‘Roswell’: trama, cast e tutte le curiosità

Di Titta - 9 agosto 2019 13:08:44

Roswell

Trama:

Liz Parker, Maria DeLuca ed Alex Whitman sono tre amici sedicenni che vivono a Roswell, nel Nuovo Messico. Mentre lavora al Crashdown Café, il locale dei suoi genitori, Liz viene ferita mortalmente da un colpo di pistola sparato da un avventore durante una lite. Max Evans con il solo tocco di una mano cura la sua ferita salvandole la vita, l’unica traccia è un’impronta argentata. Durante la lezione di biologia Liz analizza la saliva di Max scoprendo cellule non umane. Max è costretto ad ammettere che lui, sua sorella Isabel e il loro amico Michael Guerin sono alieni e che la loro nave è caduta a Roswell nel 1947. Nonostante abbia una relazione con Kyle Valenti, il figlio dello sceriffo, Liz è subito attratta dal ragazzo, e lo stesso vale per Max, nonostante il disaccordo di Isabel e di Michael. Gli eventi costringeranno i ragazzi a rivelare a Maria e Alex il segreto della loro provenienza: da quel momento i tre ragazzi aiuteranno gli amici extraterrestri a celare la loro provenienza a strani agenti federali e dai sospetti del padre di Kyle, lo sceriffo Jim Valenti. Maria e Michael, che lavorerà come cuoco al Crashdown, iniziano a uscire assieme, così come Max e Liz, le loro relazioni sono complicate e altalenanti per tutta la durata delle tre stagioni (tratta da Wikipedia).

Curiosità:

Roswell è una serie tv statunitense di fantascienza, trasmessa dal 1999 al 2002 e tratta dalla collana di romanzi fantasy per adolescenti Roswell High, di Melinda Metz: la saga si compone di dieci libri ed è stata pubblicata dalla Pocket One. La stessa casa editrice ha pubblicato, nel corso della serie, altri tre romanzi che si focalizzavano, perlopiù, su quegli eventi difficili da spiegare sul piccolo schermo.

Anche un’altra casa editrice, la Simon Spotlight Entertainment, ha pubblicato dei romanzi ispirati alla serie: più precisamente quattro volumi sono stati pubblicati nel corso della messa in onda del telefilm e fungono da ponte tra la seconda e la terza stagione, gli altri quattro, invece, possono essere considerati un sequel cartaceo, visto che si collocano dopo il season finale della terza stagione.

Nonostante oggi sia considerata una serie cult degli anni a cavallo tra la fine degli anni ’90 e l’inizio del nuovo millennio, Roswell non ha avuto vita facile. A produrre originariamente il telefilm era stata la Warner Bros che, dopo la prima stagione, aveva deciso di cancellarlo, per poi ripristinarlo in seguito alle proteste dei fan statunitensi e decidere nuovamente di chiudere la serie dopo la seconda stagione. Ancora una volta, però, i fan avevano organizzato una protesta, convincendo la United Paramount Network ad ordinare due nuove stagioni. Tuttavia il calo di ascolti e dei cambiamenti all’interno dell’emittente stessa avevano cambiato di nuovo le carte in tavola: la quarta stagione era stata cancellata e la terza ridotta da 20 a 18 episodi.

E se, nel corso degli anni, si è più volte vociferato di un film sequel che mostrasse ai nostalgici fan cos’è successo a Max, Liz e ai loro amici dopo la fine della terza stagione, nel 2018 è stato realizzato un reboot della serie – già rinnovato per una seconda stagione – con Jeanine Mason (So You Think You Can Dance), Nathan Parsons (True Blood e The Originals), Michael Trevino (The Vampire Diaries), Tyler Blackburn (Pretty Little Liars) e Michael Vlamis (New Girl).

Il cast del nuovo reboot ha, ovviamente, entusiasmato i nuovi fan, contenti di rivedere nella serie tanti volti già noti al mondo telefilmico, ma ha fatto storcere un po’ il naso ai più affezionati e nostalgici fan della serie, legati ai vecchi protagonisti. Non tutti sanno, però, che a prendere parte del cast e prestare il volto al romantico Max Evans poteva non essere Jason Behr! Inizialmente, infatti, si ricercava per il ruolo dell’intrigante alieno un giovane biondo con gli occhi azzurri, come descritto nei libri della Metz; tuttavia il provino di Behr fu talmente convincente che il personaggio di Max fu modificato e cucito su misura per lui. La stessa autrice della saga letteraria ha ammesso di non riuscire più a immaginare il suo personaggio con un viso diverso da quello di Jason.

Al posto di Behr, in effetti, avremmo potuto vedere… Heath Ledger! L’attore australiano, infatti, fu provinato per il ruolo, ma i produttori decisero di non scritturarlo a causa della sua partecipazione a Roar, una serie che non aveva avuto successo.

Come spesso accade, il set di Roswell è stato galeotto per alcuni attori: se la storia tra Jason Behr e Katherine Heigl – che sarebbe diventata poco dopo la famosissima Isobel Stevens di Grey’s Anatomy – è finita poco dopo la fine delle riprese della terza stagione, quella tra Majandra Delfino (Maria) e Devon Gummersall – che nella serie interpreta suo cugino Sean DeLuca, interesse amoroso di Liz – ha portato i due all’altare nel 2007, per poi divorziare, però, soltanto un anno dopo.

Stando al gossip, tuttavia, sia la Delfino che Behr sembrerebbe abbiano fatto strage di cuori sul set: se è risaputo che Majandra ha avuto una relazione con Brendan Fehr, aka Michael Guerin, non è mai stata ufficializzata la relazione tra Jason e Shiri Appleby, sua partner sul piccolo schermo. Le foto dei due in atteggiamenti complici e teneri sul set all’epoca avevano fatto il giro dei blog, mandando in estasi i fan dello show.

Cast:

Shiri Appleby (Liz Parker): WikipediaInstagram Twitter

Jason Behr (Max Evans): Wikipedia

Katherine Heigl (Isabel Evans): WikipediaInstagramTwitter

Brendan Fehr (Michael Guerin): WikipediaInstagramTwitter

Majandra Delfino (Maria DeLuca): WikipediaInstagramTwitter

Colin Hanks (Alex Whitman): WikipediaInstagramTwitter

William Sadler (Sceriffo Jim Valenti): WikipediaInstagramTwitter

Nick Wechsler (Kyle Valenti): WikipediaInstagramTwitter

Emilie de Ravin (Tess Harding): WikipediaInstagramTwitter

Gallery: