‘Trono Over’, Jara Gaspari e Nicola Balestra svelano: “A settembre andremo a convivere e vorremmo mettere al mondo un figlio”

Stefania 3 Luglio, 2018

Jara Gaspari e Nicola Balestra

Era il ventinove dicembre scorso, quando emozionatissimi hanno abbandonato lo studio di Uomini e Donne mano mano per incominciare la loro storia d’amore: Jara Gaspari e Nicola Balestra, a distanza di cinque mesi da quel fatidico giorno, sono ancora più uniti e forti del sentimento che li lega e hanno deciso di raccontarsi al settimanale Uomini e Donne Magazine:

Ci siamo trovati bene fin da subito, già durante la prima cena non c’è mai stato disagio o imbarazzo. C’era molta sintonia. Nicola è più riservato di me ma ho capito dopo qualche settimana che potevo fidarmi e mi sono lasciata andare. Abbiamo sicuramente un’età per cui non possiamo parlare di colpo di fulmine, ma certe cose le percepisci immediatamente: tutto è stato molto forte, intenso, pulito.

Finora hanno vissuto una storia a distanza – lui abita a Jesolo, lei a Torino – ma adesso i tempi sono maturi per concretizzare un progetto di vita più solido. Balestra ha difatti svelato che a settembre andrà a vivere dalla sua amata nel capoluogo piemontese, seppur tutto avverrà in maniera graduale.

Sarà un passaggio graduale perché ho un lavoro fatto di conoscenze e di contatti – sono un agente immobiliare, quindi sono più libero di lei – e una figlia a cui sono legatissimo. Sarei un incosciente a non pensare a tutte le incognite che ci aspettano ma il mio compito è quello di crederci, il suo quello di starmi vicino. Se non ci provassimo, rimarremmo col dubbio. La convivenza accorcerà le distanze anche se io inizialmente trascorrerò qualche giorno alla settimana a Venezia per lavoro.

La coppia del Trono Over ha anche raccontato di pensare seriamente al matrimonio, ma c’è un desiderio ben più lieto che li sfiora: sognano di allargare al più presto la loro famiglia. Malgrado abbiamo già entrambi dei figli, nati dai loro legami precedenti, con i quali hanno un magnifico rapporto, vorrebbero tanto concepire un bambino che rappresenti il frutto del loro amore. Certamente non scherzano, ma le cose tra i due sono serissime, come racconta il quarantaquattrenne marchigiano:

Vorremmo mettere al mondo un figlio. Quando tiri le somme e trovi quello che cercavi in una persona, vuoi provare a vivere tutto al massimo: la famiglia, la convivenza e un figlio. Abbiamo sempre vissuto la nostra storia in maniera concreta e fatto grandi progetti.

Jara risponde così a chi gli domanda come si vede tra un anno: “Mi vedo al fianco di Nicola e col pancione: non voglio aspettare a diventare mamma. Spero di lasciarmi alle spalle tutte le paure e di godermi questa bella storia d’amore che la vita mi ha riservato”. Gli fa eco il cavaliere di Canale 5, il quale dichiara:

Mi vedo realizzato al suo fianco, più consapevole di quello che siamo e sicuramente mi piacerebbe essere padre. Per noi è una grande prova questa storia, per questo la stiamo vivendo in maniera intensa: tra un anno saremo molto più di quello che già siamo oggi.

Voi che ne pensate di questa coppia?

COMMENTI