‘Temptation Island’, Martina Sebastiani conferma: “Io e Andrea Dal Corso non ci frequentiamo più!”

Di Stefania - 14 settembre 2018 22:09:22

Martina Sebastiani

Ha spiazzato pochissimi istanti fa Martina Sebastiani con l’annuncio – attraverso una Instagram Stories pubblicata direttamente sul suo profilo social – dell’interruzione della frequentazione con Andrea Dal Corso. Eccovi il suo post:

Instagram - Sebastiani

Queste parole appaiono un po’ discordanti con quelle rilasciate nella sua intervista di Uomini e Donne Magazine – nell’ultimo numero uscito oggi in tutte le edicole – in cui ha parlato di una pausa di riflessione, che con Andrew si era presa per capire che impronta dare al loro rapporto, viste le recenti segnalazioni sul single colto in atteggiamenti teneri con un’altra donna a Mykonos (in QUESTO articolo potete rivedere le foto che ci ha mandato in esclusiva una nostra lettrice) e la replica di Martina, in cui ha chiarito un po’ la sua posizione dal punto di vista sentimentale (QUI i dettagli).

Siamo stati travolti dalle emozioni e dalla passione nata all’interno del programma. Ma a trent’anni e con un’esperienza di vita importante alle spalle, non ci si butta più a capofitto nelle situazioni senza pensarci. Il nostro rapporto non è ancora definito. Io e Andrea viviamo in due città diverse e, affinché tra di noi si possa parlare di una relazione ufficiale, dovrebbero essere sistemare alcune cose. Uno di noi, innanzitutto, dovrebbe pensare di fare il passo importante e lasciare la sua città. Per il momento stiamo vivendo in modo naturale tutto quello che viene, senza ansie o limiti. E il tempo ci darà le risposte giuste.

A chi le chiede se è innamorata di lui, ci tiene a ribadire che:

Non mi sento pronta per parlare di amore. L’innamoramento è una fase piuttosto lunga. A oggi mi sento molto coinvolta e oltre l’attrazione fisica c’è una grande complicità mentale. Comunque vada, Andrea è una persona che vorrò sempre nella mia vita, anche se non so sotto quale forma. E’ stato un colpo di fulmine sul piano mentale. Questione di sguardi: abbiamo iniziato prima di tutto a comunicare con gli occhi. E’ un uomo paziente, capace di conquistarsi la mia fiducia ma soprattutto di trasmettermi tanta sicurezza e spontaneità. Quello che ne è venuto fuori è stata la conseguenza naturale di tutti questi fattori.

In più, in questa settimana sono state mandate in onda le prime puntate della nuova stagione di Uomini e Donne, che è tornato ad animare i pomeriggi della rete Mediaset. Proprio durante il Trono Classico, tra le presentazioni dei nuovi tronisti, è stata dedicata una parte all’ultima edizione di Temptation Island per ripercorrere le vicende dei suoi protagonisti.

Ospite immancabile è stato il triangolo amoroso più chiacchierato del reality show condotto da Filippo Bisciglia, composto da Gianpaolo Quarta, la Sebastiani e Dal Corso, che hanno avuto un confronto, senza esclusioni di colpi. I primi due hanno avuto una relazione importante di 5 anni, di cui uno di convivenza, prima di approdare sull’isola delle tentazioni per testare la solidità del loro rapporto e capire se erano pronti a portarlo ad un livello successivo. Tuttavia, fin dalle prime ore, si è reso evidente che il 24enne non aveva un atteggiamento che potesse collimare con i progetti della sua compagna – si è avvicinato molto alla tentatrice Carolina Schiavi, con la quale si è lasciato andare a dichiarazioni che non sono affatto piaciuti alla sua ex – la quale, giunta a 30 anni, avverte il desiderio di creare una famiglia con la persona amata. Complice anche la vicinanza del tentatore, col quale è scattato un bacio durante il loro weekend da sogno, la ragazza ha deciso di lasciare un punto alla sua storia con Quarta.

Martina ha confessato come sta vivendo questo momento post Temptation e come è stato il ritorno alla quotidianità nella capitale, sua città natale, lasciata per trasferirsi in Puglia a casa della sua dolce metà.

Da quando sono tornata dal villaggio ho vissuto un periodo di caos totale. Non mi aspettavo di ritrovarmi così tanto sotto l’occhio del ciclone per qualsiasi mio passo, sia sul fronte sentimentale che nella vita quotidiana. Finita l’esperienza a Temptation sono ritornata a Roma per riprendere in mano tutto quello che avevo lasciato, a partire dalla strada professionale che mi stavo costruendo prima di trasferirmi. Dopo la laurea in Psicologia avevo intrapreso un corso di specializzazione in insegnamento per bambini e mi piacerebbe poter continuare in questa direzione. Nel frattempo sto cercando di trovarmi una casa dove andare a vivere da sola. Non è stato facile. Da quando ho ventidue anni ho vissuto molto poco a casa mia: sono sempre stata una persona piuttosto intraprendente. A oggi la cosa che più mi preme è potermi creare una mia nuova dimensione qui. E per ripartire al massimo ho innanzitutto bisogno dei miei spazi. Non ho rimpianti: rifarei tutto da capo.

Ha colto l’occasione per raccontare un episodio della sua vita molto delicato, che l’ha portata a dare una nuova importanza alle sue priorità.

Quando nella vita si attraversano momenti difficili si impara a capire l’importanza di apprezzare qualunque attimo di felicità. A vent’anni ho avuto un brutto incidente in macchina che mi ha costretta sei mesi in ospedale, dove per dieci giorni sono stato in coma. Ci ho messo tre anni per recuperare e da quel momento della mia vita ho deciso che avrei sempre vissuto tutto al cento per cento. La felicità è una questione di istanti. Quando io e Gianpaolo ci siamo conosciuti lui aveva 19 anni e io 25: uscivo da una storia turbolenta di due anni e lui è riuscito a restituirmi la tranquillità. Prima di entrare nel programma, però, c’erano già dei problemi. Io volevo costruirmi un futuro accanto alla persona che amavo con dei figli, com’è naturale che sia a trent’anni. Lui non sembrava avere le stesse intenzioni. Quando per sei mesi litighi e discuti sempre per le stesse cose, lentamente si fa spazio una piccola spaccatura tra due persone. E lo scoglio di Temptation non mi ha aiutato a ricucirla ma ha reso più concreti quelli che prima erano solo dubbi.

 

La romana è stata duramente attaccata per l’atteggiamento duro tenuto durante il falò finale, a proposito del quale si è ampiamente scusata sia privatamente che pubblicamente, e per il fatto di non aver chiesto prima di incontrare Gianpaolo.

Ho vissuto le prime due settimane nel villaggio in modo sereno e razionale. A un certo punto, però, è nata in me la voglia di vivermi Andrea. Non volevo precludermi l’esperienza né lasciare il percorso a metà. Era giusto far vedere a tutti, compreso Gianpaolo, quello che avevo vissuto. E’ stata una mossa del tutto azzardata che mi ha esposto a molte critiche: avrei potuto chiudere la mia relazione e conoscere Andrea fuori, è vero, ma era giusto che fossi me stessa.

 

Gli ultimi stralci della sua intervista rilasciata alla rivista sono dedicati proprio al suo ex compagno, al quale ha un appunto da fare.

Mi dispiace che, quando si tratta di commentare i miei comportamenti, non perda occasione per mettere sempre in mezzo i suoi genitori. Mi dava fastidio anche nel nostro rapporto, quando per ogni decisione che ci riguardava tirava in ballo la sua famiglia, nonostante non fossero loro a immischiarsi. Trovo fuori luogo tutte le volte che in cui mi recrimina non tanto di aver mancato di rispetto a lui, quanto piuttosto ai suoi genitori. Questo dimostra la sua poca maturità. Per il resto nulla da dire: lo lascio libero di sfogare il suo orgoglio.

E voi cosa ne pensate? Vi piace Martina nella sua recente avventura televisiva?