‘Uomini e Donne’, Davide Donadei confessa cosa vorrebbe trovare sotto l’albero (e cosa avrebbe regalato a Beatrice Buonocore e Chiara Rabbi)

Carola Dicembre 23, 2020

Davide Donadei - Chiara Rabbi - Beatrice Buonocore

Il Natale si avvicina e anche i protagonisti di Uomini e Donne cominciano a pensare a come trascorreranno queste feste così atipiche, ma così importanti. Tra gli altri, il tronista Davide Donadei intervistato dal settimanale Uomini e Donne Magazine, ha rivelato che tornerà finalmente in famiglia dopo tanti mesi passati lontano da sua mamma e da suo fratello, a cui è molto legato.

Davide ha raccontato che il Natale è il momento dell’anno che più ama e la festività che vive con più magia, quella in cui tutti diventano più buoni. Dopo un anno così difficile, poi, non si può che essere già proiettati verso il 2021 e Davide ha raccontato quali sono le sue aspettative per questo nuovo anno:  “Io mi ritengo fortunato, perché sto vivendo un’esperienza speciale e bella. Nel 2021 mi aspetto di riuscire ad avere accanto a me la persona giusta“.

Per quanto riguarda le sue corteggiatrici, Chiara e Beatrice, l’augurio di Davide è uno solo:

Spero possano trascorrere un Natale sereno: loro sono diventate persone importanti per me e meritano il meglio. Vorrei passassero questo periodo con il sorriso, riuscendo a custodire dentro loro stesse tutti i momenti preziosi che abbiamo passato insieme. A loro mando, almeno a livello figurativo, un bacio d’affetto.

Donadei ha poi raccontato che avrebbe voluto passare anche loro le feste in arrivo:

L’idea di averle lontane in queste feste è stato motivo di tante riflessioni. Mi dispiace molto perché mi sarebbe piaciuto passare questi momenti anche con loro, in virtù del legame che è creato da di noi. Chiara e Beatrice sono due persone che reputo incredibilmente importanti nel mio percorso.

Mentre a proposito del regalo che il tronista vorrebbe trovare sotto l’albero: “Un biglietto per poter viaggiare lontano, perché significherebbe tornare a sognare, e magari farlo insieme alla mia scelta, ricominciando una vita nuova carica di positività“.

Davide, però, pensa anche ad alcuni regali per le sue corteggiatrici:

Non è detto che non farò loro recapitare qualcosa. Il regalo che sicuramente vorrebbero è il mio bacio. Loro si meritano di ricevere il meglio e non smetterò mai di dire che sono felice di averle fatte entrare nella mia vita.

COMMENTI