‘Gf 15’, Rodrigo Alves arrestato a Berlino: ecco cos’è successo! (Video)

Di Martina - 11 ottobre 2018 12:10:36

Rodrigo Alves

Di storie bizzarre ne abbiamo sentite molte, ma questa forse supera ogni aspettativa: Rodrigo Alves è stato arrestato a Berlino perché il ritratto nel documento d’identità non coincide con il suo aspetto reale.

Il concorrente della quindicesima edizione del Grande Fratello deve la sua popolarità agli oltre 40 interventi chirurgici a cui si è sottoposto per somigliare al Ken umano, ma che nelle ultime ore gli sono costati le manette nella capitale tedesca.

Nella foto della carta di identità Rodrigo appare infatti molto più giovane, e privo dei lineamenti che adesso lo rendono simile a Ken“Sono stato fermato dalla polizia tedesca. Volevano controllare il mio passaporto e hanno visto che la foto non corrisponde al mio aspetto. E’ il vecchio passaporto, ho dimenticato di portare quello nuovo. Ora devo andare in ambasciata e chiedere un nuovo documento, per poter ritornare in Inghilterra” ha spiegato dopo il fermo e l’arresto, immediatamente immortalati nelle sue Instagram Stories (trovate il video in apertura del post).

La spiacevole vicenda si è conclusa però nel migliore dei modi: l’ambasciata inglese ha infatti rilasciato subito un nuovo documento d’identità ad Alves, che ha potuto così fare ritorno a casa.

Cosa ne pensate di questa bizzarra vicenda?