‘Gf Vip’, Giulia Salemi confessa: “Non sono pronta per fidanzarmi”. E poi rivela se leggerà il libro di Giulia De Lellis e se sarebbe mai disposta a partecipare a ‘Temptation Island’

Di Melissa - 27 settembre 2019 13:09:06

Giulia Salemi

È trascorso un anno dall’ingresso di Giulia Salemi nella Casa della terza edizione del Grande Fratello Vip, il reality show che le ha permesso di farsi conoscere dal grande pubblico italiano e di farsi apprezzare grazie alla sua frizzante simpatia.

All’interno della Casa più spiata d’Italia la Salemi ha conosciuto anche l’amore grazie a Francesco Monte e i due, una volta terminato il programma, hanno vissuto una bellissima storia d’amore che però è naufragata all’inizio dell’estate (ve lo abbiamo raccontato in QUESTO post). La separazione dall’ex tronista sembra essere stata una brutta batosta dalla quale riprendersi ma l’influencer oggi sembra essere più carica che mai e, alle pagine di Spy, ha voluto raccontarsi ad un anno di distanza dalla partecipazione al Gf Vip 3:

Le ragazze che mi seguono su Instagram mi hanno mandato i video dei miei momenti più importanti nella Casa e mi sono commossa. Prima del Gf Vip le persone mi conoscevano o per Venezia, quando mi presentai sulla passerella della Mostra del Cinema con un vestito troppo osé, come se l’abito facesse la persona, o per il personaggio che interpretavo in tv dove in cinque minuti non puoi raccontare chi sei, ma devi essere divertente e ironica. Mi mostravo naif e svampita, fra il “ci sei” e il “ci fai”.

La Salemi ha raccontato la soddisfazione nell’essere riuscita a mostrarsi senza filtri e nel poter essere sé stessa in libertà:

Mi ha fatto piacere soprattutto che mi abbiano capito le donne, perché sono come loro: non ho problemi a mostrare le mie fragilità, i miei punti deboli, sono una che la mattina non si piace, che litiga con il ragazzo, che si dispiace per un lavoro andato male o per qualche chilo di troppo. Vivo quello che vivono le altre donne e cerco di ironizzarci. Vengo dal nulla, da una famiglia modesta, quando sono arrivata a Milano vivevo in casa con dieci modelle e non ero né bella né formosa e allora mi sbattevo a fare casting su casting puntando sulla simpatia. Di belle ragazze ce ne sono tante, ho puntato sul mio lato “powerflex” (ride, ndr).

La giovane modella, seguitissima sui social network dove racconta la sua quotidianità, ha svelato di aver molto cambiato il suo approccio alla vita negli ultimi anni e di aver investito su sé stessa per non essere la classica “bella che non balla”:

Mi sono stancata di essere sminuita, di essere trattata da superficiale, di sentirmi inferiore, così sono cambiata. Ma non smetterò mai di vedere il mondo con sguardo incantato, so com’è la vita reale per questo preferisco mettermi un filtro come Instagram, ma senza sembrare fuori al mondo. Voglio essere credibile, non voglio più essere la ragazzina che per cinque anni è stata parte di me. Sto studiando ballo, canto, non voglio essere quella famosa che non sa fare nulla. Ho condotto durante l’estate serate nelle pazze, ho imparato a gestire il rapporto con  il pubblico, sono stata in giuria a Miss Italia, dove fui eliminata nel 2014. Sapesse quante porte in faccia, quante cattiverie. Il fatto, grazie a Instagram, di poter comunicare con un milione di followers e di poter lavorare con le case di moda per le foto mi rende orgogliosa, è il mio riscatto.

Inevitabile è stato il riferimento anche all’ex fidanzato Francesco e Giulia ha confessato di non sentirsi pronta a lanciarsi andare ad una nuova storia d’amore (nonostante i rumours che la volevano accanto all’ex naufrago de L’Isola dei Famosi Marco Ferri di cui vi abbiamo parlato QUI):

Non ne voglio parlare ma le pene d’amore hanno influito, a giugno è successo qualcosa che mi ha fatto soffrire, sono molto dimagrita e poi ho iniziato a curarmi a valorizzare di più il mio corpo, a fare palestra. Ma non sono l’emblema della magrezza, resto una ragazza formosa che deve cercare il look giusto per nascondere i difetti e valorizzare i pregi. Sono cambiata più dentro che fuori. […] Non sono pronta per fidanzarmi, preferisco concentrarmi su di me.

Dopo la rottura con Monte la Salemi ha ritrovato sé stessa e ha imparato a bastarsi:

Sono a posto come me stessa, resto insicura, ma non voglio più farmi dire dagli altri che non sono abbastanza bella o non valgo abbastanza, adesso sono io il mio metro di giudizio.

Con un milione di persone che la seguono su Instagram Giulia è una delle influencer italiane più in voga del momento e l’ex gieffina ha voluto dire la sua sull’enorme successo mediatico e di pubblico avuto dal documentario Chiara Ferragni – Unposted di Chiara Ferragni e dal libro Le corna stanno bene su tutto di Giulia De Lellis:

È in linea con il momento storico che stiamo vivendo, quello in cui i social stanno prendendo il sopravevnto e condizionano gli altri media. Oggi una diretta Instagram della Ferragni fa più ascolti di un programma tv, è come se ognuno avesse il proprio canale per comunicare. La verità paga: io sono vera, la De Lellis è vera, la Ferragni anche, è il pubblico non è più un soggetto passivo, ma interagisce.

Giulia ha infatti svelato che leggerà l’esordio letterario della De Lellis e ha confessato di trovare più di una similitudine tra lei e l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne:

Certo, lo aspetto anche perché siamo amiche e me lo manderà. Giulia mi è molto simpatica perché mi ricorda me, siamo ragazze giovani che arrivano dal nulla e che si sono fatte con le proprie forze, questo è innegabile. Ci siamo fatte amare per le nostre disavventure amorose, per le nostre soddisfazioni, per quello che siamo.

L’ex gieffina ha raccontato anche la soddisfazione nell’essersi distanziata dall’immagine della sua prima passerella sul red carpet del Festival di Venezia di qualche anno fa dove la ragazza si presentò con un abito dallo spacco vertiginoso:

Avevo il cuore a mille, per me è stata una seconda possibilità perché sono cambiata e sono cresciuta, prima ero una sprovveduta di 21 anni che per fare un favore a un amico è finita al centro di un gioco al massacro crudele, ci ho messo anni per far capire come sono fatta e cancellare quell’immagine. Il Gf Vip mi ha aiutata perché i reality servono a mostrare chi sei, ma son un’arma a doppio taglio, perché se hai qualcosa da nascondere ti possono distruggere.

Circa una possibile partecipazione al fortunato docu-reality di Canale 5 Temptation Island, Giulia è stata irremovibile…

Non lo avrei mai fatto perché odio le ragazze che ci provano con i ragazzi fidanzati, le “gattamorte”, quindi non potrei mai fare né la tentatrice e nemmeno la fidanzata: con il cavolo che porterei lì il mio ragazzo, sono gelosa e possessiva.

Giulia ha infine raccontato perché chiama le ragazze, che da anni la seguono con affetto sui social,  “fiabe”:

Sì perché mi stanno regalando una favola, sui social ho avuto la mia grande opportunità che spero si estenda alla v perché io credo molto nella tv. La mia è stata una rivalsa verso chi mi ha sminuita, oggi sono orgogliosa che i miei genitori siano soddisfatti di me perché ho fatto qualcosa di buono nella vita e l’ho fatto essendo me stessa e senza indossare una maschera. Sembra poco, e invece è tutto.

E voi che cosa ne pensate delle parole di Giulia?