‘Uomini e Donne’, Carlotta Savorelli parla della competizione con Roberta Di Padua e rivela quali sono i suoi dubbi verso Michele Dentice

Dalia 17 Ottobre, 2020

Carlotta Savorelli - Roberta Di Padua - Michele Dentice

5È tornata in studio più spumeggiante che mai Carlotta Savorelli. La dama del Trono over aveva già preso parte al programma nella stagione precedente, che però il lockdown aveva bruscamente interrotto. In quel periodo, Carlotta si frequentava con Marco, un cavaliere con cui poi la favola che stava vivendo è svanita.

Oggi, la Savorelli è invece al centro di una nuova frequentazione con Michele Dentice che, però, è conteso anche da Roberta Di Padua. L’uomo sta uscendo con entrambe le dame, ma nelle ultime puntate ha dichiarato di preferire la seconda, in particolare da un punto di vista estetico.

A Uomini e Donne Magazine, Carlotta ha raccontato come abbia vissuto il ritorno negli studi per questa nuova stagione:

Ho riflettuto su quello che avevo vissuto in trasmissione e su quello che avevo sbagliato nella conoscenza con Marco. Sono riuscita a storicizzare la mia prima esperienza a Uomini e Donne e questa cosa mi ha aiutata a vivere questo ritorno con una rinnovata serenità.

A proposito di Marco, la dama ha svelato quali sono attualmente i loro rapporti:

Rapporti? No. Dopo quello che è successo in studio ho scritto un messaggio chiedendogli come stesse, ma quel messaggio non ha mai ricevuto risposta.

La Savorelli ha particolarmente apprezzato la fusione del trono over con quello classico. Questo soprattutto perché “è possibile vedere le differenze di approccio tra uomini e donne rispetto alle età dei protagonisti. Gianluca De Matteis e Davide Donadei li trovo, rispetto ai cavalieri, più attenti alle parole che scelgono, alle situazioni e alle emozioni che vivono. Non so se è perché il Trono Classico ha un limite di tempo“.

Carlotta ha poi commentato la scelta di Jessica Antonini, la tronista in cui si rivede molto:

Io mi sono rivista molto in Jessica. Auguro a lei un amore eterno con Davide Lorusso, ma so per esperienza che certe scelte sono dettate dal bisogno di mettere un mantello da Principe Azzurro sulle spalle di un uomo, in alcuni casi senza aver capito davvero chi si ha di fronte. Jessica ha fatto questo ma, a differenza mia, è stata più fortunata perché il suo intuito sembra averci preso invece il mio finora ha sempre sbagliato.

Parlando, invece, della sua attuale conoscenza con Michele, Carlotta ha oggi alcune perplessità. Queste sono nate proprio quando Dentice ha sottolineato la sua preferenza per Roberta:

Tra noi ci sono stati gesti teneri e molto naturali: lui mi ha preso la mano, abbiamo insieme più volte, tanto che il bacio non è stato altro che qualcosa in più. Michele ha una vita molto piena, tra figlio e lavoro, e per questo sto incominciando a chiedermi se nella sua vita ci sia spazio per una relazione con me. Per una relazione a distanza, visto che io sono di Bologna e lui di Napoli.

Ascoltare Michele esporre la sua preferenza per un’altra dama ha ferito Carlotta, che proprio non se l’aspettava:

Io sono stata tradita da tutti gli uomini che ho avuto, aggiunga a questo il fatto che io soffra di psoriasi e che quindi mi senta alle volte diversa, quasi “difettosa“. Quindi sì, mi ha fatto parecchio male. Secondo lui, soprattutto per il mestiere che fa in palestra dove vede continuamente donne bellissime, la bellezza non è un valore aggiunto ma che il suo interesse verso una donna va oltre. Questo discorso, che apparentemente poteva sembrare dalla mia, in realtà vedendo che comunque lui ha una preferenza per Roberta, non solo non mi ha fatto sentire fisicamente all’altezza, ma non mi ha fatto sentire neanche bella dentro.

Ciò che ha colpito il pubblico è stata la reazione di Carlotta. Lacrime e amarezza per le parole del cavaliere, ma nessun astio verso Roberta:

Io ho molta stima di Roberta. Credo che nella competizione tra me e Roberta ci sia un gioco alla pari e non un gioco al massacro. Non sento che dall’altra parte ci sia una donna che fa di tutto per esaltarsi, denigrandomi. È per questo che mi comporto così con lei.

COMMENTI