‘Temptation Island Vip 2’, la prima intervista di Ciro Petrone e Federica Caputo dopo aver lasciato (clamorosamente) il programma

Di Laura - 22 settembre 2019 09:09:35

Ciro Petrone e Federica Caputo

Quella formata da Ciro Petrone e Federica Caputo è stata la prima coppia ad uscire da questa seconda edizione di Temptation Island Vip. I due non hanno lasciato il programma affrontando il classico falò di confronto, avendo l’attore infranto una delle principali regole del gioco. Ciro, infatti, si è reso protagonista di un colpo di scena inaspettato: dopo solo tre giorni distante da Federica, non è più riuscito a resistere ed è scappato dal villaggio dei fidanzati, forte del desiderio di ricongiungersi con la sua metà.

I due, insieme da otto anni, partecipavano al programma di Maria De Filippi per capire se il loro amore sarebbe stato davvero in grado di resistere alle sfide imposte dal format di Canale 5. Nel video di presentazione la coppia aveva raccontato di aver già superato dei momenti di crisi: qualche anno fa Federica aveva scoperto alcuni messaggi tra il suo fidanzato ed altre ragazze. Anche se non si era trattato di un tradimento vero e proprio, quest’episodio aveva rotto gli equilibri della coppia, che era poi riuscita a darsi una seconda possibilità, razionalizzando gli eventi e reagendo.

Dopo la sua esperienza all’interno del programma condotto da Alessia Marcuzzi, l’attore di Gomorra e la compagna Federica sono stati intervistati da Uomini e Donne Magazine e hanno raccontato quali sono state le loro prime sensazioni una volta usciti dal villaggio.

Petrone ha confidato alla rivista le sensazioni che si nascondevano dietro al suo folle gesto.

Quando io e Federica ci siamo dovuti salutare stavamo già male. Nonostante avessi deciso di vivere quest’esperienza per darle modo di vedere il mio cambiamento, emotivamente non sono riuscito a mantenere gli equilibri. […] Nel villaggio non riuscivo a trovare la mia tranquillità. Con quello stato d’animo non avrei potuto dare a Federica le dimostrazioni che cercava.

Proprio per questo, dopo solo due giorni Ciro ha chiesto alla produzione un confronto immediato con la fidanzata, la quale, non sentendosi ancora pronta, aveva rifiutato la convocazione al falò. Solo dopo aver appreso la notizia, l’attore aveva deciso di agire.

L’idea di arrivare al suo villaggio è stato totalmente improvvisa. Stavo sullo scoglio, quando ho capito che oltre le recinzioni c’erano tutte le ragazze. Ho iniziato a correre senza pensare. Quello non ero io: sono saltato e non ho più capito nulla. […] Non ho pensato che potesse essere un gesto plateale per amore. Ho semplicemente reagito d’istinto.[…] Nei sentimenti non esistono regole o tempi televisivi: restare sarebbe stata la scelta più comoda, ma io ho deciso di dare ancora una volta prova della mia trasparenza seguendo il mio cuore.

Ed a proposito del domani…

Fede lo sa: penso che sia la donna giusta, la madre dei miei figli. Un giorno vorrei sposarla.

L’irrazionale gesto del fidanzato ha costretto Federica ad abbandonare Temptation Island Vip nonostante lei avrebbe preferito continuare la sua avventura all’interno del villaggio sardo. A tal proposito, la compagna di Pisellino ha dichiarato al settimanale che…

Non ho fatto mistero che, se fosse stato per me, avrei continuato il percorso all’interno del villaggio. […] Volevo vedere come si rapporta con le altre donne. Se avessi visto qualcosa o mi fosse stato comunicato che per me non c’erano video, avrei potuto trarre delle conclusioni. Temptation era il mezzo perfetto per fugare tutti i miei dubbi.

Federica non ha perso l’occasione per commentare il gesto del compagno che ha condotto all’espulsione la coppia:

Ancora faccio fatica ad interpretarlo: la verità è che è stato totalmente inaspettato. Nella vita di tutti i giorni Ciro è un ragazzo che agisce d’istinto, ma mai fino a questo punto. La mancanza lo ha gettato nella più totale confusione. […] Vedere Ciro e parlare con lui, però, mi ha aiutata a capire il suo punto di vista e le sue sensazioni. Oggi dico che va bene così.[…] Temptation è stata l’ennesima occasione per fargli capire che gli manco.

 Come il compagno, anche Federica guarda avanti e sogna progetti futuri insieme:

Nonostante quello che è accaduto, so che Ciro è l’uomo per me. Siamo cresciuti insieme e siamo due anime complementari. Lui è più impulsivo, io più pacata. Ciro è quello romantico, io quella più misurata. Tra un anno e mezzo, dopo la fine del mio percorso universitario, vorremmo trovare la nostra stabilità anche economica e mettere su famiglia. è un progetto di vita in cui crediamo entrambi.

E voi cosa ne pensate di questa coppia?