‘Trono Over’, Stefano Torrese e Pamela Barretta sempre più distanti… ma arrivano le stoccate di Roberta Di Padua e Valentina Autiero!

7 Giugno, 2019 di Stefania

Trono Over

Trono Over

In un gioco di istanti Stefano Torrese ha visto andare in frantumi tutto ciò che di bello ha costruito negli ultimi tre mesi con Pamela Barretta. A causa delle scottanti rivelazioni di Roberta Di Padua, nel corso di una delle ultime puntate di Uomini e Donne, in cui la coppia è stata ospite per celebrare il suo amore (l’uomo ha anche regalato un anello come pegno d’amore alla sua bella compagna), è scoppiata una lite che ha condotto alla rottura definitiva.

Prima di ufficializzare la loro relazione, la 36enne pugliese ha sempre avuto delle remore sulla veridicità dei sentimenti del Torrese, che si è dovuto rimboccare le maniche per far sì che lei gli credesse. Uno dei punti di scontro è stata la vicinanza con la Di Padua, con la quale non ha mai avuto davvero una chance per frequentarsi e capire se potesse realmente interessargli. Per questo, in un momento di crisi con la Barretta, l’ex cavaliere si è scambiato dei messaggi ambigui con la 37enne originaria di Cassino, la quale li ha palesati nell’appuntamento del Trono Over per vendicarsi delle parole poco carine dette in precedenza dalla sua rivale sui social.

Stanca di sentire menzogne, Pamela ha messo un punto alla sua storia d’amore e a Stefano non è rimasto che sfogarsi con Uomini e Donne Magazine, sulle pagine del quale ha espresso tutta la sua delusione e tristezza per la rottura.

Mi sento abbastanza deluso e amareggiato perché in questo momento non ho alcun dialogo con Pamela, per scelta di entrambi. L’unica cosa che mi conforta è che ci sono tante persone che mi sono vicine che mi conforta e che mi manda moltissimi messaggi. Quando leggo le loro parole vedo che in molti hanno capito la situazione e tentano di sostenermi anche se purtroppo non ci riescono perché a ora il sentimento che provo, al di sopra di ogni altro, è la delusione. Non sono riuscito a chiarirmi prima dell’ultima puntata con Pamela perché appena dopo lei non è più voluta venire con me a Perugia. Siamo usciti dagli studi e, mentre eravamo in macchina, mi ha detto che non voleva più conoscere mio figlio, che non aveva neanche intenzione di proseguire il nostro rapporto, che era venuta meno la sua fiducia nei miei confronti. Ha sostenuto che le parole che le ho dette, il video che ho voluto dedicarle, per lei non avevano più alcuna importanza. A quel punto ho preso una camera in un hotel di Roma per cercare di chiarire ma lei è voluta andare via. E’ scesa dalla macchina, ha trovato un’altra sistemazione e ha preso un taxi. Io ho provato a seguirla, a seguire anche il taxi che aveva preso fino a che non è entrato in una zona a traffico limitato e non ho potuto più raggiungerla. Avevo immaginato più volte l’incontro tra lei e mio figlio Daniel. Li ho immaginati parlare e giocare insieme e, nella mia testa, tutto era meraviglioso… Il fatto che non si siano più conosciuti all’inizio mi ha fatto malissimo, perché era un mio desiderio profondo, ma ora, da persona ferita, penso che forse è stato meglio così. Daniel è un bambino ha cinque anni e si sarebbe potuto affezionare a Pamela e poi vedendola “sparire” per un litigio tra adulti, avrebbe sentito la sua mancanza. Se un giorno le cose tra Pamela e me si sistemeranno e magari riusciremo a diventare una coppia solida e non ci saranno più allontanamenti e tensioni, io sarei felice che lei finalmente lo conoscesse. Il gesto di lei di lanciarmi l’anello in faccia è stato un gesto con il quale lei ha rifiutato di prendere un impegno con me, con mio figlio e con la mia vita.

A questo punto viene naturale chiedersi quale sarà il suo prossimo passo:

Per ora rimarrò in silenzio, ho provato a comunicare con lei prima dell’ultima puntata ma le mie parole non hanno alcun peso. Ho cercato un confronto, che la redazione poi ha gentilmente organizzato in studio perché Roberta non aveva detto tutto. Adesso sto utilizzando l’arma del silenzio, che molte volte dice più di tante parole, perché voglio che abbia spazio e tempo per riflettere. Cosa di cui anche io ho bisogno. Ho intenzione di proseguire la mia storia con lei e ho sempre l’istinto di chiamarla ma sto tenendo duro ed evito di farlo perché voglio farle capire che quello che è successo non mi sta bene. Le ho dato un anello, simbolo che vale moltissimo per me, e solo dopo pochi minuti lei me lo ha lanciato in faccia e questo mi ha fatto malissimo perché mi ero ripromesso che nella mia vita non avrei consentito a nessuno di trattarmi così.

Gli manca ogni cosa di Pamela, dal suo buongiorno alla sua voce, al fatto di vederla girare per casa, ma rifarebbe tutto quello che ha fatto, ovvero cancellare parti della chat con Roberta, perché avrebbe ricevuto la stessa reazione. Solo una cosa vorrebbe farle capire: “La cosa importante è che lei capisca che quello scambio di messaggi non è stato cercato da Roberta e assecondato da me. E’ stata semplicemente una chat di sfogo avvenuta in un momento in cui ero appena stato lasciato da Pamela, avevo appena abbandonato la trasmissione, e l’avevo cercata tantissimo mentre lei, invece di venire da me, è andata a Cortina con le sue amiche”.

Di diverso avviso è Pamela, che ha anch’ella utilizzato la rivista per confidare le sue sensazioni dopo il caos che ha travolto la sua vita sentimentale.

Sono estremamente delusa da Stefano, quello che ho scoperto che ha fatto in un periodo così delicato per la nostra relazione mi ha delusa e soprattutto ferita nel profondo. Se avessi saputo della chat prima? Non sarei tornata con lui, avrei chiuso immediatamente i ponti. Io penso che un uomo le sicurezze deve dartele e non togliertele. Se una persona dice di amarti e vuole riconquistarti non scrive determinate cose ad un’altra donna, non esiste.

Ammette che gli è mancato non sentirle, ma è ancora troppo arrabbiata con lui, che ha confermato di non aver più sentito. Inoltre, è tornata sull’episodio che ha scatenato tutto, ovvero la diretta su Instagram in cui si è scagliata contro Roberta.

All’epoca decisi di fare quella diretta a causa delle bugie di Stefano: è stato lui a dirmi che Roberta l’aveva cercato solo che poi ho scoperto che aveva cancellato alcuni messaggi, quelli più importanti, che lui aveva scritto a lei. Mi ha ingannata. D’altra parte Roberta poteva chiarire la situazione con me in altri sedi, e soprattutto in un altro momento. Io all’epoca l’avevo anche cercata per un confronto senza ricevere risposta.

E sul suo futuro con Torrese?

Sono confusa, non ho alcuna certezza. L’unica cosa che so è che non sta facendo assolutamente nulla per riconquistarmi e questo silenzio mi sta dando molte risposte.

Altre due dame del Trono Over sono intervenute ad esprimere il proprio parere sulla questione. Dapprima la Di Padua, che ha ribadito che il suo gesto è stato mirato soltanto ad una difesa personale dopo le insinuazioni sgradite della Barretta.

Lei ha fatto dei video in cui, oltre a darmi della gatta morta, ha asserito che io avevo cercato Stefano nonostante all’epoca avessi dichiarato di essere innamorata di Riccardo. Cosa non vera, come ha dimostrato la nostra chat. Prima di rivederla in studio, non ho mai potuto contattare Pamela in quanto lei era fuori dalla trasmissione e per regolamento sono stata in silenzio. Se lei mi avesse chiamato, io le avrei spiegato tutto e le avrei mandato le chat ma siccome lei non l’ha fatto, non mi ha cercato, non le ho detto nulla. Io non sapevo che lei tornasse in puntata ma in ogni caso avevo già deciso di fare anche io una diretta social o un post in cui spiegavo tutto. Non era mia intenzione alzare questo polverone e men che mai far lasciare Stefano e Pamela. Sicuramente ora, a mente fredda, mi rendo conto di essere stata forte. Ma quando tutto è successo ero reduce dalla “sorpresa” di Riccardo che aveva all’improvviso richiamato Ida in trasmissione… Ho tirato fuori la questione in modo così impulsivo perché ero reduce da un confronto difficile, l’ho fatto in un momento di rabbia mentre Pamela quando ha parlato male di me su Instagram lo ha fatto razionalmente, più volte, e in maniera premeditata. Sono contenta che Valentina Autiero si sia schierata dalla mia parte, io e lei dividiamo il camerino da mesi ed è scattata una forte empatia: siamo donne forti, donne vere, non siamo capaci di fingere, siamo trasparenti. Le voglio molto bene e la stimo.

Ed, infatti, anche la Autiero è subentrata per raccontare la sua versione dei fatti.

Il motivo per cui mi sono schierata dalla parte di Roberta, attaccando di conseguenza Pamela, è legato al fatto che già in passato Pamela ha più volte giudicato molte ragazze del parterre femminile in modo estremamente superficiale. Ci ha valutate in base al nostro aspetto fisico, senza tenere conto di chi siamo, sottolineando in più occasioni che siamo invidiose di lei. Lo ha fatto con me, ai tempi in cui entrambe uscivamo con David Scarantino. Lo ha fatto con altre. Inoltre, nella famosa diretta nominò anche me. A questo va aggiunto che io Roberta la conosco, dividiamo il camerino da mesi e tengo a lei. Roberta ha un figlio a casa e sui social è da tempo che la massacrano. Così quando ho sentito che Pamela ha incominciato a giudicarla, a darle della gatta morta, non ci ho visto più. Pamela non è quella che sembra: mi pare strano che una donna così innamorata – così come dice di essere di Stefano – non difenda mai il suo uomo. Invece di pensare al fatto che la sua storia stia finendo, ha preferito parlare di me. Mi rendo conto di aver sbagliato toni e modi in puntata. Questo lo ammetto. Resta il fatto che, oltre ad essere un’ospite, sono anche una spettatrice di Uomini e Donne e dico sempre quello che penso, nel bene e nel  male, su una coppia che vedo nascere.

E voi cosa ne pensate?