Massimiliano Allegri e Ambra Angiolini presto sposi: ecco l’indiscrezione del settimanale Chi

Di Carla - 13 novembre 2018 18:11:25

Chi - Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri

Una bella notizia per la coppia Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri! Secondo quanto riporta il settimanale Chi i due avrebbero intenzione di sposarsi a giugno 2019, poco dopo quindi la conclusione del campionato di calcio che tiene impegnato l’uomo con la Juventus.

Ecco cosa riporta il giornale diretto da Alfonso Signorini: “Allegri e Ambra si sposano! Nozze previste per giugno 2019. I preparativi per il matrimonio sono già stati avviati. La lista degli invitati è pronta“. L’allenatore della squadra di serie A al momento prima in classifica avrebbe sorpreso Ambra regalandole un orologio. Nella foto a seguire i futuri sposi sono in una gioielleria:

Chi - Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri

La storia d’amore tra Ambra e Massimiliano è venuta alla luce nel luglio del 2017, quando lo stesso settimanale pubblicò le prime loro foto insieme a mare, più felici che mai (QUI il post).

Immagini che avevano destato scalpore per la particolarità della relazione – lei protagonista del mondo dello spettacolo e lui figura importante nell’ambiente del calcio – ma anche perchè la Angiolini per la prima volta si mostrava innamorata dopo la fine della relazione durata undici anni con il cantante Francesco Renga, dal quale ha avuto due figli Jolanda e Leonardo. L’ex ragazza di Non è la Rai ha da subito palesato la profondità dei suoi sentimenti, tanto che in un’intervista a Vanity Fair aveva dichiarato senza problemi che Massimiliano era l’unico uomo che era stato capace di abbracciarla senza stringerla, come potete rileggere in QUESTO articolo.

Allegri, invece, dopo essere stato al centro del gossip nel 1992 per aver lasciato l’allora fidanzata Erika a due giorni dalle nozze, si è sposato due anni dopo con Gloria. Un matrimonio durato solo quattro anni e dal quale è nata la figlia Valentina. Da una successiva relazione ha avuto nel 2011 un altro figlio, Giorgio.

Voi cosa ne pensate?