‘Uomini e Donne’, Roberta Leto confida: “Maria De Filippi è stato il mio Cupido, grazie a lei ho trovato l’uomo della mia vita!”. E sulla storia con Cristiano Angelucci…

Di Titta - 8 dicembre 2018 19:12:48

Roberta Leto

Sono trascorsi ben undici anni dalla sua partecipazione a Uomini e Donne e oggi Roberta Leto si racconta alle pagine di Uomini e Donne Magazine. Da quando sedeva tra le corteggiatrici di Cristiano Angelucci nel lontano 2007 la vita di Roberta è cambiata radicalmente e, come racconta lei stessa, tutto è iniziato proprio con il programma di Maria De Filippi:

In quel periodo vivevo a Bologna, dove lavoravo come fotomodella. Venivo da una storia familiare e sentimentale molto complicata e mia mamma, anche per spronarmi, mandò una mail alla redazione: l’artefice di tutto è stata lei!

Nel ruolo di corteggiatrice la Leto era riuscita a far breccia nel cuore del pubblico e in quello del tronista che la scelse, ma la storia tra i due non durò che pochissimi mesi:

Cristiano mi portò subito a Milano. Eravamo nell’imbarazzo totale, essendoci visti solo venti minuti al giorno per quattro mesi: poi il ghiaccio si sciolse e all’inizio stavamo bene.Il primo mese eravamo legati. Ma presto mi accorsi che ci allontava il modo di vivere, lo stile di vita. A Milano c’erano problemi, lui era consigliato male. Ci rendemmo conto di quanto fosse difficile stare insieme avendo due modi diversi di vedere le cose: siamo usciti a gennaio dal programma e a marzo ci siamo lasciati.

E nonostante oggi non ci sia più rancore tra loro, il loro rapporto non si concluse nel migliore dei modi:

Ci siamo lasciati male. Litigammo, lui parlò male di me, alcune mie parole furono travisate. C’era un gioco di detti e non detti che creava malumori. Ma non porto rancore. Ci siamo rivisti per caso in un supermercato, cinque anni fa, e ci siamo salutati.

Ma il date show di Canale 5 è riuscito comunque a far incontrare alla giovane l’uomo della sua vita, Cristian Bucchi, oggi allenatore del Benevento, e padre dei suoi due figli, Nicolò, di 10 anni, e Matias, di 7:

Maria De Filippi per me è stato come un Cupido! (…) Lui dice sempre che mi ha scelto da casa. All’epoca giocava nel Modena e guardava spesso ‘Uomini e Donne’. A Ivan Tisci, suo compagno di squadra, disse: “Roberta è la donna della mia vita”. Ed è stato proprio grazie a Ivan che ci siamo conosciuti. (…) A maggio del 2007, attraverso amici comuni, Ivan ha fatto in modo di farci conoscere durante una cena organizzata a Napoli da Cristina, la moglie di Paolo Cannavaro. Venti giorni dopo Cristian mi chiese di sposarlo. A settembre andammo a convivere a Napoli, a ottobre ero incinta. Mi ha fulminato con il modo di vivere: è sempre allegro, dinamico, positivo, mentre io, da quando è mancato papà, sono ansiosa e penso sempre al peggio. Ci bilanciamo e ho capito da subito che era Cristian l’uomo della mia vita.

A vacillare, nella vita dell’ex corteggiatrice, è l’ambito lavorativo:

Ho collaborato per due anni con Sport Italia ma è difficile conciliare gli impegni: Cristian allena il Benevento, noi viviamo a Cesena e non avendo la famiglia vicino non posso assentarmi troppo da casa. (…) Mi piacerebbe continuare con la conduzione televisiva, oppure sperimentare il ruolo di opinionista perché penso di avere il carattere giusto per riuscirci. Ma quando sei fuori dai giri per troppo tempo, è difficile rientrare!

E a voi piaceva Roberta Leto a Uomini e Donne?