‘Uomini e Donne’, Davide Donadei rivela qual è il suo pensiero su ciascuna delle sue corteggiatrici. E a proposito della scelta…

Franci 27 Novembre, 2020

Davide Donadei - Beatrice Buonocore - Valeria Valentini - Chiara Rabbi

Il percorso di Davide Donadei a Uomini e Donne è iniziato già da un po’ e il ristoratore leccese non si sta risparmiando in trasmissione, cercando di vivere il più possibile nella loro interezza le svariate emozioni che la trasmissione di Maria De Filippi ha da offrirgli. Il tronista ha fatto un bilancio della sua avventura in una lunga intervista rilasciata a Uomini e Donne Magazine, a cui ha ammesso di essere soddisfatto di questa sua avventura perché “solo lasciandomi andare e comportandomi in modo coerente con ciò che provo, potrò trovare la direzione giusta“.

La leggerezza dei primi tempi, oggi, a tre mesi dall’inizio dell’esperienza nel dating show di Canale 5, ha lasciato spazio ai sentimenti:

Mi trovo davanti a delle ragazze con cui ho instaurato dei rapporti forti e a cui mi sono affezionato: sono parte integrante del mio percorso, penso a loro come a un pezzo importante della mia vita. Passo tanto tempo a riflettere e questo mi sta generando un’incredibile confusione.

Nella scorsa puntata Davide ha ammesso di avere una preferenza tra le sue corteggiatrici, ossia Chiara Rabbi:

Fin dalla prima esterna ho provato delle sensazioni importanti per lei e quelle emozioni mi erano rimaste addosso. Andando avanti, però, mi sono accorto che i sentimenti per Chiara non stavano crescendo: siamo partiti a mille ma poi si è appiattito tutto. Ho pensato fosse giusto parlarne, perché inevitabilmente questa situazione potrebbe farmi annoiare o stancarmi. Da qui bisogna ripartire, perché sei l’avvio è stato con il botto è importante che anche tutto il resto sia all’altezza.

Stando alle parole di Donadei, quello per la ragazza non sarebbe solo un trasporto fisico, ma anche emotivo, motivo per il quale, nonostante siano giunte per lui in studio tante ragazze, ha deciso di tenerne solo 3 alla sua corte. A catturare la sua attenzione è stata anche Beatrice Buonocore:

È quella di cui, per sensazioni e conferme che mi ha dato, sono più sicuro. La vedo genuina e sensibile e noto il lei un forte trasporto. A oggi, penso che sia una parte imprescindibile del mio percorso: ho iniziato con lei e se tutto andrà bene penso sarà tra le corteggiatrici che porterò fino alla fine. Sto attraversando un periodo particolare della mia vita e in Beatrice, come ho precisato in studio, vedo una persona pronta ad ascoltarmi al 100%, perché interessata a tutto ciò che faccio o dico.

A rendere è Davide sicuro del loro legame sono state anche le parole della ragazza che ha affermato che si trasferirebbe immediatamente da lui, qualora dovesse essere la scelta. Una predisposizione apprezzata tanto dal tronista, che vorrebbe vedere lo stesso slancio anche nelle sue altre pretendenti, perché vede in questo gesto la voglia di costruire qualcosa. Eppure la scelta sembra essere più lontana che mai, come ha ammesso il ragazzo nel corso dell’intervista:

Pronto a scegliere? Assolutamente no, ed è importante precisarlo! Mi trovo nel pieno del mio percorso, nel periodo di massima difficoltà. Mi sento vicino, in modo diverso, a tre persone che mi piacciono tanto, ma da qui a pensare di uscire e costruire con una di loro tutto ciò che spero di realizzare ce ne passa. Non voglio rischiare!

E poi c’è Valeria Valentini, l’ultima arrivata, che però sembra aver complicato ulteriormente le cose, accrescendo la confusione nel giovane:

Lei è stata un fulmine a ciel sereno. Esteticamente è molto bella, ma quello che mi ha sorpreso è il suo stile di vita. E’ molto vicina a me, lavora tanto, è spesso a contatto con le persone, adora i bambini. In più ha un forte senso della famiglia. La sento tanto e percepisco tutto il suo interesse. Con Valeria poi c’è una forte chimica, è come se ci conoscessimo da molto più tempo.

Davide ha descritto la ragazza come come molto diversa rispetto alle altre due sue corteggiatrici, ma più vicina a lui, una persona che non ha difficoltà a immaginare nella sua quotidianità. Insomma, la confusione cresce sempre più nel cuore e nella testa del bel tronista pugliese. Voi con chi lo vedreste meglio?

COMMENTI