‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del Trono over del 12/03/19

Di Isa - 12 marzo 2019 19:03:53

Trono over

Ma cos’è sta schifezza continua alla quale stiamo assistendo quest’anno? In un contesto sociale in cui il tema della violenza, in ogni sua forma, è sempre drammaticamente in primo piano, è mai possibile che un programma che va in onda alle tre del pomeriggio, e che quindi è praticamente visto da gente di qualunque fascia d’età, continui a mandare in onda pizze in faccia, bicchieri d’acqua buttati addosso e altre forme più o meno marcate di aggressività?

Perché adesso potete dirmi tutto quello che vi pare, Riccardo Guarnieri potete anche considerarlo l’uomo più riprovevole e disgustoso sulla faccia della terra, ma il pizzone che gli ha rifilato oggi Roberta Di Padua e che è stato mandato in onda su una rete nazionale praticamente all’ora di pranzo, per me è inaccettabile.

In primis perché, appunto, per l’orario in cui va in onda il programma sarebbe proprio in generale auspicabile che non venisse mostrata nessuna forma di violenza, in secondo luogo per l’atteggiamento TREMENDO di TUTTI i presenti che hanno fatto finta di niente, non hanno mosso mezza critica a Roberta e hanno considerato l’episodio irrilevante solo perché Riccardo è un uomo, è muscoloso, e le pizze in faccia può beccarsele, quando invece se fosse stato il Guarnieri a mettere le mani addosso a una qualunque donna, anche solo per darle un buffetto, sarebbero direttamente entrate le forze dell’ordine, le associazioni femministe e Mediaset avrebbe dovuto licenziare un altro mucchietto di persone, oltre a quelle già silurate all’Isola.

Quest’anno mi sembra davvero di fare sempre lo stesso discorso, avevo scritto esattamente le stesse cose neanche qualche mese fa rispetto alle mani addosso che si era beccato Sebastiano Mignosa, e adesso siamo di nuovo qua.

In tutto ciò, peraltro, entrando proprio nel merito della vicenda di Riccardo e Roberta io penso che Roby abbia poco di che riversare la sua frustrazione sul Guarnieri. Da quando la loro pseudo relazione è iniziata lui ha SEMPRE, e sottolineo SEMPRE,  e ribadisco SEMPRE, precisato che non c’era alcun sentimento, addirittura dopo il primo weekend insieme voleva a chiudere la storia ed è stata Roberta ad andarlo a cercare ancora.

Ora, posto che non parliamo di dodicenni manipolabili ma parliamo di donne adulte, con esperienze di vita, con prole e con, si presume, una certa maturità io se lei continua ad andarsene a Taranto nonostante le CHIARISSIME premesse da parte di Riccardo, non me la sento proprio di dare la colpa a lui.

Si, ok, se il Guarnieri fosse un signore con la S maiuscola rinuncerebbe alla trombata facile e a Roberta farebbe un discorso del tipo ‘guarda, da parte mia non c’è niente, la tua compagnia per me è piacevole ma non implica sentimenti amorosi, siccome capisco che per te è diverso meglio smettere del tutto di sentirci‘, ma preso atto che Riccardo la ‘s’ ce l’ha minuscola ora non può però diventare il principale colpevole di una situazione che si è prolungata e si è malamente conclusa perché Roberta, BEN CONSAPEVOLE DI TUTTO, ha voluto comunque insistere e sperare che tra uno zan zan e un altro a lui scoppiasse il lovvo.

Sveglia, donne, sveglia, che se vi fate utilizzare a scopo ludico ricreativo da uno che VI DICE CHIARO E TONDO che vi vuole solo utilizzare a scopo ludico ricreativo, la colpa non dovete cercare da nessuna parte se non in voi stesse.

Per il resto:

lo avevo scritto la scorsa settimana e lo ribadisco: Riccardo alla fine tornerà con Ida Platano. Si scoperà tutto il resto del parterre femminile e poi tornerà con lei. Lei accetterà la reunion e dopo un paio di settimane ricomincerà a lamentarsi e saremo punto e a capo.

Valentina Autiero gnafà a farcela. Dopo i primi 15 minuti insieme a uno che le piace sente già l’esigenza di donargli un rene, amputarsi un arto e farglielo ricapitare con tanto di fiocco e iniziare a stendere le promesse matrimoniali.

Lei è così completamente priva di malizia e spirito strategico che io ormai l’ho adottata e il giorno in cui qualcuno non si darà alla fuga dopo le prime tre uscite stapperò lo champagne tra le lacrime.

Infine Beniamino. Se io penso che abbiamo rinunciato al meraviglioso trash di Angela Di Iorio per pupparci le ennesime sceneggiate del pensionato bavoso che ambisce alla stangona vent’anni più giovane, mi piglia proprio male.

Video della puntata: Puntata intera Doppia doccia fredda“Cerchi solo avventure”Un amore mai finito?“L’amore che fine ha fatto?”Ida e Riccardo: un ballo per ricominciare?Valentina e Fabio: avanti a piccoli passi