‘Uomini e Donne’, Beatrice Buonocore a pochi giorni dalla scelta di Davide Donadei rivela i suoi sentimenti e ammette: “Se non fossi la scelta penserei che…”

Linda Gennaio 25, 2021

Uomini e Donne - Beatrice Buonocore - Davide Donadei

Beatrice Buonocore è una delle giovani protagoniste del Trono Classico di Uomini e Donne, che da ormai cinque mesi, insieme a Chiara Rabbi, concorre al corteggiamento di Davide Donadei.

Il tronista, che avrebbe dovuto scegliere già da un po’, sta letteralmente facendo tribolare le due corteggiatrici, che si dimostrano però sempre più desiderose di accompagnarlo nella vita reale, soprattutto dopo il tempo trascorso insieme e investito nell’esperienza televisiva.

Beatrice si è raccontata per Uomini e Donne Magazine e in particolare, ha ricordato quest’esperienza che sta per giungere al termine, come un’occasione di crescita:

Questo percorso per me ha rappresentato soprattutto una crescita personale. Sono entrata un po’ più immatura ma grazie a questo programma e all’aiuto di Maria, che spesso mi ha aperto gli occhi, sono cresciuta e ho preso più consapevolezza di quello che vorrei per me e nella mia vita. Ho imparato a tirare fuori tutte le mie emozioni, senza la paura di passare come fragile o debole. Ho imparato a gestirle e anche a volermi un po’ più bene.

La Buonocore è sicura, di aver gettato le basi giuste per costruire qualcosa di solido con Donadei:

Io vicino a lui mi vedo diversa. Non credevo di arrivare fino a questo punto, né di poter costruire così tanto. Penso di aver messo tutte le basi per una relazione fuori. Tra litigi e incomprensioni, siamo comunque riusciti a venirne fuori e a conoscerci di più. Abbiamo due caratteri differenti, ma nonostante tutto compatibili. Ci siamo sempre venuti incontro e abbiamo imparato ad accettare i nostri difetti e a capirci a vicenda.

A detta di Beatrice, il suo ricordo più bello, comunque andranno le cose, sarà quello in cui il tronista si è raccontato a cuore aperto a proposito della sua vita. Allo stesso tempo però, “condividere” Davide con un’altra ragazza si è rivelato più difficile di quanto credesse. Lei lo vorrebbe tutto per lui:

Penso che Davide sia un ragazzo con un grande cuore e abbia grandi valori. Il fatto che a venticinque anni, piuttosto che andare a ballare lui pensi a mettere delle radici e a costruirsi un futuro solido gli fa onore. Mi piace che sia sincero e spontaneo ma anche il fatto che cerchi sempre di proteggermi. Nonostante non sempre gli riesca bene.

Quando sto con lui sento che non potrei andare via dalle sue braccia!”. Beatrice sarebbe disposta anche a spostarsi e a cambiare città, pur di viversi a pieno una storia d’amore, soprattutto in questo caso: “E’ una cosa seria per me, e voglio prenderla come tale”! Allo stesso tempo però, ha i piedi ben saldi a terra:

Non credo di essere la scelta. Ho imparato a non avere aspettative perché sono sempre rimasta delusa. C’è la paura di stare male, ma spero che non sarà così altrimenti non sarei qui. Davide riesce a rendermi viva. Ho investito tanto in questo percorso e vorrei che tutti gli sforzi non fossero stati vani. Comunque vada, io so di avercela messa tutta, di averci provato fino alla fine, di aver fatto vedere la vera me, nel bene e nel male. Non ho mai smesso di crederci. Ci credo per tutte le parole, gli sguardi e le emozioni che siamo riusciti a trasmetterci.

E se dovesse essere Chiara la sua scelta?“, a questa domanda la Buonocore non ha nascosto il suo eventuale risentimento:

Mi convincerei di non averci mai capito niente. che le emozioni provate in questi cinque mesi fossero frutto della mia immaginazione. Penserei di averlo idealizzato, che sarei dovuta essere più lucida. In tanti mi hanno detto che sono troppo dentro e forse è vero, perché non ho mai lasciato il cuore a casa.

E voi sperate che sia lei, la scelta di Davide?

COMMENTI