‘Uomini e Donne’, Giulia Montanarini racconta emozionata: “Sono anni che sognavo di diventare mamma!”. E svela come ha scoperto di essere in dolce attesa

Ludovica 1 Maggio, 2020

Giulia Montanarini

Tra pochi mesi Giulia Montanarini diventerà mamma. L’ex tronista di Uomini e Donne, che nel programma incontrò Alessio Lo Passo il quale diventò la sua scelta, presto coronerà il sogno della maternità dopo ben due matrimonio finiti non nel migliore dei modi.

Giulia aveva già annunciato di essere in attesa di una femminuccia e, intervistata da Uomini e Donne magazine, ha raccontato tutta l’emozione che lei e il compagno Gianmaria stanno vivendo in questo periodo:

E’ da sempre che sogno questo momento. Il desiderio di maternità ho iniziato a sentirlo fortemente verso i 25 anni, ma non ho potuto esaudirlo perché all’epoca sono stata travolta da moltissimi impegni lavorativi.

L’ex tronista ha raccontato di come ha scoperto di essere incinta:

Era il 15 novembre quando ho scoperto di essere incinta ed ero sola in casa quando è successo. In realtà ho comprato un test di gravidanza pur non avendo alcun ritardo. L’ho fatto perché erano giorni che ero circondata da “segnali”: facevo zapping in TV e vedevo continuamente bambini, gravidanze, reality sulle gravidanze come Sedici anni e incinta. Ero entrata in un loop e per questo ho deciso di fare il test, che immediatamente è risultato positivo. Stavo realizzando il sogno di una vita in maniera repentina. Ero un mix di paura, felicità e tremolii. A Gianmaria l’ho detto solo dopo due giorni, anche se nella mia testa avevo il desiderio di dirglielo come nei film, magari organizzando una cena romantica, regalandogli una scarpetta da neonato o un ciuccio, ma invece gliel’ho rivelato in maniera semplice: una mattina mentre facevamo colazione alle sei.

La Montanarini ha poi aggiunto:

In cuor mio già sapevo che sarebbe stata un femminuccia: non so spiegarle perché, ma già dal terzo mese ho iniziato a comprare cose di colore rosa. Ho avuto come un sesto senso, però la mia priorità non è mai stata sapere il sesso della piccola, ma avere la certezza che fosse sana.

Sul nome non sembra aver molti dubbi:

Per ora il nome che sia io sia Gianmaria preferiamo è Alice. Avevamo anche pensato ad altri nomi tipo Lucrezia e Ludovica, ma sono anni che parlo, che sogno questa bambina di nome Alice, quindi sì, è altamente probabile che si chiamerà così. Fosse stato maschio, invece, mio figlio l’avrei chiamato Leonardo o Giulio: due nomi alquanto romantici secondo me.

Già in passato la donna aveva pensato di creare una famiglia:

Prima di Gianmaria, solo una volta nella mia vita sono stata con un uomo che avrei voluto fosse il padre dei miei figli. E’ una persona con cui ho convissuto quasi 5 anni, ma all’epoca forse volevo un figlio solo per appagare a tutti i costi il mio desiderio di maternità, non considerando il fatto che lo avrei avuto da un uomo davvero troppo diverso da me. Probabilmente non era destino o forse, con gli occhi di oggi, mi viene da pensare che non eravamo per nulla compatibili, quindi è molto meglio che non sia successo e che sia andata come è andata.

Sul suo attuale compagno, invece, ha detto:

Con Gianmaria convivo da quasi 5 anni. E’ stato un colpo di fulmine per entrambi, un amore raro, travolgente. Lui ha già due figli, una di 13 anni e uno di 11 anni, e proprio vedendolo con loro ho scoperto che era un genitore perfetto e che lo sarebbe stato anche con nostro figlio.

La Montanarini ha intenzione di tutelare la sua bambina non condividendo sue immagini sui social:

Non credo che pubblicherò mai foto di mia figlia sui social. Io credo che un’attrice, una donna di spettacolo in generale, debba far parlare di sé per i propri lavori.

La 44enne ha poi ricordato la sua esperienza ha Uomini e Donne:

Sono stati 3 mesi molto intensi e , oltre ad aver conosciuto la più grande presentatrice d’Italia nonché donna che stimo moltissimo, sono stata molto felice di aver condiviso quell’esperienza con mia sorella Claudia, che è stata la prima tronista della storia. Anche se poi è andata come è andata, ma ovviamente Uomini e Donne è come la vita, quindi una storia può nascere come no, il mio ricordo di quel percorso è estremamente positivo, io ci ho creduto fino alla fine.

Infine Giulia ha rivelato come reagirebbe se un giorno sua figlia le divesse dire di voler fare la tronista:

Se mia figlia volesse seguire le mie orme, intraprendere la mia carriera, per prima cosa le direi di studiare, perché sono convinta che per iniziare a lavorare in televisione per prima cosa bisogna essere preparate e quindi le farei studiare recitazione, dizione e danza. Poi se lei volesse fare la tronista, io come mamma, ma solo da mamma, le direi che non ne ha bisogno, ma la vita è strana, quindi chissà cosa accadrà.

A seguire una foto della showgirl col pancione:

Giulia Montanarini

COMMENTI