Emma Marrone a ‘Verissimo’: “Se dovesse arrivare un uomo meraviglioso sono qui che lo aspetto, ma preferirei stare da sola piuttosto con chiunque”

Di Stefania - 16 novembre 2018 19:11:50

Verissimo - Emma Marrone

Sabato pomeriggio andrà in onda un nuovo appuntamento con Verissimo, programma storico di Canale 5 condotto da oltre 10 anni dall’ex letterina Silvia Toffanin, in cui i personaggi dello spettacolo italiano e, talvolta, internazionale si mettono a nudo, rivelando aspetti inediti delle loro vite. Dalle prime anticipazioni, apparse sul web, è venuto fuori che la cantante salentina Emma Marrone sarà una delle attese ospiti nel salotto pomeridiano della Toffanin.

La 34enne si è mostrata molto soddisfatta di questo momento della sua vita, anche se non sempre le cose sono andate come avrebbe desiderato. Da sempre molto autocritica, ha confidato di essere orgogliosa di essere riuscita a mantenere una promessa fatta anni prima ai suoi genitori, ai quali è molto legata.

E’ stato un anno bellissimo, ma anche molto complicato. Mi manca il calore di casa mia. Mi manca la quotidianità. Sono 10 anni che purtroppo mi perdo dei compleanni e dei matrimoni e la cosa comincia a pesarmi. Quando ti guardi dentro qualcosa cambia. E’ un periodo boom. Anni fa promisi ai miei genitori che non mi sarei fatta cambiare e inquinare dal mio lavoro e ho mantenuto questa promessa nel periodo più complicato della mia carriera. In questo periodo sono molto sensibile perché ho fatto delle scelte difficili da sostenere nella mia vita e nel mio lavoro. Musicalmente ho seguito quello che sono oggi, sono una donna di 35 anni e non volevo vendere bugie al mio pubblico. Non so mentire e non posso farlo nemmeno attraverso la musica.

Si è molto commossa nel vedere una fotografia dei suoi genitori, Rosario e Maria, che le hanno donato un amore immenso, di cui è grata sempre.

Li amo da morire. Devo tutto a loro. Non sono mai stati i genitori che mi hanno lanciato nel mondo dello spettacolo, ma mi hanno sostenuto fortemente. Mi hanno insegnato a non dare mai niente di scontato, a dire sempre grazie. Sono fortunata ad aver avuto loro alle mie spalle, perché è importante avere una famiglia presente. Non è più una cosa comune, se penso a tutti quei bambini che non hanno questa fortuna sto male. L’importante è l’amore dei genitori, che siano un mamma e un papà, due papà o due mamme.

Giorni fa, ha già avuto modo di raccontarsi anche in merito alla sua vita sentimentale (QUI ve ne abbiamo parlato), ma l’argomento amore quando si parla della Marrone è sempre succoso. Nei suoi 10 anni di carriera musicale, le sue relazioni hanno attirato grande attenzione da parte dei rotocalchi di gossip, che la vorrebbero sempre fidanzata. Ma pare che dopo le delusioni incassate, fra tutte la storia con Stefano De Martino, che l’ha tradita con la sua ex moglie Belén Rodriguez, non sia ancora arrivato l’uomo giusto con cui formare una famiglia.

L’amore è davvero saper aspettare. E penso che io lo aspetterò sempre. L’amore non muore, è l’unica che so. Io parlo sempre di amore in generale, ma se dovesse dovesse arrivare un uomo meraviglioso sono qui che lo aspetto. Forse sono pronta. Nessuno sta bene da solo, ma preferirsco stare da sola piuttosto con chiunque. Non ho bisogno di un uomo che mi completi o sostenga, o di un uomo che mi mantengo, vorrei semplicemente essere amata per quella che sono. Sono già una donna realizzata, completa, voglio solo essere amata.

Emma non ha mai nascosto in questi anni la sua voglia di diventare madre, ma ad oggi questo desiderio nasconde un timore più grande.

Se mi capitasse non mi tirerei indietro, ma avrei un po’ di paura oggi a mettere al mondo un figlio per l’ignoranza dei sentimenti e questa cattiveria senza fondo che vedo in giro. Per me l’ignoranza non è legata alla cultura. Perché puoi aver mangiato un’enciclopedia intera ma se poi non hai un’umanità non vale a niente.

E’ una donna molto diretta, che non le manda a dire, soprattutto quando si tratta di rispondere alle critiche, a volte cattive, che riceve sul web. Una parola chiave scelta per l’intervista è “ferita”: per questo la compagna di Piersilvio Berlusconi ha mostrato la rivista che uscirà in allegato con l’album di Emma, che contiene 72 immagini. Tra queste vi è una foto molto intima, quella di una cicatrice dovuta ad un intervento che ha subito anni fa, quando ha scoperto di avere un brutto male, che oggi ha fortunatamente superato.

Questa è probabilmente la ferita che mi fa meno male. Dico sempre che sono stata aperta due volte per tirare fuori il male. Le ferite che mi fanno più male sono quelle che non si vedono. I miei genitori si spaventano per le cattiverie che mi scrivono sui social. Con tutto quello che si sente dire, ingigantiscono le loro ansie. Io però sono tranquilla e sono convinta che ogni tanto queste cose andrebbero punite.

QUI per riascoltare le sue parole.

E voi cosa ne pensate delle sue dichiarazioni?