Antonio Moriconi a ‘Uomini e Donne Magazine’: “Dopo le ultime esterne con Teresa Langella ero convinto di essere la scelta. Il no di Andrea Dal Corso? Mi ha strappato un sorriso”

Di Simona - 22 febbraio 2019 12:02:25

Uomini e Donne, Antonio Moriconi e Teresa Langella

E’ un Antonio distaccato e pungente quello che ha risposto alle domande del Uomini e Donne Magazione. Il giovane maestro di sci, dopo aver corteggiato la tronista Teresa Langella ed essersi conteso fino all’ultimo la sua mano con Andrea Dal Corso, non è stato scelto dalla stessa che gli ha preferito il rivale, ricevendo un “no” di risposta.

Antonio si è mostrato spaesato, non si aspettava quello che è poi effettivamente successo in villa, prima che avvenisse la fatidica scelta:

Ero sicuro di essere la scelta di Teresa per via delle ultime esterne che avevamo fatto. Quando è venuta a cercarmi a Guarcino, mi aveva detto delle cose importanti, e non solo lì. E’ venuta a riprendermi nel mio paese, ha aspettato due ore fuori da casa mia. C’è stato un bacio. E dopo quell’esterna ha annunciato di voler scegliere, dicendo che si sentiva richiamata dall’amore. Ho difficoltà a capire il nostro finale.

Soltanto in villa, ha spiegato, ha avuto dei dubbi sull’autenticità dei sentimenti della tronista:

In villa l’ho sentita più distante, ma si è comportata in modo altalenante. Io, al contrario, mi sono esposto e le ho dichiarato i miei sentimenti. L’ho vista emozionarsi per le mie parole. Tutti atteggiamenti in contrasto con la scelta. Mi sono presentato da lei convinto che ci sarebbe stato un finale diverso per noi. A mente lucida, però, in questi giorni ho capito tante cose.

Il Moriconi è stato profondamente deluso dal comportato della Langella, e non le ha risparmiato una frecciatina:

Non penso assolutamente che lei avesse in mente da tempo la sua scelta. Ero arrivato in villa pensando che avesse bluffato o con me o con Andrea. Oggi, invece, mi sento di dire che Teresa va dove la porta il vento e ha cambiato idea all’ultimo.

L’Antonio di oggi è un Antonio ferito, ma consapevole:

Ci sono rimasto male, ma il colpo è stato talmente forte e assurdo che faccio difficoltà a crederci. Teresa è una persona inaffidabile, cambia i suoi pensieri facilmente, ma non è concessa una cosa simile quando si parla di sentimenti. Non si tratta di volere improvvisamente un gusto di gelato differente o un altro tipo di pasta da ordinare al ristorante. A oggi dico che, se questa ragazza è veramente così, è meglio che io non sia stato scelto. Quando perdo qualcuno a cui tengo sto male, soprattutto se lo voglio ancora nella mia vita. Dopo quello che è accaduto, però, ho capito che Teresa non fa per me. Si fa guidare troppo dalle emozioni e non sa riconoscerle lucidamente.

Se da un parte non si è pentito di nulla, dall’altra ha capito che forse Teresa non era la persona adatta a lui:

No, non mi pento né di ciò che ho detto né di ciò che ho fatto. Con Teresa ho avuto tante prime volte. Questa esperienza mi è servita per imparare moltissime cose. Mi dispiace che sia andata così, ma credo che averla accanto mi avrebbe portato molti problemi nella vita. In amore non si deve seguire solo il cuore, ma anche la testa.

Sapere che la tronista ha ricevuto un “no” dal suo rivale Andrea gli ha strappato inevitabilmente un sorriso:

Tutte le mie idee sono state confermate. Secondo me lui non pensava di poter essere la scelta, perciò aveva pianificato tutto sperando di passare per la vittima. Poi, quando il padre di Teresa lo ha incontrato e gli ha detto di dire alla figlia di no qualora non fosse stato certo, lui si è tirato indietro provando, velatamente, ad attribuire la colpa proprio alla conversazione avuta con lui. Eppure se il papà avesse fatto la stessa domanda a me, io avrei risposto che la certezza di una relazione duratura non potevo averla, ma che ero sicuro dei miei sentimenti. Sinceramente sapere che Andrea le ha rifilato un no, da una parte mi ha strappato un sorriso. Credo che lei sia stata ripagata con la stessa moneta che ha usato nei miei confronti. Sia chiaro: non ho mai sperato che lui le rispondesse in quel modo, ma quando ho visto quello che era successo ho pensato che nella vita tutto torna e che le maschere cadono sempre.

Il giovane ha comunque ricevuto l’approvazione di una persona importante, il padre di Teresa, e questo non ha potuto che lusingarlo:

E’ una persona che ho apprezzato molto, perché è stato sempre descritto come un uomo severo e invece con me, senza neanche conoscermi, si è dimostrato molto comprensivo. Mi ha trattato come un figlio, dandomi consigli su come comportarmi con la figlia, vedendomi a volte forse troppo morbido.

Di Andrea, invece, ha riconfermato l’idea iniziale:

Lui è stato finto dall’inizio alla fine e l’ha sempre presa in giro, nascondendosi dietro a grandi gesti. Dava del bambino a me, ma con questo comportamento si è qualificato da solo come tale. Un vero uomo pesa le sue azioni, le sue parole e non ritratta quello che dice. Si comporta in modo coerente. Non ha saputo assumersi le sue responsabilità, piuttosto ha preferito scaricarle indirettamente sul padre di Teresa. Fortunatamente oggi è venuto allo scoperto e le persone si sono accorte di chi vale e chi no. Io ci ho messo il cuore.

Dopo che la Langella gli ha preferito un altro, Antonio ha decisamente voltato pagina e non tornerebbe indietro:

Sì, le ho dato tante possibilità in questi mesi. Non riuscirei più a fidarmi delle sue parole o dei suoi gesti.

Il bel maestro di sci è quindi pronto a ripartire alla grande, grazie anche al sostegno dei suoi cari, e più precisamente:

Dal mio lavoro e dalla mia vita di sempre. Dopo il “no” ricevuto, la mia famiglia e i miei amici mi sono stati vicini. Mi è dispiaciuto vedere mia sorella restarci male. Era il motivo per cui ero restio a presentare a Teresa le persone importanti della mia vita.

Ha aggiunto che da questa esperienza si porterà a casa un bagaglio di emozioni positive, grazie a:

Il bellissimo rapporto nato con le persone che lavorano all’interno della trasmissione, con cui ho condiviso tanti momenti preziosi, dalle signore che lavorano dietro le quinte, che non mi hanno mai negato una carezza, a tutta la redazione. Questo programma mi ha permesso di conoscermi meglio, di vivere delle bellissime emozioni. Nella vita sono sempre stato frenato per paura di soffrire. Qui mi sono lasciato andare e anche se ho ricevuto una porta in faccia, ho capito che vale la pena rischiare. Mi sento una persona più matura di quella che è entrata per la prima volta all’interno dello studio.

Infine, per la gioia del pubblico a casa, ha ammesso che, qualora gli venisse offerto il trono, non direbbe di no:

Sarebbe una situazione difficile da far combaciare con i miei impegni lavorativi, per via del tempo che richiede, ma sa che le dico? Probabilmente non mi tirerei indietro. Sono sempre stato un tipo solitario e sono venuto a Uomini e Donne perché avevo voglia di trovare la persona giusta. Non essere riuscito nel mio intento me lo fa desiderare ancora di più. Spero di incontrare l’amore vero molto presto.

Vi piacerebbe vedere Antonio sul trono?