‘Uomini e Donne’, Ivan González contro Andrea Cerioli: “Penso che mi tema, secondo me è interessato alla poltrona rossa!”

Di Stefania - 30 novembre 2018 15:11:59

Ivan Gonzalez, Andrea Cerioli

Il clima di cordialità tra Ivan González e Andrea Cerioli sta già giungendo al termine: i due nuovi tronisti di Uomini e Donne, infatti, stanno avendo i primi accesi dissidi. Se il 29enne bolognese non intende rendersi protagonista di diatribe attraverso le pagine dei giornali, Ivan ha chiarito il suo punto di vista sull’ultimo numero di Uomini e Donne Magazine, in edicola ogni venerdì.

Si sono conosciuti lo scorso settembre, quando hanno condiviso l’esperienza come tentatori di Temptation Island Vip, dove Andrea è stato la causa della rottura tra Alessandra Sgolastra, mentre lo spagnolo di quella tra la showgirl Valeria Marini e il suo ex Patrick Baldassarri.

La conoscenza con le sue pretendenti per ora sta procedendo a gonfie vele, come dimostrano le sue parole.

Sono molto felice di questa esperienza. Sto ancora cercando di capire bene chi sono le ragazze che potrebbero interessarmi. Al mio fianco ho bisogno di una persona dinamica. Finora mi hanno colpito Jennifer e Sonia. Sonia è piena di sorprese da scoprire, Jennifer invece è una donna capace di farti sentire l’uomo più bello che c’è nella stanza.

L’unico cavillo di questa avventura del Trono Classico sembra il rapporto con il compagno di trono, del quale senza mezzi termini crede che lo tema.

Siamo la notte e il giorno. Io voglio un mondo pieno di colori, lui forse un po’ meno. E’ una persona che ha bisogno di riflettere a lungo prima di prendere una decisione, io invece agisco d’istinto: prima faccio una cosa e poi ci penso. Non ho ancora capito chi sia lì per me o per lui, ma la cosa mi spaventa. Io e Andrea siamo entrambi permalosi e un po’ orgogliosi, ma percepisco un’ostilità da parte sua, come se fossimo in guerra. Sembra che lui abbia voglia di iniziare una battaglia, ma a me non piace e non ho nessun problema nei suoi confronti. Io non ho bisogno di sentirmi dire da nessuno che sono il migliore. Se credo che lui mi tema? Penso di sì. Mi ha dato molto fastidio quando ha detto che ho una doppia faccia. Io penso proprio il contrario. Prima di salire sul trono Andrea mi ha contattato per chiedermi se fossi stato chiamato, ma io non ho detto nulla per rispetto della redazione. Secondo me è interessato alla poltrona rossa. Poi ha detto che in studio lo attacco ma poi fuori lo saluto: si tratta semplicemente di educazione. Lui si approfitta del fatto che non ho ancora imparato bene la lingua, ma tra due mesi vedremo cosa accadrà. Anche se non so bene l’italiano non resterò in silenzio.

In più, pare che si contenderanno una corteggiatrice, Barbara Fumagalli, di cui vi abbiamo parlato in QUESTO articolo, della quale dice: “In fondo, Barbara sta dimostrando di non essere venuta qui per conoscere qualcuno. Mi dice che sta bene, che si trova a suo agio, mi fa i complimenti, però sostiene che lo stomaco la porti da Andrea. Lo accetto, ma poi non trovo comprensibile che mi dica di restare in esterna con lei quando io chiedo di andar via. Sono spagnolo, ma non sono scemo: lo capisco se una è vera oppure no”.

A differenza dell’ex fidanzato di Valentina Rapisarda, non appare infastidito dal fatto che diverse ragazze presenti nel parterre siano molto attive sui social.

Per il momento non intendo giudicare nessuno per quello che fa su Instagram. Prima voglio conoscerle e poi trarrò le mie conclusioni. Penso che tutti dovrebbero fare così. Sulle persone si dicono tante cose. Anche sul mio conto si è parlato a sproposito: “In Spagna non lo vogliono, è finto”. La verità è, invece, che nel mio Paese ho ricevuto tantissime proposte di lavoro e anche un nuovo trono, ma io ho preferito l’Italia per vivere una nuova esperienza. Però lo sa che c’è? Preferisco che parlino male, piuttosto che non parlino proprio.

A febbraio dovrà fare la sua scelta e la Marini organizzerà per lui una festa di fidanzamento in una location segreta.

Non controllo il tempo, ma non ho paura di viverlo. Io mi lascerò andare: porterò in esterna chi ho voglia e lascerò a casa chi non mi dà più alcuna emozione. Se le mie corteggiatrici dovessero tenere il piede in due scarpe valuterò che fare. Sicuramente non me la prenderò con gli altri tronisti: siamo tutti lì per trovare l’amore. Mi auguro di uscire con una donna vera, di cui possa fidarmi. Non credo di essere mai stato innamorato perdutamente, perciò spero che questa sia la volta giusta. Non voglio uscire con una scelta, ma con una fidanzata. E’ la prima cosa che farò una volta uscito sarà presentarla alla mia famiglia.

E’, infatti, molto legato ai suoi familiari, in particolare a sua nonna, con la quale è cresciuto.

Mi segue quando può. Mia sorella, che vive a Siracusa, ogni tanto le traduce qualche pezzo della puntata. E’ felice per me, perché mi vede contento ed emozionato, come se fossi tornato bambino.

E voi cosa ne pensate?