‘Temptation Island 7’, Anna Boschetti e Andrea Battistelli svelano quali particolari comportamenti non vorrebbero vedere da parte dell’altro. E lei confessa un “debole” per un ex tronista

Luana 8 Luglio, 2020

Andrea Battistelli e Anna Boschetto

Andrea Battistelli e Anna Boschetti sono una delle coppie protagoniste della settima edizione di Temptation Island che ha aperto i battenti qualche giorno fa in prima serata su Canale 5 con al timone Filippo Bisciglia.

Intervistati prima della partenza per l’Is Morus Relais dal settimanale Uomini e Donne Magazine i due hanno spiegato per quale motivo hanno deciso di partecipare al docu-reality, e la prima a prendere la parola è stata Anna:

La spinta è arrivata principalmente da me: sono stata io a fare l’iscrizione ai casting.  Tra me e Andrea ci sono dieci anni di differenza e sono arrivata a un punto della mia vita in cui sento l’esigenza di avere un figlio e sposarmi. Per lui, però, non è lo stesso. […] L’amore tra di noi c’è, ma l’età non ci fa andare d’accordo su certi aspetti. Spero che questo programma possa chiarire ad Andrea le idee.

Andrea dal canto suo ha puntualizzato il fatto che la sua non è immaturità ma soltanto la voglia di fare le cose gradualmente:

Anna ha dei dubbi sulla nostra relazione. Vuole delle risposte da parte mia, perciò partecipo per farle capire che si deve fidare di me. […] Prima di tutto vorrei iniziare una convivenza in una casa più grande. La mia non è immaturità, ma semplicemente la volontà di fare le cose in modo graduale.

Durante l’intervista inoltre sia Anna che Andrea hanno spiegato quali sono stati ad oggi i problemi principali nella loro relazione che vogliono testare proprio all’interno del reality:

Anna: Io sono sicura di quello che voglio, ma credo che per Andrea non valga lo stesso. […] A ventisette anni potrebbe volere una sua coetanea, più libera e meno impegnativa. E nel villaggio spero capisca bene il tipo di donna che desidera accanto a sé.

Andrea: Il nostro problema, secondo me, è la gelosia. La mia è più accentuata della sua e vorrei lavorare su questo aspetto. […] Anna è più  grande di me, ha più esperienza e ho la percezione che sia più furba.

Per quanto riguarda invece l’argomento gelosia, entrambi hanno sostenuto di essere abbastanza gelosi l’uno dell’altro e hanno rivelato quale potrebbe essere la cosa che più li farebbe infuriare durante l’esperienza televisiva:

Anna: Sicuramente se Andrea dovesse provare a nascondermi qualcosa: per esempio, se dovessi vederlo entrare in una camera delle single dove non ci sono le telecamere. L’ho già avvertito che non accetterò cose nascoste, perché vengo a Temptation Island proprio per vedere tutto. Voglio che ci apriamo al cento per cento: preferisco una brutta verità a una bella bugia.

Andrea: Parto dal presupposto che tante cose me le aspetto, conoscendo Anna. Lei è una festaiola. Non vorrei vederla troppo complice con qualche single, nel toccarlo, nel ballare con lui.

Nel corso dell’intervista non hanno nascosto quali sono le cose che più li spaventano nell’intraprendere questa nuova avventura:

Anna: Mi fa paura la separazione, perché siamo sempre stati insieme. Non poterlo chiamare né toccare quando ne ho necessità. Paradossalmente mi spaventa più questo che l’idea che si possa innamorare di un’altra persona.

Andrea: Ho paura di me. Sono più giovane quindi potrei cadere in tentazione, lasciarmi trasportare dagli eventi. Devo lavorare su me stesso e devo capire se Anna è la donna giusta.

Infine, usando la fantasia hanno immaginato quale personaggio famoso gli piacerebbe incontrare nel villaggio come single, e se Andrea ha risposto che in generale gli piacciono le donne con la testa sulle spalle, Anna è entrata più nello specifico, tirando in ballo anche un ex tronista di Uomini e Donne:

Il mitico Francesco Totti. L’uomo adatto a me è simpatico, giocherellone, e cerca di conquistarti con il sorriso. Un pò come il single Giorgio Alfieri di qualche edizione fa. Non mi piacciono gli uomini che mi fanno capire subito che gli piaccio.

E voi cosa ne pensate di questa coppia?

COMMENTI