‘Uomini e Donne’, svelate le parole di Federica Spano dopo la scelta di Andrea Cerioli!

Di Stefania - 18 gennaio 2019 09:01:39

Federica Spano

Ormai è risaputo che Andrea Cerioli ha deciso di lasciare l’ambita poltrona rossa di Uomini e Donne per viversi serenamente l’amore sbocciato con la sua corteggiatrice preferita, Arianna Cirrincione (QUI il post), scelta inaspettatamente, prima dell’avvio del prime time dedicato al dating show di Maria De Filippi.

Quello che, però, interessa a molti è sapere come abbia reagito la “rivale” Federica Spano a questa decisione del bel bolognese. Qualche segnale lo ha già mostrato la sera stessa, mostrandosi in compagnia delle sue nuove amiche Claudia Dionigi ed Irene Capuano, conosciute sempre nella trasmissione di Canale 5 (la prima sta lì per Lorenzo Riccardi, l’altra per Luigi Mastroianni), come dimostrano i video su Instagram, di cui vi abbiamo parlato in QUESTO post.

Tuttavia, oggi sappiamo dirvi qualcosa in più, grazie all’uscita in edicola di Uomini e Donne Magazine, che riporta i commenti a caldo della Spano.

Penso di aver fatto tutto quello che potevo. Sono contenta del mio percorso e, leggendo tutti i messaggi che mi stanno arrivando, che qualcuno mi abbia capita. So quanto valgo, la persona che sono oggi nonostante i miei 24 anni e non credo di peccare di presunzione nel dire che sono convinta che sia difficile trovare una ragazza come me. Dopo aver visto come sono andati i fatti, credo che Andrea avesse la scelta in mente già da un po’. Io da qualche giorno avevo delle sensazioni strane ma tutti mi dicevano che ero visionaria e invece… Tutto questo però non mi riguarda più: va bene così. Oggi mi sento di dire che forse non ho perso niente e adesso mi auguro solo di trovare la persona giusta per me. Lui avrà tempo per capire se ha preso la decisione migliore per se stesso.

E pensare che, poco prima della registrazione in cui si è concluso nel migliore dei modi il trono del Cerioli, aveva rilasciato altre dichiarazioni alla rivista. Dopo aver visto l’esterna con il bacio con la Cirrincione aveva commentato proprio così:

Il bacio non l’ho neanche visto: non volevo girarmi. Me lo aspettavo già dalla settimana precedente, perché a lui piace e se c’è un interesse fisico è normale che scatti. Ciò non significa che l’abbia presa bene. In studio mi è salita una rabbia incredibile, ma se un po’ avete imparato a conoscermi non sono una a cui piace dare soddisfazioni. So che siamo in un programma televisivo, so che il format lo consente, ma il bacio tra la persona che io sto corteggiando e un’altra ragazza lo vedo comunque come una mancanza di rispetto. Se mi preoccupa perché con me non c’è stato? Non direi. Il bacio è relativo nelle esterne, perché io sono molto più attenta a vedere quello che dice, come si comporta e come guarda che sia me che lei. Io sento che tra me e Andrea c’è sempre stato qualcosa di magico. Tutte le volte che lo guardo riesce a comunicarmi con gli occhi. Questa forse è la cosa più bella tra di noi. Ecco, quindi, più che un bacio, per me è importante incrociare il suo sguardo e leggerci dentro quello che vuole dire.

E’ molto certa di quello che sente per lui.

Provo un forte interesse, come non accadeva da tempo. Sta diventando sempre più difficile non sentirsi. E’ fuori dal mio modo di essere e di vivere non poter chiamare il ragazzo con cui mi sto frequentando o cercare con lui un confronto dopo una lite. Non pensavo sarebbe stata così dura. Vorrei che iniziassimo a conoscerci meglio: mi farebbe piacere renderlo più partecipe della mia vita ed entrare nella sua, ovviamente rispettando i suoi spazi e cercando il momento giusto. Ci penso tutti i giorni. Ha tanti pregi, uno su tutti la spontaneità e a tratti la sua dolcezza. E’ un tipo particolare, non è mai scontato nei gesti e sa farsi riconoscere in mezzo a tanti. Il difetto peggiore, mamma mia, io e lui ci scanniamo. Ci accomuna il brutto vizio di usare, come arma di difesa, l’attacco. Lui dice che sono un’esaurita, ma lui lo è più di me. Nel momento che mi innamoro do tutta me stessa. Sono sempre stata molto fedele: vedo solo la persona con cui sto. Romantica? Solo quanto basta. Su un aspetto però sono irremovibile: in coppia mi piace che si rispettino i ruoli. La donna fa la donna e l’uomo deve comportarsi come tale.

Ha le idee molte chiare anche su Arianna, su cui ha speso delle parole.

Andrea è interessatissimo a lei. Ad oggi mi è venuto da pensare che la sua preferenza vada su Arianna, però sento che sto costruendo qualcosa con lui. Lei? Non la vedo altrettanto presa. Ogni tanto mi domando se per lei avrebbe fatto differenza se ci fosse stato lui oppure un altro. Penso anche che in studio, però, si dimostri esattamente per quella che è, anche se Andrea sostiene che in esterna siamo tutte e due diverse. Se la temo? Sicuramente penso che a lui piaccia molto. Non riesco a capire cosa lo spinga verso di lei, eppure quando guardo le loro esterne mi viene quasi da pensare che sia lei la scelta. Stando a quanto dice lui, la persona che cerca al suo fianco non rispecchia affatto quella che vedo io in Arianna. Le loro uscite sono molto piatte, manca un po’ la scintilla. Con me invece c’è un misto di chiacchiere, risate, abbracci. L’unica certezza al momento è che io e lei siamo due persone diverse. Io rispecchio di più le sue parole e i suoi desideri. La voglia di costruirsi una famiglia, una casa in cui abitare con la persona che si ama, il desiderio di fare progetti: nella vita abbiamo gli stessi obiettivi. Sarà che io non ho mai avuto una famiglia unita, ho sempre voluto per me quella della Mulino Bianco. Tra me e Andrea credo ci sia un’indiscussa complicità.

E voi cosa ne pensate? Vi piace Federica?