Andrea Cerioli tra Federica Spano e Arianna Cirrincione: “Tra un centinaio di corteggiatrici ho scelto solo loro… da due anni non sono innamorato e mi manca!”

Stefania 14 Dicembre, 2018

Andrea Cerioli

La magia del Natale si comincia a far sentire, anche per i più scettici che non amano particolarmente questo periodo dell’anno. Anche Uomini e Donne si sta preparando alle festività: venerdì 21, infatti, andrà in onda l’ultima puntata del 2018, e ritornerà sugli schermi solo nel nuovo anno con grandi novità (QUI i dettagli). Al momento gli studi Elios sono decisamente affollati, visto che le ambite poltrone rosse occupate sono 5: Andrea Cerioli, Luigi Mastroianni, Lorenzo Riccardi, Ivan González e l’unica donna Teresa Langella (rimasta sola dopo l’abbandono di Mara Fasone) sono pronti a trovare la loro anima gemella nella trasmissione di Maria De Filippi.

Anche i tronisti si stanno preparando per godere delle vacanze natalizie e hanno deciso di raccontare a Uomini e Donne Magazine, in edicola ogni venerdì, cosa faranno in questi giorni di stop dalle registrazioni.

E’ il turno di Andrea, approdato per la seconda volta nel dating show (la prima fu nel 2015) dopo l’avventura nella prima edizione Vip di Temptation Island, dove si è invaghito di Alessandra Sgolastra, fidanzata di Andrea Zenga. Il tatuatissimo bolognese non ha mai fatto mistero di essere legatissimo alla sua famiglia, alla quale si è stretto ancora di più dopo la prematura scomparsa di sua mamma Luana. Ed è con loro che passerà questi giorni.

Starò con mio padre, con mia sorella e le bimbe a casa mia. Adesso ho bisogno di tranquillità. Sono stati mesi intensi, soprattutto ora che con il programma trascorro tanto tempo a Roma. Ho voglia di godermi un po’ l’aria di casa.

Ed ha aggiunto:

Sarò banale, ma desidero la felicità, la tranquillità e anche un pizzo di spensieratezza. In questo momento un pochino mi è mancato. Ho la testa concentrata sul mio percorso, mi frullano in testa mille pensieri e, a essere sincero, non vedo l’ora di sapere come finirà quest’avventura. Io spero che vada bene e di essere felice. Ho scelto di portare avanti due ragazze completamente diverse tra di loro. Ne sono scese circa un centinaio da quella scala ma io ho deciso di tenere solo loro perché, ognuna a modo proprio, mi hanno colpito più delle altre. Non credo di essermi sbagliato: penso di aver fatto la scelta giusta per me. La fatica ora sarà conoscerci e scoprire se le mie sensazioni sono giuste. Arianna e Federica hanno entrambe una grande dolcezza che le accomuna, ma caratterialmente sono opposte.

A proposito delle sue corteggiatrici, Arianna Cirrincione e Federica Spano, ha spiegato:

Federica è una ragazza espansiva e schietta, mentre Arianna sta molto più sulle sue, è più riservata. Dovrò trovare la chiave giusta per riuscire ad approfondire queste conoscenze. Mi dispiace che, durante queste settimane di festa, ci potremo vivere di meno. Mi sarebbe piaciuto condividere con loro pare di questo periodo natalizio. Per me già due volte a settimana in cui vedersi sono poche, figuriamoci così.

Il ricordo del Natale più bello è riferito alla sua mamma.

Quando c’era mia mamma. Non riesco a sceglierne solo uno, perché li ricordo tutti come dei momenti belli: mi sentivo in famiglia. Adesso il Natale non è un periodo dell’anno che amo, anzi è una data che scavalcherei volentieri. Non perché non stia bene, ma a ogni festeggiamento sento che c’è qualcosa di incompleto. Con mia mamma vicino sentivo un senso di vera famiglia, mi sentivo protetto come se non potesse accadere niente di male. E’ una questione di sensazioni.

Il buono proposito del 2019 di Andrea è per la sua vita sentimentale.

Spero di avere vicino una persona che possa farmi stare bene. E’ da due anni che non sono più innamorato e mi manca. Sono uno che ha difficoltà a provare delle emozioni così forti, ma quando succede è una sensazione impagabile. Amo fare sorprese molto più che riceverle. Quelle inaspettate sono sicuramente le migliori. Pensi che una volta, da ragazzino, avevo addobbato il cancello di casa della mia fidanzata, mi ero nascosto dietro una siepe e appena era arrivata la avevo fatto trovare una sottoscritta con il sottofondo della canzone del film Notting Hill.

Le ultime dichiarazioni rilasciate al settimanale sono un augurio che ha voluto lasciare alle sue pretendenti.

Auguro loro di riuscire a superare le loro paure e di iniziare l’anno nuovo con la voglia di viversi quest’esperienza a pieni polmoni. Vorrei che si gettassero in una conoscenza sincera: so che non è facile togliere il freno a mano in questo contesto, perché ci sono passato prima di loro. E’ un percorso che ho già fatto e non nego che, da un lato, è proprio questa la parte che più mi spaventa, perché ho già sbattuto la testa una volta e non vorrei rifarlo. Però spero di trovare al mio fianco qualcuno che si affidi all’istinto e viva di pancia. Il giorno della scelta sarà magico perché sentiremo di star prendendo una decisione totalmente nostra, voluta e sudata. Il resto della storia, poi, lo si lascia decidere al destino.

E voi cosa ne pensate delle sue parole?

COMMENTI