‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del Trono over del 9/10/18

Di Isa - 9 ottobre 2018 19:10:25

Trono over - Gianluca Scuotto

Mamma mia gli uomini come Gianluca Scuotto, mamma miiiiiia. Cioè ma ci rendiamo conto della poraccitudine e della meschinità? In pratica il suddetto Gianluca ha passato 10 minuti filati a dipingere Loredana, ragazza con la quale era uscito qualche sera prima, come una sorta di infoiata, una che non vedeva l’ora di saltargli addosso e sbatterselo lungo i pubblici viali, a descrivere se stesso come un povero frate cappuccino intimorito da cotanto ardore, ha addirittura silurato la dama con la motivazione che il suo approccio troppo spinto non gli era stato gradito e poi cosa veniamo a scoprire? Cosa? Che non solo quello che sbatteva l’altro nei muri era lui ma, insomma, Loredana con termini eleganti e senza scadere nel linguaggio da taverna (nel quale scadrò io tra pochi istanti) ci ha fatto capire che c’era moooooolta attrazione, che lui non poteva nasconderla, che c’erano prove fisiche della sua attrazione… insomma, in pratica ci ha detto che OcchiPiccini le faceva sentì la presenza, si appoggiava, c’aveva il durello, ecco. Agevolo rappresentazione veritiera della serata tra Gianlu e Loredana:

Però, fermi tutti, anche di fronte alle accuse chiare e nette di una sbalordita Loredana (giustamente scioccata nel prendere atto che il quindicenne in calore con il quale era uscita qualche ora prima si è improvvisamente trasformato in un monaco tibetano), LittleEyes andava dritto per la sua strada a ribadire un unico concetto: “Però non ci siamo baciati, il bacio per me è importante quindi se non l’ho dato è perché non ero interessato“. E Loredana: “Ma tu mi hai detto che non mi baciavi perché se mi avessi baciata poi non saresti riuscito a controllarti e mi avresti trombata direttamente in loco“, e lui “Eh, però non c’è stato un bacio, non l’ho baciata…“.

In tutto ciò, comunque, il premio di best poracciah in tutta questa vicenda non va né a Loredana che si è fatta intortare da quella sogliola al vapore, né alla sogliola al vapore che è quello che è e scema chi ci casca, ma per me il premio best disperataH va a Roberta che è a tutti gli effetti la nuova erede di Ursula Bennardo. Una che dopo due uscite già si reputa la moglie del poraccio di turno e che pur di non lasciarselo scappare si inprosciutta gli occhi fa finta di non aver mai appreso che lui la sera prima strusciava il suo birillino addosso a un’altra. Tranquilla, Robè, è tutto tuo. Te lo invidiamo tantissimo. Dritta per la tua strada e occhio alle porte, mi raccomando.

Altro momento saliente della puntata, la lite tra Barbara De Santi e Nino Castanotto. Non seguivo manco il filo dei loro discorsi (sempre che ce ne fosse uno), però vederli scannarsi e urlarsi addosso è un tuffo nel passato, è un viaggio nei ricordi, le facce inviperite di Barby, la postura rigida di Nino… quanti ricordi, adoro!!!

Chi adoro decisamente meno è quella Caterina che è una bella donna, per carità, ha pure il nome di mia figlia (ma come si permette -.- ), però tra la cantilena quando parla e quel perenne atteggiamento da figa di legno antico, mi urta il sistema nervoso. Che poi tutta di classe, tutta delicata, tutta celhosoloio e poi si era fatta limonare dopo 4 secondi da Sebastiano il siculo, checché lei cerchi di smentire.

P.s Ma Gemma Galgani e Tina Cipollari che si mettono le mani addosso fanno ridere qualcuno? No perché io perennemente così:

Video della puntata: Puntata interaTra baci e abbracci“Sono stata io a non volere” ‘Temptation island vip’: anticipazioni “Sei la nuova Maria De Filippi?” Vox populi“Ti ho detto del mio lavoro e…” “Non stavi sorridendo per me…”Nervi tesi“Lasciami in pace”