‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del Trono over del 22/10/19

Di Isa - 22 ottobre 2019 19:10:26

Trono over - Valentina M.

La cosa che più mi affascina di Uomini e Donne versione nonny è vedere dove può arrivare la poracceria di ultraquarantenni/cinquantenni/sessantenni e oltre, che magari a casa hanno pure la prole da crescere e magari hanno anche ruoli importanti nei loro lavori (ovviamente mi riferisco a quelli il cui lavoro non è solo stare seduti sul seggiolotto bianco e presenziare al giropizza del locale di paese, eh).

Ad esempio oggi, no, ma a voi non si sono rizzate le carni a sentire il battibecco tra quel Paolo e quella Valentina? Ma vi prego, ma che roba desolante è stata?!

Cioè, lui un disperato ingrifatone che pur di farsela dare subito si è giocato il ‘Ti amo‘ dopo i primi 5 minuti di conoscenza e se la voleva bombare anche sul tavolo del ristorante…

…e che quando poi è stato silurato in favore del toy boy quarantenne è schizzato dal ‘Ti amo‘ al ‘Sei una brutta persona‘ senza passare dal via. Poraccio all’ennesima potenza e ancora più poraccio quando ha cercato di insinuare che ci fossero cose poco decorose nella vita privata di lei con tanto di minaccia di rivelarle. Altro che uomo cinquantenne, più che altro direi un bimbominchia che in mezzo secolo di esistenza non ha ancora imparato a incassare un rifiuto con classe.

Certamente poco signorile anche il fatto di rivelare, senza il consenso di lei, che lui e Valentina abbiano fatto le zozzerie. Detto ciò, però, una volta che questa rivelazione è stata fatta… ma vogliamo parlare anche di Valentina? Ma come, in queste settimane hai detto che lui è appiccicoso, che non ti piace fisicamente, che non ti attrae, che ti dà fastidio il suo comportamento, che è soffocante… e poi ci vai a letto?

Cioè, voglio dire, è vero che non è da signori rivelare dettagli intimi ma è anche vero che dal comportamento scocciato, scostante e altezzoso di Valentina sembrava che Paolo fosse davvero un mezzo pazzo che cerca di molestare le donne con cui esce anche se queste palesano di non gradire, ed invece poi viene fuori che se lui queste avances le faceva è perché evidentemente dall’altra parte c’era già stata un’apertura (magari più di una, chissà :D) quindi a un certo punto, nonostante non condivida toni e modi, posso anche capire la voglia di difendersi e di replicare a tono all’ennesimo ‘Te l’ho sempre detto che non c’era attrazione‘, che oggettivamente stona un po’ se rivolto a uno col quale hai fatto ginnastica da letto.

Che poi, comunque, pur non dicendo esplicitamente di aver bombato con Paolo, Valentina in queste settimane avrebbe potuto far capire il tipo di rapporto intimo che c’era stato tra loro, e invece lei zitta, muta e, anzi, a sentirla parlare sembrava che sto tizio molesto le si fosse sempre buttato addosso con lei che, porella, era costretta a respingerlo. Perché dover mostrare questa facciata da santarelline pudiche e illibate quando poi la realtà è tutt’altra (e tra l’altro siamo tutti adulti, vaccinati, e penso non ci si sconvolga di un rapporto occasionale)?

Per il resto, sulla vicenda tra Ida Platano e Riccardo Guarnieri mi esprimerò la settimana prossima, intanto due note che valgono sempre, una per Riccardo:

e l’altra per Armando Incarnato:

Ho visto che Queen Mary ha trovato nel signor Vittorio il nuovo fenomeno da baraccone da ridicolizzare a centro studio con balli inutili e scenette che, as usual, fanno ridere solo lei, ma oggi non mi lamenterò perché grazie al nonnino ballerino mi sono beccata l’entrata in studio di Umberto Gaudino e il suo movimento di bacino che sono sempre cosa buona, giusta e gradita.

Nota finale: vi prego, troviamo un uomo qualunque a Valentina Autiero. Vi prego. Vale, io ti voglio pure bene, però ormai sei ridotta a un complemento d’arredo urlante. Datti un senso, te lo imploro (cit), perché di puntata in puntata i decibel della tua voce diventano sempre più alti e fastidiosi e le vene sul collo si gonfiano sempre di più e mi fanno temere l’esplosione da un momento all’altro con annesso scenario splatter sullo schermo della mia tv. Se ti piace qualcuno e lo frequenti faccelo sapere, anche attraverso i social, eh, non è che bisogna per forza sedersi al centro dello studio uominiedonniano per parlare di lovvo, se invece non ti piace nessuno e la situazione va avanti da mesi forse è il caso di prendersi una pausa, no? Altrimenti sei solo una delle tante scaldasedie che spesso ti ritrovi a criticare con tanto di vene e tanto di vocione.

Video della puntata: Puntata interaRiccardo e Ida: l’addioSotto attaccoValentina e Gennaro: la serata perfettaLa Mazurka di periferiaFrancesca Tocca e Umberto Gaudino a Uomini e DonneAntonella tra Gemma e Jean PierrePesanti illazioniA piccoli passi