Amedeo Barbato riguardo l’esperienza a ‘Uomini e Donne’: “Avrei voluto mostrare quello che sono realmente”. E su Sophia Galazzo…

Di Veronica - 12 gennaio 2019 09:01:16

Amedeo Barbato torna a parlare e lo fa tramite le pagine del settimanale Uomini e Donne Magazine. L’ex tronista della stagione 2015/2016 del Trono Classico ha deciso di raccontarsi a cuore aperto alla rivista, confessando che quell’esperienza l’ha cambiato:

Indubbiamente devo molto a Uomini e Donne. Ho sempre rispettato le donne, ma grazie al trono ho capito ulteriormente l’importanza di ogni atteggiamento e parola. Per me era un mondo completamente nuovo, e mi sono frenato perché non sapevo cosa mi circondava realmente. Prima della trasmissione ero un uomo tendenzialmente portato al tradimento, oggi non sento assolutamente il bisogno di farlo. È ovvio che è anche l’amore folle che provo ne confronti della mia compagna a spingermi a non avere occhi che per lei, ma Uomini e Donne mi ha fatto capire che le donne vanno rispettate e che la superficialità nei rapporti non ripaga. Sicuramente non sono un chierichetto e le donne le guardo (ride, ndr), ma qualcosa è cambiato…

L’assicuratore ha ammesso che, nonostante l’epilogo amaro, non si è pentito della partecipazione al dating show di Canale 5:

Non lo so, sono sincero (…) Il rimpianto di aver fatto una scelta sbagliata e affrettata mi spingerebbe però a pensare e immaginare un percorso completamente diverso. Quindi sì, potessi tornare indietro rifarei Uomini e Donne mostrando meglio quella parte di me che forse è stata fraintesa (…) Avrei voluto mostrare quello che sono realmente, eviterei sicuramente quelle cavolate che mi hanno reso una persona impostata (…) A distanza di tre anni, sarei più maturo e meno impulsivo, e rispetterei maggiormente quello che è Amedeo e quello che Amedeo ha sempre cercato (…) Quello che sono purtroppo non è venuto fuori, è uscita fuori quell’immagine del burlone artefatto che non riesce a dare peso alle persone e alle situazioni. È questo il mio rimpianto più grande.

Amedeo, come aveva già dichiarato in passato, ha ribadito di essersi pentito di aver scelto in trasmissione la siciliana Sophia Galazzo:

È stato un errore. Durante le esterne stavo bene con lei, non lo nego, e nonostante la differenza di età riuscivo a passare delle ore spensierate. Ma fuori dalla trasmissione il suo carattere mi ha completamente deluso, era troppo diversa da me. Io ho sempre sognato una complice, una persona socievole e allegra come me con tanta voglia di fare e lei non rispecchiava tutto questo. Per quale motivo avrei dovuto continuare a rimanere con lei? (…) In un certo senso forse l’ho illusa, ma io sono stato sincero. Ho subito detto che non riuscivo a vedere nulla tra noi, per stare bene avevo bisogno di stare da solo perché sarebbe stato inutile continuare. Qualcuno mi ha dato del falso e del calcolatore, ma non è affatto così.

Ad oggi, Barbato ha completamente voltato pagina ed è felice accanto alla fidanzata Serena Nena:

Sì, sono completamente innamorato. Ci siamo conosciuti un anno fa, ma tutto è iniziato a suon di like: è stato un colpo di fulmine che si è trasformato in un coinvolgimento costante e spropositato (…) Lei è la donna giusta per me, la donna della mia vita: i nostri caratteri si completano, condividiamo tutto. È la mia fidanzata, la mia amica e la mia amante.

Innamoratissimo della sua dolce metà, il campano non esclude di essere pronto ai fiori d’arancio:

Sono molto maturato,sicuramente lei tra tre anni potrebbe diventare mia moglie. In questo momento dobbiamo però pensare a realizzare i progetti che ci vedono coinvolti, lei ha solo ventidue anni e ha ancora tante cose da fare. Ma non perché non c’è amore, voglio solo prima permettere a entrambi di realizzare i rispettivi progetti di vita.

Inoltre, l’ex tronista ha voluto rispondere alle curiosità dei follower rispondendo a delle domande e in apertura di articolo trovate il video con le sue parole.

Che ne pensate delle sue dichiarazioni?