Karina Cascella sogna un programma in prima serata: “Ho tutte le carte in regola, purtroppo lavorano sempre le stesse persone”

Di Stefania - 17 marzo 2019 13:03:47

Karina Cascella

Karina Cascella è uno dei personaggi televisivi più discussi degli ultimi anni. L’abbiamo conosciuta dapprima a Vero Amore, antenato di Temptation Island, dove si era presentata in coppia con il suo fidanzato dell’epoca per testare il suo rapporto, e poi a Uomini e Donne, di cui è stata per molto tempo un’opinionista al fianco di Gianni Sperti e Tina Cipollari.

Ne ha fatta di strada da allora, ma il vero successo della 39enne casertana si chiama Ginevra ed ha ormai 9 anni. La sua bellissima bambina è nata dall’unione con Salvatore Angelucci, ex tronista, conosciuto proprio grazie ai programmi di Maria De Filippi. Il loro amore è finito, ma ad unirli ci sarà sempre la loro figlia.

La Cascella è da anni ospite fissa di Barbara D’Urso nei suoi talk pomeridiani, dove non ha alcuna remora ad esprimere sempre la sua opinione, anche se diversa dalla maggioranza della popolazione. Ma il suo sogno sarebbe quello di fare il salto di qualità ed approdare in programmi in prima serata di calibro maggiore. E lo ha raccontato sulle pagine del settimanale Nuovo TV.

Penso di avere tutte le carte in regola per fare l’opinionista in un programma in prima serata, e dicendolo non credo di peccare di presunzione. Sono una ragazza giovane, di bella presenza e con un un cervello pensante, non capisco perché non ci sia spazio anche per me in certe trasmissioni. Purtroppo lavorano sempre le stesse persone. Chi vuole imparare a fare questo mestiere dovrebbe avere l’opportunità di poterlo fare. Pur stimandole tutte e due, perché sono due grandi professioniste, non si può continuare a vedere personaggi come Mara Venier (prima di Domenica In, ndr) e Alba Parietti fare le opinioniste, non è giusto. Io credo sia arrivato il momento di dare spazio ai giovani. Ho espresso più volte il mio desiderio attraverso i miei social network e sia a Barbara D’Urso sia Maria De Filippi conoscono la mia aspirazione. Però sono decisioni che non dipendono da loro ma dai dirigenti tv e dalla rete stessa. Negli anni ho imparato a conoscere i tempi televisivi, a esprimere un concetto in pochi minuti e a centrare l’obiettivo della discussione, per cui credo che potrei dare il meglio di me.

A proposito della De Filippi e della D’Urso ha solo parole di stima:

A loro devo tutto. Maria mi ha presa a lavorare con lei che avevo 22 anni: quando parlava, rimanevo incantata ad ascoltarla. Barbara mi ha insegnato la spontaneità davanti alle telecamere. Ci basta uno sguardo per capirci.

Ha anche le idee chiare su quale programma vorrebbe prendere parte e su chi vedrebbe bene al suo fianco.

Mi vedrei bene a commentare il Grande Fratello o L’Isola dei Famosi. Vorrei avere seduti accanto a me Vladimir Luxuria, una donna molto intelligente e con un vissuto importante alle spalle, e Cristiano Malgioglio, che per me è da sempre un mito. Insieme potremmo essere i “Tre Moschettieri“. Rappresento l’opinione del pubblico nei salotti, ma sono un personaggio che divide, o mi si ama o mi si odia.

Karina ha fatto il tifo per il suo amico Ghezzal, in questa edizione dell’Isola dei famosi, che però ha deciso di abbandonare la scorsa settimana per motivi personali. Ed ha un pensiero preciso anche su altri concorrenti di questa edizione.

Marina La Rosa non mi piace per niente, perché credo che alla sua età non possa più fare la gatta morta come un tempo, e sono contenta che Grecia Colmenares sia stata eliminata, così almeno i suoi balletti li fa a casa.

E voi cosa ne pensate?