‘Uomini e Donne’, Veronica Burchielli parla di cosa l’ha colpita di Alessandro Zarino e di Giulio Raselli e spiega perché uno la incuriosisce e l’altro la intimorisce!

Di Laura - 2 ottobre 2019 17:10:02

Trono classico - Veronica Burchielli

È cominciata da poche settimane una nuova stagione di Uomini e Donne, il format televisivo di Maria De Filippi che aiuta persone di ogni età ad incontrare l’amore. Nella sua versione del Trono Classico quest’anno siedono due ragazzi già noti al pubblico di Canale 5: Giulio Raselli, ex corteggiatore di Giulia Cavaglià, allora seduta sulla poltrona rossa, e Alessandro Zarino, ex tentatore insieme a Giulio in quest’ultima edizione di Temptation Island 6.

Fin da subito, l’attenzione di Giulio ed in particolare di Alessandro (ve ne avevamo parlato QUI) è stata catturata da una giovane ragazza, Veronica Burchielli, scesa dalle scale per un appuntamento al buio. Veronica ha 21 anni, ligure DOC, vive a La Spezia con la mamma e dopo essersi diplomata in odontoiatria ed essersi presa un anno di pausa, ha intenzione ora di proseguire gli studi con dietistica.

Il settimanale Uomini e Donne Magazine ha intervistato la bella ligure per conoscerla meglio e sapere quali siano le sue prime impressioni a poche puntate dalla messa in onda del programma.

Veronica in questa chiacchierata con il Magazine si è aperta, raccontando il suo critico passato in amore.

Meno di un anno fa sono uscita da una relazione che rappresentava il mio primo amore. Ho iniziato ad avere problemi di alimentazione, mi sottostimavo molto, ero insicura e non riuscivo a vedermi bella. Soffrivo la mia condizione fisica.

Trascorsa quest’esperienza, la corteggiatrice, spinta da una delle sue più care amiche, ha deciso di intraprendere questo nuovo percorso per cercare il suo uomo ideale.

Una persona che mi faccia sentire una principessa; un uomo che mi corteggi, con il quale avere passioni che ci accomunano e da coltivare assieme. Mi piacerebbe avere vicino a me una persona con un carattere deciso, ma allo stesso tempo sensibile e aperto al dialogo. Qualcuno che sia pronto a dare in amore tanto quanto do io.

Veronica ha già avuto modo di conoscere entrambi i tronisti Giulio e Alessandro, due ragazzi completamente diversi tra loro per trascorso e temperamento. Alla domanda:”Cosa le hanno lasciato le esterne insieme a loro?“, la corteggiatrice ha risposto:

Di Alessandro mi hanno colpito la storia e la voglia di raccontarsi, mentre di Giulio il carattere. Quello che più mi incuriosisce è il modo di fare di Alessandro, un modo pacato e riflessivo al quale non sono abituata, nonché le tante affinità che hanno fatto nascere in me la curiosità di approfondire questa conoscenza. Di Giulio mi spaventa molto il modo di fare, il carattere alla ricerca della sfida. Sa, è una strada che già conosco e che in passato mi ha fatta soffrire.

La corteggiatrice sembra essere molto sicura di sé e delle proprie qualità, tanto da non temere nessuna delle ragazze presenti in studio.

Non mi spaventa affatto, perché ho la consapevolezza di chi sono. Con questo non intendo dire che mi sento superiore o inferiore a nessuna, ma nel programma sono e sarò semplicemente me stessa. è quello che metterò in piazza e, come si dice:”Se sono rose fioriranno“. Sicuramente sono consapevole che sarà un percorso che mi farà mettere in discussione, perciò si tratterà di un’esperienza molto costruttiva.

Si può dire, quindi, che la giovane ligure sembra sia determinata a conquistare il cuore dei due tronisti e ritrovare la serenità in amore persa da qualche tempo.

Mi auguro che sia la giusta occasione per scoprire lati nuovi del mio carattere. Mi aspetto di uscirne arricchita. Ho voglia di innamorarmi e di essere amata. Spero di poter andar via da quello studio con l’amore, ma se così non dovesse essere, mi piacerebbe poterlo ricordare almeno come un percorso che mi ha fatto crescere.

E voi cosa ne pensate? Vi piace Veronica?