Valentina Dallari torna a parlare dei suoi corteggiatori ai tempi di ‘Uomini e Donne’: le parole su Mariano Catanzaro, Andrea Melchiorre e Gianluca Tornese!

Di Franci - 23 aprile 2019 15:04:49

Valentina Dallari

E’ una Valentina Dallari completamente nuova, quella che si è raccontata all’ultimo numero di Uomini e Donne Magazine. Tra nuove avventure, la ricerca dell’amore e la sua rinascita dopo essere guarita dall’anoressia, l’ex tronista del Trono Classico si è aperta al settimanale della trasmissione che l’ha resa nota al grande pubblico. In particolare, la giovane ha rivelato delle sorprese piuttosto interessanti, in merito a una nuova trasmissione in cui i suoi fan potranno tornare a seguirla:

Sto lavorando a Roma a un programma musicale molto famoso in Inghilterra. Io sono tra i giudici, insieme ad altre persone, è una specie di talent che culmina in una sfida finale. Sono stata chiamata in quanto deejay, ma dovrò anche cantare insieme ai concorrenti, mi sto cimentando.

Valentina, grazie al magazine, ha un po’ ripercorso la sua avventura passata sul trono di Uomini e Donne, con la consapevolezza di quanto quella sia stata un fondamentale trampolino di lancio:

E’ un’esperienza che mi ha cambiato la vita. Avevo vent’anni e sono passata dal giorno prima, che avevo una vita normale, a quello dopo in cui mi conoscevano e mi giudicavano tutti. Ti rendi conto di avere delle responsabilità verso il pubblico, e quindi capisci che devi crescere, maturare.

All’epoca la bolognese venne considerata una tronista un po’ atipica:

Io credo di essere stata scelta perché rappresentavo un punto di rottura, per il mio stile particolare. Forse ero più contemporanea per un programma visto da molti giovani, e che rappresentava una costante ventata di freschezza. In realtà all’inizio non mi sentivo pienamente compresa, ma poi tante ragazze hanno cominciato a fermarmi per strada, scrivermi, mi dicevano: “Io sono come te!”, si sentivano in qualche modo rappresentate. Io sono stata me stessa, e sono felice che molte persone mi abbiano apprezzato.

All’epoca, alla corte della Dallari si erano fatti notare in particolar modo Mariano Catanzaro, Gianluca Tornese e colui che poi è stato la sua scelta, Andrea Melchiorre:

Gianluca era dolcissimo, un ragazzo d’oro, lo seguo sui social, si è sempre comportato bene. Mi ha portato a Napoli, è stato bello. Mariano… nonostante la sua ‘follia’ (ride, ndr) è davvero fantastico. Ho sempre riso molto con lui. Di Andrea invece non voglio parlare.

Dopo il trono bis di Andrea Cerioli, che abbiamo visto concludersi negli scorsi mesi con l’improvvisa dichiarazione ad Arianna Cirrincione, a distanza di diversi anni dalla prima avventura sull’ambita poltrona rossa, anche Vale ha ammesso che non le dispiacerebbe ritornare in quegli studi alla ricerca dell’amore con la ‘A’ maiuscola:

Perché no? Sono single da un po’ di tempo. In amore non sono molto fortunata, è sempre una tragedia. In generale, però, questo è un momento positivo, sono rinata dopo le cure e ho tanta fiducia e speranza nel futuro. Sono molto favorevole a esperienze nuove e sì, lo rifarei: essendo anche più grande, lo vivrei in un modo più maturo.

Come ha più volte raccontato la stessa ex tronista, negli ultimi tempi ha vissuto un periodo particolarmente buio quando si è ammalata di anoressia. Ora, però, dopo aver fatto delle cure apposite in una clinica specialistica, sembrerebbe essere rinata:

Sono in forma, sono orgogliosa del percorso che ho fatto. A livello mentale sto bene, e anche a livello di cibo e alimentazione. Sono seguita da una psicologa, sto proseguendo il mio percorso. Da novembre sono uscita dalla struttura dov’ero ricoverata e posso dire che sia nata una nuova Valentina. Sono cose che capitano, che arrivano spesso senza motivo, e la strada che ho scelto, la cura, mi ha cambiato e aiutato tanto.

Che ne pensate delle sue parole? A voi farebbe piacere rivedere la bolognese tra i protagonisti del Trono Classico?