‘Uomini e Donne’, da Gianni Sperti ad Andrea Cerioli: ecco le dichiarazioni di alcuni invitati “vip” alla scelta di Teresa Langella dopo il no di Andrea Dal Corso!

Di Giulia - 22 febbraio 2019 17:02:56


Trono classico - La scelta di Teresa Langella

Sebbene in molti lo avessero previsto fin dal suo arrivo alla corte di Teresa Langella, la decisione di Andrea Del Corso di non presentarsi alla sfarzosa festa al castello, in onore della scelta della tronista, ha destato comunque molto scalpore. Dopo la messa in onda della puntata sono stati molti i volti noti del web ad aver espresso il loro parere in merito (QUI il post con tutte le loro reazioni). Uomini e Donne Magazine, invece, ha raccolto in particolare i commenti e le opinioni di alcuni dei vip presenti alla grande festa e che, assieme a Teresa e ai suoi cari hanno atteso invano l’arrivo del corteggiatore.

Giulia De Lellis, che nel corso della puntata, è stata molto vicina alla tronista, supportandola ed aiutandola nella scelta dell’abito perfetto, dopo essersi espressa attraverso il suo profilo Instagram a poche ore dal no del corteggiatore veneziano (QUI per riascoltare le sue aspre parole), ha ribadito il suo pensiero anche al settimanale:

Vedere una donna soffrire non è mai bello, in particolare se questa donna ha un cuore dolce come quello di Teresa. Sa già come la penso a riguardo, sono molto felice per lei perché imparerà ad amare prima se stessa e in futuro, guardando indietro, sarà felice di quanto è successo. Come le ho già detto, arriverà presto la felicità, non appena smetterà di cercarla.

Anche Gianni Sperti e Elga Enardu, presente alla festa col compagno Diego Daddì, hanno mostrato grande empatia nei confronti della tronista 27enne. L’opinionista, che durante lo speciale del dating show abbiamo visto consolare affettuosamente Teresa ha dichiarato tutto il suo stupore per la risposta del corteggiatore, pur non avendo apprezzato particolarmente il discorso fatto dal padre della ragazza ad Andrea, ad un passo dalla scelta:

Il no di Andrea per il momento resta un mistero. Nella villa era geloso di Teresa quando quest’ultima era tra le braccia di Antonio. Sembrava che provasse un sentimento e un sentimento non può svanire al primo ostacolo, ma a sua difesa devo obiettivamente ammettere che non è stato comunque gratificante sentirsi dire dal padre che preferiva Antonio… Secondo me non era il momento giusto. Teresa mi ha fatto tenerezza e conoscendo la sua sensibilità l’ho portata via dalla folla che urlava “chi se ne frega“. Lei ci ha messo il cuore e in quel momento aveva bisogno di sfogare la sua delusione. Tra le mie braccia avevo una donna fragile, incredula, con lo sguardo perso nel vuoto. Non le rimprovero nulla perché ha seguito il suo cuore scegliendo comunque Andrea nonostante Antonio fosse il ragazzo sicuramente più “innamorato“. Non dimenticherò mai i suoi occhi pieni di lacrime per il suo sogno appena infranto!

Anche Elga si è mostrata sinceramente dispiaciuta per il triste epilogo e ha confessato che, fino all’ultimo, si aspettava che l’imprenditore 31enne avrebbe fatto il suo ingresso al castello:

Dall’apertura della tenda fino a quando abbiamo realizzato che lui non si sarebbe presentato è passata un’ora abbondante. Nessuno si aspettava che non arrivasse. Abbiamo atteso e posso garantire che, pur non conoscendo bene Teresa, abbiamo provato tutti una sensazione di fortissima impotenza. Avrei voluto andare a recuperarlo per portarglielo lì davanti. Fa male e ha fatto male a tutti, soprattutto a me e Diego, che siamo due persone sensibili, e tutto quello che è accaduto ci ha lasciato addosso una brutta sensazione. Sarebbe stato molto più carino da parte di Andrea presentarsi e dare le sue motivazioni, perché nell’arco dei mesi si è creato tra loro un rapporto, di amicizia e di conoscenza che sia, che meritava un confronto o una lettera. A ogni modo, tanta delusione!

Anche l’ex corteggiatrice Francesca Del Taglia, invitata assieme al compagno, nonché padre dei loro due meravigliosi bambini, Eugenio Colombo, ha espresso tutto il suo sostegno verso la Langella e la sua decisione di seguire il suo cuore nonostante la portasse verso la strada più incerta:

Da persona che ha vissuto questo momento mi sento di spendere due parole… Non sono qui a dire chi doveva o chi non doveva scegliere. Molti di noi avrebbero preferito che facesse una scelta diversa, forse la più facile, ma non sarebbe stata sentita. Teresa ha scelto con il cuore e comunque sia andata è stata la scelta giusta. Sono sicura che ci metterà poco a ritrovare il suo splendido sorriso. Voglio fare anche un grande in bocca al lupo ad Antonio, perché di persone così belle e autentiche ne esistono davvero poche!

Meno sopresi e più disincantati gli ex tronisti Andrea Cerioli, ospite con la neo-fidanzata Arianna Cirrincione e Rosa Perrotta accompagnata dal futuro marito Pietro Tartaglione, che hanno dichiarato di non aver mai creduto ad un reale interesse del corteggiatore. Per Cerioli la troppa razionalità del veneto, che ha sempre caratterizzato tutte le fasi della loro conoscenza, era un chiaro sintomo della mancanza di un sentimento vero e proprio, ma non si è sentito di condannare la decisione di Andrea che si è comunque attenuto alle regole previste dal programma stesso:

Mi dispiace molto per Teresa, immagino lei ci sia stata male, per me il finale era prevedibile da tempo… Non conosco il loro percorso, è comunque un percorso intimo quello che si crea dentro gli studi di Uomini e Donne. Al di là che ci siano le telecamere, ci si basa prevalentemente su delle sensazioni a pelle. Andrea non mi ha trasmesso un reale interesse forse perché aveva scelto di conoscere Mara, forse perché il più delle volte, con molta semplicità, è riuscito a essere perfettamente razionale sulle sue decisioni. Credo che in amore la razionalità sia una strada molto difficile da percorrere: ecco perché mi aspettavo questo finale. Detto questo non metterei in croce Andrea, alla fine, ha preferito non approfondire fuori la conoscenza; può farlo, fa parte del programma, non esagererei. Ecco, sono pur sempre due ragazzi, stiamo pur sempre parlando di una conoscenza.

Anche Rosa ha ammesso che l’avrebbe stupita di più l’epilogo opposto ma ha raccontato cosa non ha sopportato dell’atteggiamento del corteggiatore:

Purtroppo mi aspettavo la non presenza di Andrea. Non ho mai creduto al suo interesse per Teresa, d’altronde non aveva scelto di corteggiarla di sua sponte. Ho odiato due cose: fare il geloso e l’interessato a lei fino a pochi attimi prima della scelta, e il voler far ricadere sul papà la responsabilità del suo no. Ci sta il no, il programma lo prevede ma avrebbe potuto farglielo capire prima ed essere più chiaro senza fingere fino alla fine. Il no in villa pesa di più che il no in studio… C’erano tutti i parenti e vedere i nonni così teneri e tutta la famiglia lì pronta a festeggiare con lei per poi ritrovarsi invece a doverla consolare… E’ stato molto triste. Non ho mai creduto nella loro compatibilità né al sì di Andrea, ma lei ha fatto comunque bene seguire il suo cuore e a sbatterci la testa.

Di avviso diverso, infine, Ursula Bennardo e il compagno Sossio Aruta, che si sono discostati dagli altri pareri e sono stati gli unici a spezzare più di una lancia a favore di Dal Corso, e ad addossare alcune colpe anche alla tronista. L’ex dama del Trono Over, infatti, ha dichiarato:

Sossio pensa che Teresa abbia fatto il possibile per avere un no, per il rapporto stretto con Antonio sia per il discorso del padre. Io non sono del tutto d’accordo, ma in ogni caso non do colpe ad Andrea. Lui aveva già manifestato i problemi per i loro diversi ceti sociali e poi ha visto l’atteggiamento del padre che è stato esagerato e non opportuno. Si trattava di due ragazzi molto giovani che dovevano solo uscire dal programma e viversi, provando il loro rapporto. Qualunque altro uomo avrebbe detto di no, dopo le parole del padre. Io, se fossi stata in Teresa, a ridosso della scelta avrei evitato atteggiamenti confidenziali verso Antonio. Anche per quello Andrea non si è mai sentito pienamente la sua scelta.

Voi invece cosa ne pensate? Con chi vi trovate più d’accordo?