‘Isola 14’, decima puntata: Soleil Sorge vince la prova leader e vola in semifinale, Stefano Bettarini riabbraccia Nicoletta Larini. Eliminato definitivamente Paolo Brosio, e in nomination vanno…

Di Simona - 19 marzo 2019 01:03:17

Isola 14

Si è appena conclusa la decima puntata della quattordicesima edizione de L’Isola dei FamosiAlessia Marcuzzi, accompagnata da Alba Parietti e Alda D’Eusanio in studio Alvin come inviato in Honduras, ha aperto dichiarando che mancano soltanto due puntate alla finale.

La serata è stata caratterizzata dal televoto che ha stabilito chi tra i due nominati della settimana, Luca Vismara e Paolo Brosio, dovesse abbandonare l’isola. L’eliminato sarebbe poi sbarcato sull’Isola che non c’è, dove vivono Kaspar Capparoni e Stefano Bettarini; se avesse deciso di restare, si sarebbe aperto un televoto lampo che avrebbe stabilito l’eliminazione definitiva della puntata.

Ciascuno dei naufraghi ha detto la sua su chi avrebbe voluto che rimanesse tra i due nominati: i pareri sono stati abbastanza divisi, tra chi ha apprezzato Brosio come uomo di televisione e chi invece ha dichiarato che l’impegno del Vismara sull’Isola sia stato indubbiamente più intenso.

Luca e Paolo si sono inizialmente fatti i complimenti per come sono andati avanti nell’isola, ma sono finiti a litigare per la questione degli occhiali. Brosio durante la settimana si era infuriato perché gli altri avevano acceso il fuoco senza aspettarlo, con l’aggravante che si erano serviti dei suoi occhiali, che Sarah Altobello aveva recuperato frugando nella sua borsa. Paolo aveva sbottato: “Io non mi permetterei di frugare nella roba degli altri! Imparate l’educazione! Dovevate aspettare me!“. In diretta ha ribadito il suo pensiero, non ha tollerato che abbiano messo le mani nella sua roba senza il suo permesso, e che si siano messi in mostra senza preoccuparsi di lui, ma Luca ha replicato duramente “Sei cattivo!“, trovando l’appoggio degli altri.

Anche l’Altobello ha avuto da ridire sul gesto di Paolo: “L’ho trattato come un re! Ero la sua badante!“, mentre Marina La Rosa ha attribuito il suo comportamento alla tensione per essere finito in nomination.

E’ stata affrontata la questione del cocco-gate: Luca e Marina sono usciti allo scoperto, accusando apertamente Soleil e Sarah di spartire in maniera iniqua il cocco. Nello specifico, il Vismara in settimana aveva rinvenuto un pezzo di cocco nascosto all’interno della maglietta della Sorge, pezzo che poi era sparito insieme alla maglietta; il giorno dopo, inoltre, tanto Soleil quanto Sarah avevano detto a Marco Maddaloni che il cocco era marcio, ma questi aveva comunque voluto assaggiarlo e aveva risposto che secondo lui era buono. Gli altri hanno dunque insinuato che quello delle due donne fosse un pretesto per evitare di dividere il frutto con il gruppo. La Sorge e l’Altobello non si sono scomposte e sono cadute dalle nuvole, negando tutto.

Nel frattempo Veronica Maccarone, moglie di Kaspar Capparoni, e Nicoletta Larini, compagna di Stefano Bettarini, hanno preso un elicottero per sbarcare sull’isola e riabbracciare i loro compagni, ignare che avrebbero dovuto vincere una prova per avere questa possibilità. I quattro si sono sfidati a coppie. Ciascuno di loro ha affrontato la prova dell’uomo vitruviano, che nella prima manche, che ha visto protagoniste le donne, è stata vinta da Nicoletta. La seconda manche è stata superata da Stefano, dunque non v’è stato dubbio su quale delle due coppie avesse vinto la sfida, e così il Bettarini e la Larini si sono potuti riabbracciare.

I due si sono lasciati andare ad un lungo ed appassionato abbraccio, tra le lacrime di lei, che non è stata esentata da frecciatine  in studio. L’opinionista Alda ha infatti chiosato “Non è mica tornato dall’Afghanistan!“. Kaspar e sua moglie, invece, si sono dovuti salutare da lontano.

Al ritorno in studio Alessia ha annunciato chi fosse l’eliminato della puntata, ossia Paolo Brosio, con il 53% delle preferenze.

Soleil e Aaron Nielsen si sono affrontati nella prova del fuoco, che è stata vinta ancora una volta dall’italo-americana: Soleil si è dunque riconfermata leader, ed è entrata ufficialmente nella semifinale.

Abbiamo poi assistito all’ennesimo battibecco tra Soleil, Marina e Riccardo: la La Rosa ha accusato il Fogli, in un confessionale, di essere poco obiettivo nel giudicare la Sorge, ma l’uomo ha tuonato “Di quello che dice Marina me ne sbatto altamente le palpebre“, mentre Soleil ha aggiunto che Riccardo si limita a riprenderla in privato.

Una bellissima Ariadna Romero è stata ospite in studio. E’ stato mandato in onda un recap dell’esperienza della giovane, incluse delle clip che riguardavano il suo bambino: alla fine la Marcuzzi le ha detto che suo figlio la stava aspettando in una camera d’albergo e che, se voleva, poteva correre a riabbracciarlo, e così ha fatto.

Paolo Brosio è sbarcato sull’Isola che non c’è e, a differenza dei suoi predecessori, ha deciso di rimanere, urlando gioioso “Fino all’ultimo!“. Si è così aperto il televoto flash tra Paolo, Stefano e Kaspar.

C’è stato, quindi, il momento della prova ricompensa. I concorrenti si sono sfidati raccogliendo dei pezzi di puzzle dal fondo marino e ricomponendoli per scoprire la soluzione: il nome del cibo in palio. Alla fine si sono aggiudicati un piatto di linguine al pesto, che hanno diviso tra loro rispettando un tempo limite.

Paolo, nonostante avesse deciso di rimanere nell’Isola che non c’è, ha perso anche il televoto flash, ed è stato l’eliminato definitivo della puntata.

Si è poi passati alle nomination, che sono state interrotte dalla sorpresa di Roby Facchinetti al “fratellone” dei Pooh  Riccardo.

Altra interruzione con il cocco-quiz, che è stato vinto da Sarah, la quale si è aggiudicata un bagno profumato in acqua dolce, e ha scelto di portare con sé l’amica Soleil. Quest’ultima, però, è stata punita per aver mangiato a tempo scaduto nella prova ricompensa: per questo dovrà rinunciare a una porzione di riso e cedere la colazione a due naufraghi, che ovviamente saranno l’Altobello e il Fogli.

La puntata si è chiusa con il voto della leader Sorge, che è stato decisivo in una situazione di ex aequo, dove ciascuno dei naufraghi aveva ricevuto un voto: Soleil ha dunque mandato al televoto Marina e, in quanto leader, ha poi nominato Luca, togliendosi la soddisfazione di mandare entrambi i suoi principali antagonisti in nomination.

E voi da che parte state?