‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata del Trono over del 25/03/19

Di Chia - 25 marzo 2019 20:03:20

Trono over - Cristina Incorvaia e David Scarantino

Quant’è passato, stavolta? Manco una settimana, me sa.

Manco una settimana da quando mi complimentavo con Cristina Incorvaia per aver restituito pan per focaccia a quella prima donna di David Scarantino, nella speranza che lei voltasse definitivamente pagina con quel Daniele che tanto malaccio non sembrava, e da quando ironizzavo sull’intransigenza di Barbara De Santi nei confronti di uno dei pochi tizi apparentemente sani del parterre, Roberto Acurzio, nella speranza che non se lo facesse scappare.

E anche a sto giro mi tocca cambiare nuovamente parere nel giro di mezza registrazione, cosa che quando si tratta del Trono over ormai è diventata routine.

Di grazia, qualcuno mi può spiegare che IMMENSI problemi di autostima hanno (evidentemente) le donne come Cristina (quelle che non sono solo belle, ma anche eleganti, sveglie e dotate di sale in zucca) per perdersi appresso a tizi come lo Scarantino? Perché giuro che mi sfugge.

NON è bello, NON ha fascino ed è anche un grezzo che metà basta, almeno stando alla maleducazione con cui reagisce ad ogni minima critica che gli viene mossa. E la cosa peggiore (anche più grave della sua avversione allo shampoo, dico) è la totale immaturità con cui si relaziona a chi ha di fronte.

Perché se da una parte abbiamo Cristina che ha avuto una (comprensibile) REAZIONE alla decisione del cavaliere di frequentare anche Ida Platano (scegliendo – nonostante i sentimenti che ahilei provava per David – di aprirsi anche lei a nuove conoscenze, avendo quel minimo di orgoglio che le impediva di immolarsi di fronte ad un uomo qualora questo avesse deciso di girare davvero pagina), dall’altra abbiamo lui che agisce a suon di PROVOCAZIONI. A 75 anni per gamba, le PROVOCAZIONI come gli adolescenti in preda alle tempeste ormonali.

Cristina non esce dal programma con lui? Allora via di corsa a dare il numero a Ida, così impara. Cristina esce con un altro? Veloce a bloccarla su WhatsApp! E gne gne non ce lo mettiamo? Santo cielo, che disagio.

Per non parlare dell’enfasi con cui oggi, bersagliato dalle critiche di mezzo parterre e incalzato da Maria De Filippi che non capiva che caspita di problema avessero loro due, ha preso la Incorvaia e l’ha baciata confermando di voler lasciare il programma con lei.

Che pathos, che scena travolgente, che decisione sentita! Roba che c’è più affetto tra Tina Cipollari e Gemma Galgani, e più passione tra me e il mio commercialista. Ma per carità, ma chi ce crede!

Così coinvolto da lei che, solo cinque minuti prima di questa scena madre, anziché raccontare cosa provava nei suoi confronti se ne usciva con “Dimmi cosa vuoi sentirti dire“. Così interessato a lei che, di fronte ad una donna che per l’ennesima volta – nonostante i suoi comportamenti da Principessa Disney, che ciaone alla virilità – gli ribadiva l’intenzione di abbandonare quello studio insieme, rispondeva “Ma allora perché se io ti ho bloccata non mi hai chiamato da un altro numero?“.

Io con uno così, più divah di Valeria Marini e più capriccioso della mia cuginetta di 4 anni, non durerei nemmeno cinque minuti. Ma se Cristina è felice, oh, buon per lei. Che ve devo dì.

Tocca sperare che almeno Barbara abbia chiuso definitivamente con quel Roberto che mi sembrava tanto normale, ma la verità è che era solo moscio. E discretamente paraculo, visto che al primo ‘squilibrata‘ detto oggi alla sua bella non aveva reagito, per poi fingere di difenderla sul secondo. Qualcuno lo avvisi che avere Armando Incarnato come suggeritore di balle non è una gran pensata, ecco.

Ps. Sull’ennesimo (e inutile) capitolo della saga tra Gemma e Rocco Fredella sorvolerei, ma ho amato lo scontro tra poracci nato tra quest’ultimo e Gian Battista Ronza, che oggi è ADDIRITTURA arrivato a difendere la Galgani dal collega pur di guadagnarsi l’inquadratura. Sottotitolo: che ve tocca fa per campà.

Video dalla puntata: Puntata intera“Fra Rocco e la basista…”Il bavaglio…Una segnalazione su RoccoLa parola di Gian BattistaBarbara e Roberto: the endCristina e David: via insieme