‘Temptation Island Vip 2’, Nathaly Caldonazzo parla della sua esperienza nel reality e svela cosa prova oggi per Andrea Ippoliti!

Federica 28 Settembre, 2019

Nathaly Caldonazzo e Andrea Ippoliti

Si è da poco conclusa l’esperienza a Temptation Island Vip della coppia formata da Nathaly CaldonazzoAndrea Ippoliti. I due, approdati nel villaggio per mettere alla prova il loro amore, non sono riusciti a resistere alle tentazioni e dopo un accesissimo falò di confronto(di cui vi avevamo parlato in QUESTO post) hanno deciso di  uscire dal programma separati, ponendo fine alla loro storia d’amore che tra alti e bassi durava da ormai tre anni.

Nathaly ha deciso di raccontare le emozioni e l’amarezza che l’esperienza nel reality delle tentazioni le hanno lasciato attraverso le pagine del settimanale Uomini e Donne Magazine. Ancora provata e delusa dall’inaspettato epilogo di questa esperienza, la showgirl ha iniziato il suo racconto esponendo le motivazioni che l’hanno spinta a partecipare a Temptation Island Vip:

Ho scelto di partecipare per curiosità, per gioco, per metterci alla prova. Lui ha sempre supervisionato la mia vita, si è sempre messo in mezzo a tutte le mie cose sia private sia lavorative manifestando una grande gelosia. Mi ha stressata per anni, ma ho continuato la nostra storia perché.. pensavo fosse amore e invece era un calesse! Ho voluto metterlo alla prova e volevo anche che altri vedessero la sua reazione: per ogni cosa venivo sempre messa all’angolino.

La Caldonazzo non ha nascosto di essere ancora sconvolta e incredula per quanto le è toccato vedere all’interno del villaggio e per la conseguente fine della sua storia d’amore, raccontando di aver iniziato questa esperienza con altri presupposti ed aspettative..

Volevo godermi l’esperienza, divertirmi. Ho trovato la complicità e l’umanità sia delle altre fidanzate sia dei ragazzi single. Ho stretto legami sani, una cosa che mi mancava nel rapporto con lui. Anche se in poco tempo, è emersa la vera Nathaly. Avrei voluto rimanere di più, con altri presupposti, invece quello che è successo, quello che ho visto nell’altro villaggio.. non me lo hanno permesso. Quello che ho visto mi ha scioccata. Sono una donna forte, ho diverse esperienze alle spalle, ma questa mi ha devastata. Squallore senza precedenti. Il mio uomo, dopo appena quattro giorni, addosso a una ragazzina: impressionante! Questo nascondersi dalle telecamere, questo non saper resistere non me lo sarei mai aspettato. Avrei messo non solo la mano sul fuoco, ma tutta me stessa. Mi vergogno. Il suo comportamento è stato di cattivissimo gusto.

L’esperienza all’interno del reality non ha lasciato alla showgirl un bel ricordo del suo ex compagno, ha raccontato infatti di sentirsi ora “svuotata completamente, ma pronta a rinascere”, rivelando di non volerlo più incontrare e di non voler più avere nulla a che fare con lui a causa del modo in cui le ha fatto vivere questa avventura:

Sto metabolizzando un lutto, perché dentro di me questa persona è assolutamente morta. Non voglio più neppure incontrarlo per strada. Appena torno a casa cambierò anche la palestra, quella dove andavamo insieme: non voglio vederlo più neppure mezza volta. Faccio finta che sia morto. La delusione è profonda, radicale, totale. Basta, è veramente finita. E’ imperdonabile tutto ciò. E poi mi ha rovinato un’esperienza che poteva andare diversamente. Non è possibile che se se vedi un paio di balletti reagisci così. Consideriamo che io nasco come ballerina e in quel contesto mi stavo divertendo, non c’era malizia con nessuno. Non sono mai uscita in esterna, non ho mai approfondito più di tanto con qualcuno. Comunque nei miei pensieri e desideri c’era la speranza che questa esperienza potesse portarci a un’unione… Vedendo alcuni comportamenti di altre persone che erano nel mio villaggio, veramente c’era da arrabbiarsi, mentre quello che ho fato io non può averlo portato a questo. Non ha giustificazioni.

La Caldonazzo ha rivelato cosa le ha dato più fastidio rivedere durante il falò al punto da farla alzare e andar via improvvisamente, senza continuare il confronto:

Vedere quando è rientrato in casa con la ragazza, perché è entrato nella loro casa due volte, e sentire che era anche abbastanza compiaciuto di questo. Vedere quel video mi ha fatto veramente male. Io non credo che questo sia amore, penso che sia una forma di odio e di sadismo, non puoi far del male così a una persona, se la ami.

Non sembra esserci alcuna possibilità di ricongiungimento tra i due, al contrario anzi Nathaly ritiene la storia assolutamente finita:

Per me lui è morto, è finita. E sono contenta perché finalmente mi riapproprio della mia vita, del mio modo di essere, perché a me piace essere la persona che sono. Una persona socievole, positiva, piena di voglia di costruire; se mai dovessi avere un altro uomo accanto, lo voglio complice.

.. ed ha escluso categoricamente un ritorno di fiamma tra i due:

E’ impossibile. Davanti a tutta Italia ha fatto vedere chi è e quanta considerazione ha di noi. Io posso aver detto delle frasi che lo hanno stranito, ma quando parlavo di complicità che mancava e che poteva esserci con qualcun altro, quello che avete visto non è mai stato senza video, senza audio e in intimità, come ha invece fatto lui. Parlavo di un’amicizia, non sono arrivata lì come lui, bramoso e pronto a fare le cose più grette. A quarantasei anni puoi benissimo aspettare che finisce il programma e, una volta fuori, poi fare tutto quello che vuoi. Certo, magari evitando ragazze così giovani! Poi un geloso come lui non so come si troverà con una ragazza così. Avesse incontrato una donna con la D maiuscola, di spessore… Invece questa cosa mi fa pena perché mi è sembrata gratuita.

Avendo già seguito le passate edizioni di Temptation Island insieme al suo ormai ex compagno, rivela che commentandole da casa anche lui aveva criticato i comportamenti tenuti dagli ex partecipanti, per questo non si sarebbe mai aspettata un simile comportamento:

L’ho sempre seguito, anche insieme a lui. Un comportamento così, però, non l’ho mai riscontrato neppure in un ragazzo di vent’anni, ingenuo, uno che non ha mai visto una ragazza. Da una persona così forse potrei aspettarmi che perda la testa, ma di certo non da un uomo padre di tre figli adolescenti, che avrà fatto pure vergognare. E’ arrivato a stare chiuso in casa con una ragazza di vent’anni! Da casa insieme commentavamo, lui criticava quei comportamenti, mentre ora… Mi viene da dire: “Ma che schifo!”. Mi domando: ma quando le chiedeva quale fosse il suo punto erogeno, non si rendeva conto di essere un cog*** che sta sentendo tutta Italia? Non sai che se entri a casa di quella ragazza, ti vediamo tutti perché ci sono le telecamere? Non pensi che ci fa una figura di m***?.

Ha parlato anche delle impressioni che ha avuto su Alessia Marcuzzi:

Mi ha fatto piacere che abbia preso le mie difese dicendo che nulla, neppure un balletto, potesse giustificare il suo comportamento; e poi, quando ha tentato di fare il prepotente, lei lo ha placato. Mi ha fatto piacere che anche gli altri abbiano notato la persona che realmente è. Non ha mai chiesto scusa e non si è mai messo in discussione. Questo spiega che proprio non ci arriva.

.. E del rapporto che ha instaurato con le altre fidanzate all’interno del villaggio, raccontando di aver trovato in loro delle amiche:

Anna, tra tutte, l’ho trovata veramente sempre vicina. Tra noi è stato da subito un amore immediato. Ha sofferto insieme a me, ha vissuto con me tutto, mi è stata vicina e mi ha fatto anche ridere! Se non ci fosse stata lei… I single, quando sono ritornata dal falò, dopo aver visto il primo momento in cui lui entrava nella casa di lei, avevano già capito tutto e mi si sono fatti intorno con affetto, solidarietà e un senso di calore che mi hanno riempito l’anima, il cuore.

La showgirl ha concluso spiegando che fortunatamente non aveva mai abbandonato, durante questa storia, le sue attività, raccontando di avere una vita ricca di cose:

Dipingo: ho in programma una mostra in dicembre a Miami e tra poco sarò a un’asta a Montecarlo. Lavoro per Dubai; debutto a teatro in ottobre a Roma e poi a Milano con una commedia francese. Ho una figlia, un cane, una famiglia che mi adora e che c’è sempre stata. Lo avevo messo al centro perché lui voleva la totalità, voleva stare assolutamente al centro del mio mondo. In un certo senso, lui ha lasciato una famiglia per me e mi sentivo sempre questi sensi di colpa.

E voi cosa ne pensate? Ha fatto bene Nathaly a prendere questa decisione?

COMMENTI