Uomini e Donne’, Tommaso Zorzi spiega perché si è ricreduto su Giulia De Lellis e l’ex corteggiatrice reagisce così! (Video)

Di Melissa - 5 settembre 2019 18:09:48

Tommaso Zorzi - Giulia De Lellis

Non è sempre corso buon sangue tra Giulia De Lellis, ex corteggiatrice e scelta di Andrea Damante, e Tommaso Zorzi, volto noto grazie alla partecipazione a Riccanza e a Pechino Express.

La giovane influencer durante la sua esperienza alla seconda edizione del Grande Fratello Vip, infatti, si era lasciata andare ad alcune dichiarazioni che erano state mal interpretate dalla maggior parte del pubblico che indignato le si era scagliato contro e lo stesso Alfonso Signorini, opinionista del reality show, le aveva riservato parole durissime. A schierarsi contro la De Lellis all’epoca arrivò anche Tommaso che mal digerì le parole dell’ex corteggiatrice e disse la sua sulla vicenda pubblicamente.

I rapporti tra i due influencer però, ad oggi, sembrano essere radicalmente cambiati e Tommaso, infatti, è intervenuto nella polemica relativa a Giulia e al suo esordio nella letteratura con il libro Le corna stanno bene su tutto (QUI potete vedere il video con l’annuncio ufficiale del progetto). Il pubblico web infatti sin dal primo momento ha aspramente criticato l’ultima fatica della De Lellis ricordando i suoi strafalcioni durante la permanenza nella Casa del Gf Vip 2. Zorzi, a sorpresa, ha voluto dire la sua sulla vicenda spendendo parole positive per Giulia nonostante le divergenze passate (potete ascoltare le sue parole nel video in apertura):

Ho deciso di affrontare un argomento sul quale mi avete interrogato più volte e io non ho mai voluto esprimermi ovvero il libro di Giulia De Lellis che sta suscitando tutte queste polemiche, tutta questa gente scioccata… io non lo capisco. Partiamo dal presupposto che da Uomini e Donne sono usciti centinaia e centinaia di tronisti e corteggiatori e il successo di Giulia De Lellis lo ha avuto solo lei quindi tanto cretina, come tutti la fanno, non può essere. Detto questo io sono stato il primo a scagliarmi contro Giulia De Lellis per alcune dichiarazioni che aveva fatto al Grande Fratello ma dopo ci siamo conosciuti, chiariti e ho iniziato a seguirla e ho capito perché funziona: Giulia, per una serie di ragazzine, rappresenta  il sogno, l’italian dream. È una ragazza che ce l’ha fatta: fattura tanto, sta con l’uomo che ama, fa un lavoro che ama, non fuma, non beve, non si distrugge in discoteca, è molto attaccata alla famiglia. È una ragazza di sani principi e con dei valori quindi capisco perché una persona così possa funzionare e arrivare al successo. Giulia, e su questo siamo molti simili, è una ragazza che sui social ha abbattuto la barriera tra lei e i suoi follower e comunica in maniera diretta, spontanea… non puoi che volerle bene. Poi per carità mi dite che è un po’ ignorante e anche lei lo sa, non pretende di essere chissà chi, ma anche perché per il lavoro che fa non serve esserlo. […] Ha scritto un libro, una situazione di mer*a l’ha svoltata a suo vantaggio penso sia una cosa che le può fare anche onore. Punto più importante di tutti: non ha mai rotto il ca**o con Fitvia! […] Io mi reputo una persona intelligente e non penso che la mia intelligenza venga meno se ammetto che seguo volentieri una persona come Giulia De Lellis anche perché, non dimentichiamoci, che sul web c’è gente come Damiano Er Faina!

Tommaso infatti ha proseguito sottolineando come, secondo lui, sono i personaggi come il Coccia quelli da evitare a causa del brutto esempio che propongono al proprio pubblico: “Gente omofoba, xenofoba, razzista che incita all’odio, hater di professione che ora è a Temptation Island… questa è gente da cui bisogna guardarci dal seguire, non Giulia De Lellis che in confronto è Rita Levi Montalcini!“.

Le dichiarazioni di Zorzi sembrano essere state molto apprezzate dall’ex gieffina che ha voluto replicare attraverso alcune Instagram Stories:

Cambiare è sintomo di intelligenza. Una volta qualcuno mi disse questo e non c’è niente di più vero. Tommi è un ragazzo molto intelligente ma non solo perché ha cambiato idea su di me (Tommaso non mi tollerava ma non mi conosceva e si è ricreduto). È un ragazzo obbiettivo, reale, leale ed è in gamba. È l’esempio di chi non si ferma all’apparenza ma va oltre… oltre, gente! Da questo invito alcuni di voi ad imparare… se poi vi riuscirà complicato, non fa niente. So che non si può piacere a tutti. Apprezzo chi ignora o chi, come lui, cambia idea. Il resto per me rimane come sempre una categoria incommentabile. Mentre a te Tommaso dico grazie per la semplicità e l’obbiettività con cui ha hai detto la tua, mi ha fatto piacere.

E voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con Tommaso?