Simona Bosio a IsaeChia.it: “Ecco tutta la mia verità su Stefano Pastore, Gemma Galgani, Barbara De Santi e l’esperienza a ‘Uomini e Donne’!”

Di Titta - 9 maggio 2019 10:05:18

Non ha avuto un lieto fine l’avventura di Simona Bosio a Uomini e Donne: la sua storia con Stefano Pastore, infatti, non è riuscita a decollare. Conosciuto poco dopo il suo arrivo nel dating show di Canale 5, Stefano era riuscito a conquistare il cuore della bella dama del Trono Over e tra i due sembrava essere scoccata la scintilla: il colpo di scena era arrivato quando il Cavaliere aveva deciso di interrompere bruscamente la frequentazione con la bella Bosio e si era trovato al centro delle contestazioni per aver illuso sia Simona che Gemma Galgani, che aveva raccontato di un bacio che era arrivata quasi a scambiarsi con l’uomo (e che lui aveva negato).

La conoscenza virtuale tra Stefano e Simona era però proseguita, portando i due al centro, spesso, delle polemiche e delle critiche degli altri protagonisti e degli opinionisti, Gianni Sperti e Tina Cipollari. In particolare proprio Simona si era scontrata molto duramente con Barbara De Santi nel corso delle ultime due puntate, fino ad arrivare alla decisione di abbandonare lo studio, subito seguita da Stefano. Accusati di non aver mai smesso di frequentarsi, i due sono usciti insieme e, sebbene all’inizio sembrava che effettivamente tra di loro stesse nascendo qualcosa, proprio l’ex dama ha annunciato sui social qualche giorno fa la fine ufficiale della conoscenza con Pastore.

Oggi Simona è pronta a raccontare in esclusiva a IsaeChia.it la verità sulla storia con Stefano e sulla sua esperienza a Uomini e Donne e a dire la sua su Gemma, Barbara e Gianni e Tina

Simona Bosio

Ciao Simona, ti abbiamo conosciuto nel parterre femminile del Trono Over di Uomini e Donne. Cosa ti ha spinto a partecipare? Ciao ragazze, in realtà io non avevo mai guardato la trasmissione in vita mia! Un’amica che lavora con me nella moda mi ha lanciato l’idea e ha insistito parecchio e così mi ha convinta, ma ero ignara di quali realmente fossero le dinamiche della trasmissione al di là del fatto che si cerca l’amore!

A colpirti in particolar modo tra tutti i Cavalieri è stato sicuramente Stefano. Ci racconti com’è nata la vostra conoscenza? Stefano è arrivato tre, quattro puntate dopo di me ma non l’avevo notato subito. Mi ha chiesto il numero ma non ricordando chi fosse non glielo avevo dato. Nella puntata successiva mi ha fatto ballare e da lì è iniziato tutto: dopo tre balli mi aveva raccontato mezza vita. Da lì sono partite interminabili telefonate da Londra durante le quali ci siamo raccontati tanto scoprendo di avere molto in comune e di essere veramente connessi mentalmente: interessi comuni ed esperienze simili all’estero… e sì, anche la lingua che è stata spesso causa di critiche. La verità è che davvero Stefano parla meglio l’inglese dell’italiano e a volte ha più facilità ad esprimere concetti in inglese. Insomma, avevo finalmente trovato un uomo culturalmente e mentalmente simile a me, con cui potevo rapportarmi.

All’inizio tra voi sembrava tutto rose e fiori, poi qualcosa è andato storto: cos’è successo? Lui ha voluto interrompere la nostra conoscenza con un messaggio il giorno dopo che siamo usciti a cena a Roma, la sera del famoso taxi, dicendo che non era scattata la scintilla e la chimica non c’era , cosa che in realtà io non ho vissuto allo stesso modo.

Tu in puntata hai scoperto che lui intanto era uscito con Gemma… Sì, quella stessa settimana aveva accettato il numero di Gemma, ma solo per cavalleria, perché Stefano è anche questo: un uomo di vecchio stampo e con certi valori, tanto è vero che durante la settimana – come poi è emerso in trasmissione – ne avevamo anche scherzato, dato che a lui Gemma non interessava assolutamente come donna!

Gemma ha sostenuto che tra loro ci sia stato quasi un bacio, mentre Stefano ha negato fortemente. Secondo te qual è la verità? Gemma si è inventata tutto ovviamente sul bacio con la mentina! Ormai è diventato un caso: il #mentinagate. Anzi, ancora la scorsa settimana la situazione è stata ancora sollevata da lei stessa. Ridicola!

C’è chi ha insinuato che Stefano si sia avvicinato a Gemma solo perché lei è un personaggio forte del programma e avrebbe quindi attirato l’attenzione su di lui. Tu ad oggi credi che sia possibile? Stefano non è interessato alla visibilità, anzi un certo tipo di visibilità potrebbe nuocere al suo lavoro .

E di Gemma cosa pensi? Cosa penso io di Gemma? Penso che abbia un copione da seguire perché non si possono comprendere i suoi atteggiamenti infantili e il fatto che si invaghisca di uomini dai 20 ai 30 anni più giovani di lei, pensando davvero che loro siano interessati a lei come donna e non alla visibilità che frequentandola otterrebbero facilmente! Oltretutto star lì da dieci anni a farsi insultare da Tina mi dà veramente l’idea di un copione studiato a tavolino! Per me non ha senso…

Dopo questo episodio con Gemma cos’è successo tra te e Stefano? Avete continuato a sentirvi? Dopo la fatidica sera dei baci in taxi non ci siamo più sfiorati, se non con dei balli durante le registrazioni, balli che spesso erano un modo per chiarirci e litigare per ciò che la redazione faceva uscire fuori nel corso della puntata. Io sono una persona più istintiva di Stefano e lui più calcolatore, controllato e riservato. Per questo motivo a volte le mie confidenze alla redazione venivano riportate in un modo che lui non approvava, arrabbiandosi con me. Ci sentivamo sempre e regolarmente, continuando la nostra conoscenza virtuale.

Tu comunque hai dichiarato di esserti sentita illusa dalle parole di Stefano. Come mai? Diciamo che dopo l’episodio con Gemma (che non mi ha sfiorata nemmeno lontanamente sapendo come lui aveva gestito la cosa) Stefano ed io abbiamo continuato a sentirci entrando sempre più in sintonia e conoscendoci ogni giorno di più, nonostante sapessi che Stefano era ancora bloccato in quanto ferito da una relazione precedente. In questo senso mi sono illusa che le cose potessero cambiare pian piano. Ma ci tengo a precisare che tutto ciò è avvenuto sempre virtualmente, via telefono, perché noi ci vedevamo solo in studio!

Un’altra dama con cui Stefano è uscito dopo la fine della vostra frequentazione è Barbara De Santi, con la quale tu hai avuto uno scontro fortissimo. Cosa pensi di lei? Per me Barbara è una donna acida e cattiva che non saprà mai tenersi un uomo. Non capisco neppure il suo scopo in trasmissione, dato che ormai sono anni che urla e punta il dito verso gli altri ma lei combina ben poco! Stefano l’ha sfidata chiedendole il numero, proprio perché lei aveva giurato che non avrebbe mai dato il numero a Stefano, definendolo un uomo vergognoso e squallido! Invece subito ha ‘beccato’, come ha detto lei, come una gallina! Sapevo da Stefano che lo controllava ogni istante lamentandosi se lui aveva impegni di lavoro ed era assente. Ha indagato anche sulle sue finanze! Questa è una cosa che per me è assurda: innanzitutto è un argomento che non mi è mai interessato perché sono sempre stata indipendente e libera da compromessi, ma poi non farei mai qualcosa del genere ad un uomo appena conosciuto! Sapevo anche che, come una bambina dell’asilo, gli diceva che non avrebbe mai messo like ai suoi post finché c’ero io che lo facevo! Asilo infantile!!!

Sono tante le persone che ti hanno attaccata per le tue parole su Barbara sui social; in particolare a non essere apprezzata è stata la storia in cui tu elencavi tra i motivi per non invidiarla quello di non avere avuto figli. Ci vuoi spiegare cosa intendevi dire? La mia provocazione a Barbara era stata in risposta alla sua storia su Instagram in cui pubblicava la crema per le emorroidi ‘bruciaculo’, insinuando quindi che io fossi invidiosa di lei. Io ho semplicemente elencato i motivi per cui non ero invidiosa, tra i quali il fatto che lei è tanto acida da non riuscire a tenersi un uomo, negandosi così la possibilità di avere avuto figli. So che da molti è stata interpretata come un attacco alla fertilità, ma il senso era un altro: alla base, essendo lei così acida, non poteva tenersi un uomo e crearsi una famiglia.

Barbara dal canto suo ti ha accusato di ostinarti a correre dietro Stefano nonostante lui fosse palesemente non interessato a te: ti ha accusato addirittura di continuare a usare un determinato look solo per far piacere a lui. E in realtà questo è quello di cui ti hanno accusata anche in studio altri personaggi e sui social. Cosa rispondi a chi ti dà della zerbina? Rispondo che sono una donna che ha il coraggio di dichiarare il suo sentimento anche se non è corrisposto come magari desidero. Per quanto riguarda la famigerata storia della riga dei capelli… ma quanto parlano??? Ne hanno fatto un film! Si è trattato semplicemente di un suggerimento dato da Stefano che ho seguito con slancio, per piacere all’uomo che aveva intrigato il mio cuore.

Sempre Barbara ha accusato te e Stefano di essere in realtà d’accordo, di non aver mai smesso di sentirvi e di mentire in studio, di non aver mai perso davvero i contatti tra voi. Qual è la verità? L’unico periodo in cui non ci siamo sentiti è stata la settimana dopo il litigio con Barbara, quella di Pasqua in cui Stefano era in Sardegna. Fino alla settimana precedente ci sentivamo regolarmente, anche perché l’affetto tra noi non è mai mancato e Stefano ha dichiarato più volte di volermi bene, anche in pubblico.

Alla fine, durante un litigio con Barbara hai deciso di abbandonare il programma e su Instagram hai parlato anche di alcune scene che sono state tagliate. Ci spieghi nel dettaglio cos’è successo e cosa ti ha spinto a voler lasciare la trasmissione? Non ho assolutamente deciso di abbandonare il programma per il litigio con Barbara, che per me è una persona invisibile. Le scene tagliate del nostro litigio l’avrebbero messa in cattiva luce, in quanto mi ha aggredita alle spalle strappandomi la giacca e io ho dovuto difendermi allontanandola da me aiutata da due donne del parterre, tra cui Maria Antonietta che ha tenuto fermo il braccio di Barbara! Me ne sono andata per ben altri motivi: i massacri continui durante la mia ultima ripresa da parte del parterre e in particolare di Gianni e Tina. Quest’ultima mi ha urlato tre volte ‘mignotta’ (scena ovviamente tagliata). A questo punto non sarei mai rimasta a farmi massacrare ulteriormente perdendo la mia dignità, la mia immagine e credibilità nel mio lavoro, così mi sono alzata e ho salutato e ringraziato Maria De Filippi (altra scena tagliata).

Ma perché, secondo te, queste scene sono state tagliate? Prima della messa in onda ero pronta con il mio avvocato per procedere contro Tina, ma avendo tagliato le offese ho lasciato correre. La redazione tagliando a proprio piacere ha fatto sì che molta gente abbia creduto ad un complotto che in realtà non c’è mai stato!

Stefano ti ha seguita a ruota, dicendo che lasciava per rispetto nei tuoi confronti. Tu hai creduto a queste sue parole o credi che dietro il suo addio al programma ci sia qualche altra motivazione? Sì, Stefano mi ha seguita per rispetto alla mia persona che era stata offesa pesantemente!

Nell’ultima registrazione del Trono Over secondo le anticipazioni circolate in rete il cavaliere Massimiliano ha fatto ascoltare un presunto audio compromettente che dimostrerebbe il tuo legame con Stefano, ma tu hai smentito sul tuo profilo Instagram. Ci racconti cosa diceva davvero quell’audio? La prima parte dell’audio diceva che io e Stefano ci aspettavamo le scuse dalla redazione per gli insulti ricevuti da Tina! In studio erano intervenuti a difendermi sia Massimiliano stesso che aveva raccontato di avermi frequentata la sera prima e aveva detto a Tina che non ero la persona che lei aveva apostrofato come mignotta, sia Maria Antonietta che al centro dello studio mi aveva difeso dicendo – cito testuali parole – ‘Simona è una brava donna lavoratrice e mai nessuna donna merita a questo mondo di essere chiamata in questo modo!’. Sono stati tagliati entrambi.

E la seconda parte? Nella seconda parte c’ero io che mi confidavo, spiegando che dopo la nostra uscita sembrava che le cose con Stefano potessero veramente migliorare, con l’augurio di un nuovo inizio lontano dai ‘rompicoglioni’… e in quel momento lo credevo veramente! Stefano era molto presente al telefono (non ci siamo più visti dal giorno dopo la nostra uscita), con parole di conforto che mi facevano ben sperare…

E perché secondo te Massimiliano ha deciso di far sentire l’audio? Il caro Massimiliano lo ha fatto per avere visibilità.

E di Gianni e Tina cosa pensi? Di loro penso molto molto male. Sarà anche il loro lavoro, saranno anche tutelati dai tagli, ma vanno sempre e troppo spesso oltre la decenza. Con me, in particolare, e le persone che prendono di mira. Maria dovrebbe prendere precauzioni invece di tagliare sempre proteggendo i due opinionisti! Io e Stefano ci siamo sentiti dire da Gianni che siamo degli ignoranti perché parliamo inglese, Tina mi ha chiamata mignotta, Gianni ha chiamato faccia da culo Stefano… Rispetto ed educazione prima di tutto. Ma ciò che fa audience purtroppo è altro!

Tornando a parlare di Stefano, invece, se in un primo momento sembrava che tra te e lui stesse per nascere qualcosa di serio, in una delle ultime foto pubblicate su Instagram hai annunciato che tra di voi è completamente finita e che lui è a Londra per seguire il suo amore. Ci racconti cos’è successo esattamente tra voi dopo l’uscita di scena dal Trono Over? Dopo la nostra uscita con Stefano le cose sembravano andare meglio, almeno virtualmente, ma purtroppo c’era sempre nel suo cuore la presenza della ex che non ha mai dimenticato e che giustifica il suo essere sempre controllato. Sicuramente ha provato ad andare avanti ma facendo un passo avanti e tre indietro perché quel fantasma tornava sempre a bussargli nel cuore. Finché non ha preso la sua decisione di andare a Londra per rivederla… questa è stata una pugnalata al cuore, mi ha tolto le parole. Ancora oggi ho come un blocco in gola, si chiamano i ‘non detti’, che ho poi tirato fuori in tre vocali molto duri inviati a Stefano mentre stava decollando. Come si dice, ‘quando si tira troppo la corda poi si spezza’. Non so come sia andato il loro incontro, perché Stefano non l’ho più sentito.

Oggi ti sei pentita del tuo comportamento nei confronti di Stefano? Se tornassi indietro ti comporteresti diversamente? Sono sicuramente una donna ferita nel profondo del cuore, non pensavo di poter soffrire ancora tanto per un uomo alla mia età, ma ci avevo creduto, volevo la favola a lieto fine che non è arrivata. Nonostante questo, se tornassi indietro rivivrei ogni piccolo istante senza rinnegare nulla. Al cuore non si comanda e come si dice ‘la speranza è sempre l’ultima a morire’. Oggi so che dovevo stare coi piedi per terra e illudermi meno, ma col senno di poi siamo tutti molto bravi. La cosa che ho scritto e ho sempre sostenuto e che non vorrei mai essere una seconda scelta da mettere in panchina e per questo, quando ho capito che la presenza della ex era ancora molto forte, ho preferito chiedergli di non cercarmi più. Quando si cade da una certa altezza ci si fa male davvero e forse oggi sono ancora in tempo per leccarmi le ferite da sola.

Se dovessero chiederti di partecipare nuovamente al programma e sederti di nuovo nel parterre femminile, accetteresti? Per ora riprendo la mia vita e il mio lavoro, ma in futuro mai dire mai, se dovessi notare un uomo interessante potrei anche tornare… ma solo se Tina e Gianni cominciassero ad essere più educati e rispettosi! Certa visibilità non è quella che desideravo. Volevo lasciare un buon ricordo e ho rischiato invece di uscire come una persona pessima!

Grazie di tutto, un bacio

Simona