‘Pechino Express 7’, dopo la conferma della gravidanza di Paola Caruso i #Ridanciani si ritirano dal gioco. A volare in semifinale sono…

Di Carla - 9 novembre 2018 00:11:37

Pechino Express 7 - Paola Caruso e Tommaso Zorzi

Siamo ormai giunti all’ottava puntata di Pechino Express 7, l’adventure game di Raidue condotto da Costantino della Gherardesca, che quest’anno si è svolta in Africa.

La serata è iniziata con Paola Caruso in attesa dei risultati delle analisi del sangue dopo che nella scorsa tappa il test di gravidanza aveva dato risposta positiva (QUI il post): l’esito è stato confermato, la ragazza è incinta! Paola ha iniziato a piangere dalla gioia ma per questo motivo ha dovuto, insieme a Tommaso Zorzi – con il quale formava la coppia dei #Ridanciani – ritirarsi dal gioco.

Anche l’appuntamento di stasera ha visto i concorrenti rimasti districarsi tra autostop divertenti, missioni adrenaliniche e nottate passate in alloggi di fortuna ma questa volta si è partiti da Zanzibar, l’ultima tappa in Tanzania, per percorrere circa 242 chilometri. In questa, però, non ci sarà nessuna busta nera ed è quindi garantita l’eliminazione.

I viaggiatori hanno dovuto raggiungere una porta per liberare i propri compagni di squadra attraverso una serratura molto particolare. Le prime a completare la missione sono state le #SignoreDellaTv Maria Teresa Ruta e Patrizia Rossetti che si sono guadagnate il bonus – con tanto di bagno nelle meravigliose acque del posto – e la semifinale, che si svolgerà settimana prossima in Sudafrica! Gli altri, invece, hanno continuato il loro tragitto verso le rovine del Palazzo Maruhubi dove è stato comunicato loro il prossimo compito da svolgere: raccogliere dei secchi di pesci e cucinarli insieme alle donne locali. Successivamente hanno dovuto stenderli al sole e ,solo al termine, hanno ricevuto l’indirizzo della prossima meta.

In seguito si sono diretti verso la Mbweni Historical Anglican Church di Kiembe Samaki con il solito passaggio gratuito del popolo del luogo e qui hanno trovato le indicazioni per raggiungere il faro di Nungwi e arrivare al Libro Rosso per la prova vantaggio dove hanno partecipato tutti ma avranno un bonus in base all’ordine di arrivo. Le #Mannequin Linda Morselli e Rachele Fogar hanno optato per un pullman, scelta che si rivelerà errata perchè per far salire altre persone hanno perso tempo. I primi ad arrivare sono stati gli #Scoppiati Fabrizio Colica e Tommy Kuti, poi le #Mannequin, a seguire i #Surfisti Francisco Porcella e Andrea Montovoli ed infine le #Sare Sara Ventura e Sarah Balivo.

Si è quindi entrati nel vivo della gara: le coppie hanno dovuto ricostruire un puzzle, raccogliendo dapprima con una canoa i pezzi in mare aperto per poi portarli in spiaggia e ricomporre il tutto, formando la bandiera del Sud Africa. Piccolo momento di panico per gli #Scoppiati che sono colati a picco, imbarcando acqua e suscitando l’ilarità di tutti mentre la Balivo è rimasta bloccata ed è stata pertanto rimorchiata dal motoscafo della Guardia Costiera. Hanno vinto i #Surfisti che hanno conquistato quindici minuti di vantaggio sulla partenza per il giorno a seguire.

E’ il momento di cercare un alloggio per la notte e le #Mannequin si sono imbattute in un padrone di casa che era disposto ad ospitarle in cambio di sesso. Per fortuna, poco dopo, si sono imbattuti in degli italiani che si sono offerti di accoglierli. Intanto le #SignoreDellaTv si sono godute la cena sulla spiaggia, in riva al mare, tra risate e bicchieri di vino.

Il giorno dopo i viaggiatori hanno dovuto ricominciare a correre per Kizimbani Spice Farm ma prima i #Surfisti, che sono partiti quindici minuti prima, hanno assegnato le zavorre Rossetti e Ruta in ordine a le #Sare e le #Mannequin. Nessun ‘peso’ per gli #Scoppiati. Arrivati a destinazione è stata rivelata la missione, cioè assaggiare alcuni biscotti per riconoscere le spezie e trovare le piante. Ad avere la meglio sono state Linda e Rachele che sono state tra le prime a partire per la spiaggia di Jambiani.

Qui, arrivati tutti i partecipanti, hanno svolto l’ultima missione che ha previsto la raccolta di tre kg di alghe rosse per ricevere l’indirizzo della prossima tappa, Stone Town. I primi ad arrivare sono stati  i #Surfisti e sono i secondi a guadagnarsi il Sudafrica! Per gli altri il viaggio è proseguito, con il compito di incidere sul legno l’indirizzo corretto per portare a termine l’ultima missione. Gli abitanti del posto hanno condotto tutti all’hammam, dove hanno dovuto cercare tre persone di diversa nazionalità da convincere ad andare con loro verso la meta finale. Sono state le #Mannequin a conquistarsi il terzo posto in semifinale, a seguire gli #Scoppiati. Ad un passo dal Sudafrica, quindi, le #Sare che hanno concluso stasera la loro avventura.

Appuntamento a giovedì prossimo con la semifinale!