Uomini e Donne, dopo Giulia D’Urso anche Giulio Raselli racconta la sua verità sulla fine della loro relazione

Dopo l’ultima intervista dell’ex corteggiatrice, l’ex tronista racconta la sua versione dei fatti sulla fine della loro storia d’amore

Carola Febbraio 26, 2021

Giulia D'Urso - Giulio Raselli

Dopo le dichiarazioni rilasciate dalla corteggiatrice Giulia D’Urso la scorsa settimanale al settimanale Uomini e Donne Magazine, ora anche il tronista nonché suo ex fidanzato Giulio Raselli, ha deciso di dire la sua e spiegare con la sua versione dei fatti come sono andate le cose tra loro.

Giulia aveva raccontato che a portare alla fine della loro relazione sarebbero stati i continui e ripetuti litigi, molto spesso per futili motivi, a cui si aggiungeva il problema della gelosia da parte di Giulio. L’ex tronista però non ha condiviso le parole della sua ex fidanzata:

Si è trattato di problemi caratteriali e non legati tanto alla gelosia. Nonostante all’interno del programma, davanti alle telecamere, l’impressione del pubblico era che fossimo molto diversi, nella vita di tutti i giorni ci siamo ritrovati ad avere un atteggiamento simile. Il lockdown è stato drammatico per la nostra storia, perché ci conoscevamo relativamente poco e ci siamo ritrovati a stare appicciati, senza i nostri spazi. Sono iniziate delle liti sempre più frequenti: litigavamo per cose banali e non riuscivamo a interrompere questo circolo vizioso.

Per quanto riguarda il gesto di ufficializzare la fine della loro relazione all’insaputa di Giulia, Raselli ha spiegato che si è trattato di un gesto istintivo, del quale si è poi pentito:

Io e Giulia avevamo litigato in modo forte e in quel momento, guidato dall’istinto, ho voluto utilizzare i social. È stato un gesto fatto di pancia, sicuramente non corretto e me ne sono pentito. Non ho problemi a riconoscere le mie colpe: so che avrei dovuto tutelare la storia, nonostante quelle parole rispecchiassero esattamente ciò che stava accadendo e che alla fine è accaduto. Tra me e Giulia non c’è stata la voglia di andare oltre i nostri problemi ed è finita.

Anche Giulio, così come l’ex corteggiatrice ha ammesso che la colpa di ciò che è accaduto è stata di entrambi, ma anche ammesso di avere qualche rimpianto:

Avrei voluto limare parte del mio carattere piuttosto che ritrovarmi a non fare mai un passo indietro. Avremmo voluto venirci incontro ma non ci siamo riusciti. Probabilmente ci ha penalizzato l’inesperienza e forse la troppa fretta di fare certi passi.

Giulio ha raccontato di aver tentato un avvicinamento con Giulia, ma solo per riallacciare i rapporti e non per tornare insieme, anche perché ha compreso che lontano da Valenza sarebbe stata molto più felice:

Allontanarsi da casa nostra per lei è stato positivo, e so che ora sarà sicuramente più felice. Quando ho iniziato a capire che Giulia non si sentiva bene in quella città ne abbiamo parlato ma io tendevo a rimandare, lei mi chiedeva concretamente come avremmo potuto trovare altri compromessi, ma io non mi sentivo pronto.

Di Giulia ha comunque un ricordo molto positivo e la rabbia ha lasciato il posto all’affetto che sia lui sia la sua famiglia continuato a provare per lei:

È stata parte della mia famiglia e i miei genitori infatti sono rimasti molto dispiaciuti per la nostra separazione, soprattutto mia mamma. Oggi si augurano che anche Giulia possa trovare la sua felicità. Si è sempre dimostrata una ragazza splendida e ci tengo a sottolinearlo.

Sebbene la fine della loro storia abbia causato sofferenza ad entrambi, Giulio ha tratto diversi insegnamenti da essa e ha capito che “Bisogna stemperare i toni, disinnescare e fare un passo indietro come singolo per farne uno indietro come singolo per farne uno in avanti come coppia. In futuro spero di riuscire a comportarmi meglio“.

Entrambi infatti si sono messi il passato alle spalle e hanno intenzione di guardare solo al futuro con il cuore libero, pronti ad innamorarsi. Riusciranno a trovare la persona giusta?

COMMENTI