanno appreso la loro rottura definitiva, vedendo naufragare il sogno di un lieto fine (QUI i dettagli).

Da allora, è trascorso molto tempo e entrambi, seppur in modi differenti, hanno voltato pagina. L’atleta veneta è completamente concentrata sulla sua carriera – sta puntando alle Olimpiadi di Tokyo nel 2020 per chiudere in bellezza il capitolo nuoto – mentre Filippo, dopo essersi ritirato, ha ritrovato la serenità accanto all’ex velina Giorgia Palmas.

Proprio la sua dolce metà è stato l’argomento centrale della nuova intervista che Magnini ha rilasciato al settimanale Nuovo, al quale ha rivelato, oltre ai suoi progetti futuri, la sua grande passione per la cucina, che gli ha permesso di partecipare all’edizione VIP di MasterChef.

Mi è sempre piaciuto cucinare. Non sono un cuoco, ma una persona molto curiosa. Del resto vivo da solo da quando ho 19 anni, quindi ho avuto tutto il tempo per sperimentare. All’inizio mi facevo aiutare da mia madre. Poi, con il tempo, ho imparato. Cucinare per un’altra persona, soprattutto quando ne sei innamorato, è uno dei piaceri più belli.

Non riesco a stare fermo. Ho sempre tante idee e voglio percorrere più strade. Una di queste sarà in ambito sportivo: è quasi un obbligo che devo sia a me stesso che alle nuove generazioni. Si tratta di un progetto al servizio del nuoto di cui non posso dire nulla. Mi diverte molto fare le ospitate Tv, ma anche sfilare sulle passerelle della moda maschile. Essendo un personaggio molto social mi piace postare per documentare tutto quello che sto facendo.

Il 36 enne pesarese è certo: Giorgia è la persona giusta per lui. Da quando hanno iniziato a frequentarsi, ha ripreso ad immaginare l’idea di costruire una famiglia insieme, infatti, coloro che gli stanno accanto sono sicuri che convoleranno presto a nozze.

Ho sempre voluto una famiglia e dei figli. Per questo è finita la mia storia con Federica. Che, invece, non si sentiva pronta. Non abbiamo fretta, anche se il progetto di una vita a due c’è fin da ora.

Alla domanda su in che rapporti è rimasto con la sua ex storica, ha rivelato che…

Non è facile rimanere amici e non so se potremmo esserlo mai in futuro. Ci vuole comunque tanto tempo. Per me Federica è il passato.

A distanza è arrivata la replica della Pellegrini, che ha raccontato alla rivista ‘Chi’ il bilancio dei suoi primi 30 anni, compiuti lo scorso 5 agosto. Si tratta di un resoconto molto positivo, visto che la sua esistenza è stata ricca di soddisfazioni, sia dentro che fuori dalla piscina. In questo periodo, sta valutando cosa fare della sua carriera, se proseguire o fermarsi definitivamente con le gare. Non disdegna l’ipotesi di una futura maternità.

Lo scorso 5 agosto ho compiuto gli anni. Ero a Glasgow per gli Europei. Li ho affrontati serenamente senza ansia agonistica, non avevo pretese di stravincere e i giornalisti di settore lo sapevano molto, molto bene. Insomma non mi aspettavo nulla dalle gare. Poi a fine campionato sono riusciti a farmi stare male. C’è stato uno strappo che mi ha fatto soffrire. I giornalisti italiani quando non è arrivato il risultato, mi hanno chiesto: “Ma non ti sei stancata di nuotare?”. “Ma hai ancora voglia?”. Il nostro Paese non riconosce il merito. Il mio amato “sport” mi ha voltato le spalle. E’ la decisione più importante della mia vita. Tutti i discorsi sulle bandiere, su chi porta la Nazione in alto nel mondo, sono cazzate. Quando non servi, quando perdi, loro ti buttano via. Ho letto quelle frasi come se, chi mi stava intervistando, volesse che dicessi: “Si sono stanca, addio”. Allora sapete che cosa faccio? Dico addio sul serio… Ho deciso di aspettare fino a ottobre per capire se tornare in acqua e gareggiare altri due anni o smettere del tutto. Credo che la mia carriera sia una gran carriera, ma può serenamente finire. Il mio cuore direbbe stop, ma la mia testa mi farebbe continuare. Mi prendo due mesi per capire. Se dovessi smettere davvero con il nuoto vorrei che i prossimi trent’anni fossero come i primi. La parola “mamma”? Oggi sì… Potrebbe anche dirmi qualcosa. Vedremo…

Non sono mancati ovviamente i riferimenti all’amore, in particolare a Magnini, che non le ha fatto gli auguri per un traguardo così importante.

Magnini? Abbiamo interrotto ogni rapporto dallo scorso febbraio quando è venuto a casa a prendere le sue cose. Sono stato io a lasciarlo, capisco il suo rancore, ma lo vedo molto tranquillo. Ci incontriamo in piscina ogni tanto, ma non si fa vedere. Mi ha cancellata completamente dalla sua vita.  Io non ho alcun problema nei suoi confronti. Però capisco. Sono diventata saggia, vero? Non mi ha fatto neanche gli auguri. Dopo Filippo ho scelto di essere low profile. Vivo nell’eterno dubbiose se dall’altra parte ci sia una persona che ami Federica o “la Pellegrini“. Qualcuno c’è stato, ma non era quello giusto. Oggi sono single. E il profilo basso lo giudico una bella vittoria personale.

Cosa ne pensate di queste nuove dichiarazioni?