‘Uomini e Donne’, Luca Daffrè : “Ho il timore che Angela Nasti possa fare una scelta più televisiva che di cuore, e quindi che possa scegliere Alessio Campoli”

Di Stefania - 24 maggio 2019 16:05:05

Trono classico - Luca Daffrè

Luca Daffrè è il corteggiatore di Angela Nasti più quotato per la scelta finale che andrà in onda – in diretta – la prossima settimana. Tuttavia, prima di incantare le giovanissime fan del Trono Classico che lo vorrebbero al fianco della tronista, c’è stata già un’altra campana negli studi Elios a farlo capitolare. Stiamo parlando di Teresa Langella, oggi felice con Andrea Dal Corso, per la quale l’avvenente trentino è approdato nella trasmissione di Maria De Filippi.

Sono stati due percorsi molto differenti: nel primo, con la Langella, infatti, non ha avuto granché modo di emergere e di lasciare un segno nella 26enne che lo ha spesso lasciato in panchina dando la priorità agli altri pretendenti. Intervistato da Uomini e Donne Magazine, il modello ha commentato anche questa differenza, preferendo di gran lunga le emozioni vissute con la Nasti.

Ovviamente mi insegue il pensiero che le cose non vadano per il verso giusto, anzi ne sono convinto. lo e Angela abbiamo fatto un percorso intenso in cui ho investito me stesso e non potrei immaginare un finale diverso da quello che Ci vede uscire insieme. Ci ho messo passione, sentimento e ho voluto mostrarmi per come sono. All’apparenza sembro pacato, ma se c’è da dire qualcosa non mi tiro indietro.

Non sempre la frequentazione con la 20enne napoletana, però, è stata lineare. Nella scorsa puntata di Uomini e Donne, ha addirittura deciso di non presentarsi a Roma né per l’esterna né per la registrazione, perché era molto arrabbiato per l’atteggiamento della ragazza che sta corteggiando.

Sono una persona che, senza un valido motivo, non lotta. In tanti hanno puntato il dito contro di me, dicendo che ero lì solo per il contesto e, invece, l’unica cosa che guardavo era lei. Ero realmente pronto a lasciare tutto, ma poi vederla venirmi incontro e mettere da parte l’orgoglio mi ha dato una ragione per riprovarci. Ciò non significa che, anche se resta pochissimo tempo, mi farò andare bene tutto. Ho ancora tanti dubbi su Angela da chiarirmi. Ho il timore che lei possa fare una scelta più televisiva che di cuore, e quindi che possa scegliere Alessio Campoli. Il fatto che io sia di bell’aspetto ha sempre portato gli altri a vedermi vuoto. Alessio, con i suoi modi di fare, invece appare più sincero. Lui ha capito come mostrarsi e ne approfitta. Più le settimane passano, più continuo a pensare che loro due non abbiano nulla in comune e mi chiedo come sia possibile che ad Angela piacciano due ragazzi così diversi. Non può essere vero. Ho bisogno di capi re se Angela ragiona con il cuore oppure no.

Il suo antagonista non gli suscita una particolare simpatia e lo dimostrano le dure parole indirizzate nei suoi confronti all’interno dell’intervista.

Siamo opposti. Lui per me è volgare e ignorante. Io ho fatto un percorso lineare, concentrandomi sul mio senza attaccare le altre persone. Gli altri corteggiatori, invece, non hanno perso occasione per parlare di me, accusandomi di essere finto e attribuendomi appellativi che non voglio neppure ripetere. Probabilmente dipende tutto dell’educazione diversa che abbiamo ricevuto. Se comportarsi come Alessio significa essere veri, ben venga: non sarò io a dover uscire con lui. Ormai siamo a un aut aut. Sono del parere che se Angela vuole fare una scelta onesta, deve lasciarsi andare. E’ inutile porsi limiti prima di trovarsi in esterna con noi. Se questo può farla avvicinare ad un altro? Sì, ma è importante che agisca come preferisce non solo per se stessa, anche per me: voglio conoscerla per quella che realmente è. Poi, farò le mie considerazioni. Già non parto con il piede giusto: durante l’ultima puntata non l’ho sentita spendere una parola per la nostra esterna e ha ripetuto per l’ennesima volta che io sono un bel ragazzo, tralasciando tutto il resto. Ci stiamo muovendo su un campo minato.

Nonostante tutto, Daffrè ci spera ancora, perché l’interesse che prova è davvero tanto e la considera già una persona molto importante.

Angela mi piace tanto. Con me tira fuori i lati del suo carattere più nascosti, dalla dolcezza alla timidezza. Tutto questo mi avvicina a lei ogni volta di più e mi fa capire che quello che potrebbe suggerire l’apparenza è lontano dalla realtà. Comunque vada non ho rimpianti su di noi: lei rimarrà una persona importante. Angela in qualche modo mi ha cambiato. Non sono lo stesso Luca di sempre che si chiude a riccio. Mi sono aperto, ho messo da parte l’orgoglio, le ho parlato del mio interesse verso di lei. E’ qualcosa di nuovo e di molto bello per me. La prima cosa che mi piacerebbe fare se fossi la scelta è portarla nella mia città, a Trento, a farle conoscere la mia realtà. L’importante sarà viversi al cento per cento.

E voi cosa ne pensate? Vi piacciono Luca e Angela insieme?