Andrea Pinna a ‘Rivelo’: “Il mio fidanzato mi tradì con un ballerino di ‘Amici di Maria De Filippi’!”

Di Stefania - 16 dicembre 2018 10:12:30

Rivelo - Andrea Pinna

Negli ultimi anni, Le Perle di Pinna hanno spopolato sul web e sono diventate iconiche sul web, dove in milioni di utenti si divertono a condividerle come espressione del loro mood del giorno: ed è proprio quello a cui puntava Andrea Pinna, quando nel 2010 ha fondato la sua pagina Facebook, dando il via ad una fortunatissima avventura sui social.

L’irriverente cagliaritano ha ampliato la sua popolarità con la sua partecipazione a Pechino Express nel 2015, in coppia con il personal trainer Roberto Bertolini, che i rumors lo avevano indicato come il suo fidanzato, voce prontamente smentita dai due ragazzi, che hanno chiarito di essere legati solo da una bella amicizia. L’avventura nel road show condotto da Costantino Della Gherardesca li ha fatti apprezzare da tantissime persone, che hanno esultato con loro quando li hanno visti trionfare.

In queste settimane, il nome dell’influencer sta impazzando su tutti i portali di gossip, che danno per certa la sua presenza nel cast della nuova edizione de L’Isola dei Famosi, che Alessia Marcuzzi riporterà in scena a partire dal prossimo 25 gennaio. Il diretto interessato non ha né confermato né smentito questa indiscrezione, ma ha spostato l’attenzione su altre tematiche riguardanti la sua vita privata.

Ospite dell’ultima puntata di Rivelo, talk innovativo trasmesso su Real Time con la sorprendente conduzione di Lorella Boccia, si è messo a nudo raccontando del periodo precedente al suo outing. Da quando è diventato un personaggio noto, non ha mai nascosto il suo orientamento sessuale, perché ha sempre orgogliosamente dichiarato di non aver nulla di sbagliato, ma che sono sbagliate le persone che ancora hanno dei pregiudizi a proposito dell’omosessualità. Eppure nella sua vita ne ha incontrato molti che hanno parte di questa tipologia, come quella insegnante delle medie, che lo derideva davanti a tutti i suoi compagni.

Mi chiamava signorina Pinna per la mia voce stridula. Io non sapevo di essere gay ancora e lei mi chiamava in quel modo. Questa è violenza. Non ho più avuto modo di incontrarla, ma se ci fosse l’occasione le direi che quel suo modo di fare, a quell’età, può essere molto dannoso per gli studenti.

Oppure di quella coppia presso la quale lavorava:

Lavoravo per conto di una coppia. Il marito di questa signora era omofobo e fascista. Mi ha inseguito per l’azienda minacciando di farmi fuori e di picchiarmi. Non mi voleva. Per questo la signora mi disse di restare a casa e che mi avrebbero pagato comunque. Una situazione allucinante.

Non ha avuto vita facile in una società ancora molto chiusa su un argomento che non dovrebbe essere minimamente una questione di dibattito, ma che dovrebbe essere vissuta come la cosa più pura e semplice. Da bambino sognava di diventare un ballerino, ma la paura di venire deriso dai suoi coetanei è stata più forte del conseguimento del suo sogno. Pregiudizi che lo hanno accompagnato anche quando ha lasciato Cagliari per trasferirsi a Milano, per inseguire la notorietà. E’ tra le lacrime che ha rivelato alla Boccia di alcune minacce che lo hanno fortemente segnato.

Anni fa qualcuno ha pubblicato la foto con la targa della mia macchina minacciando di bruciarla. Io da quel giorno non parcheggio più fuori casa, ma sempre all’interno del cortile. Tutto è nato per una battuta fatta da me. Mai l’avessi fatto. Non sono uscito di casa per mesi, avevo il terrore che mi picchiassero.

Andrea ha capito di amare gli uomini a 20 anni compiuti, e c’è stato due anni dopo l’incontro con la sua storia più importante, che però gli ha inflitto anche tanta sofferenza, a causa di ripetuti tradimenti. Attualmente è single e non è interessato a trovare la sua anima gemella, ma preferisce trattare il tema amore con ironia sul suo profilo Instagram.

In questo momento sono single e nemmeno cerco l’amore. Ho vissuto dei tradimenti in passato però, una vera delusione. Ero fidanzato con un ragazzo, il mio primo, siamo stati insieme per un anno circa e un altro con continui tira e molla. Lui a mia insaputa stava insieme al mio coinquilino e spesso si sono ritrovati in atteggiamenti intimi nel bagno di casa mia mentre io dormivo. Ho scoperto tutto tramite una chat. Mi ha mancato di rispetto per ben 12 volte.

La parte finale della trasmissione è dedicata ad una rivelazione inedita da parte dell’ospite di turno. Quella di Pinna è rivolta sempre a quel fidanzato che tanto lo ha fatto soffrire.

A San Valentino andò a ballare in un locale e io lo raggiunsi nello stesso posto. Accanto a lui c’era un altro ragazzo. Mi sono seduto vicino a lui e gli ho appoggiato la mano sulla gamba e l’altro mi ha guardato come per dire ‘ma cosa stai facendo?’, io risposi che era il mio fidanzato. Allora capii e misi il mio ex davanti ad una scelta. Lui se ne andò con l’altro. Era un ballerino di Amici di Maria De Filippi. Non un professionista, ma un allievo. Se ne andò con lui perché aveva fama e successo, mentre io ero solo un commesso. Il nome del ballerino inizia con la ‘A’.

QUI potete rivedere l’intervista.

Chi sarà questo misterioso ballerino?