‘Uomini e Donne’, per Giulio Raselli Giulia Cavaglià è davvero un capitolo chiuso? Arriva la risposta dell’ex corteggiatore!

Titta 25 Luglio, 2019

Giulio Raselli

Era trascorsa solo qualche settimana dalla fine della sua esperienza a Uomini e Donne quando è stata annunciata la presenza di Giulio Raselli a Temptation Island! Nello studio del dating show di Canale 5 Giulio era arrivato per corteggiare Giulia Cavaglià, ma nonostante la grande intesa che si era creata tra i due, la bella torinese gli aveva preferito Manuel Galiano, spiegando che ad unirla a lui c’era solo attrazione fisica.

Nonostante la delusione per questo finale amaro, Giulio aveva deciso di partire per il programma serale condotto da Filippo Bisciglia e rimettersi in gioco nei panni di tentatore, attirnado su di sè l’attenzione per la sua vicinanza con la fidanzata Sabrina Martinengo, che ha seriamente messo in dubbio, a causa dell’irrefrenabile attrazione per lui, il suo rapporto con il fidanzato Nicola Tedde. Intervistato da Uomini e Donne Magazine il giovane piemontese ha spiegato con quale stato d’animo ha affrontato questa nuova avventura:

“Con la voglia di vivere un’avventura nuova che potesse darmi tanto quanto il percorso fatto in precedenza. Sarò sincero: non è stato facile approdare a una nuova esperienza in così poso tempo, ma sono grato a tutti di avermi dato questa opportunità, perché mi ha dato modo di stare bene”.

E soprattutto con quali aspettative:

“Semplicemente quella di poter incontrare nuove persone, nuove menti, differenti personalità, e oggi posso dire di aver trovato un gruppo bellissimo sia in riferimento alle ragazze che agli altri single”.

Il capitolo con la Cavaglià, quindi, sembra definitivamente concluso:

“Sì, anche se è stato difficile mandare giù il finale. Ho dato tutto e ho creduto di poterla portare a casa con me, ma non è anadta. La cosa più importante è che ora sto bene con me stesso, perché quando uno sa di aver dato tutto non può avere rimpianti”.

Il Raselli ha rivelato di non essersi immedesimato in nessuna delle coppie in gioco a Temptation Island 6:

“Ma posso assicurarvi che ciascuno di loro aveva delle motivazioni valide per comportarsi come ha fatto. Sono persone come tutti noi, con un passato alle spalle che va rispettato. Ognuno deve sentirsi libero di prendere decisioni di qualsiasi tipo sul proprio futuro. Non dobbiamo mai sentirci vincolati da nulla, ma dare sfogo alla nostra personalità”.

E di aver già avuto in passato una relazione con una donna più grande:

“Era già accaduto e posso confermare di essermi trovato bene nonostante le diverse esigenze di vita che, durante il rapporto, possono venire a galla”.

Infine Giulio ha svelato di non poter indicare un solo momento piacevole da ricordare:

“È un’esperienza che diventa sempre più significativa giorno dopo giorno, perciò non sarebbe giusto indicare un solo istante. Ogni momento passato sia con gli altri single che con le ragazze riesce a strapparmi un sorriso”.

E cosa ha imparato da quest’esperienza:

“Oggi più che mai sono convinto che nella vita, ma soprattutto in coppia, la vera forza stia nella capacità di sapere comunicare con l’altro. Bisogna confrontarsi e affrontare le situazioni di petto. Quando si litiga non bisogna uscire di casa o perdere le staffe, ma piuttosto cercare di gestire in modo maturo il problema, provando a trovare insieme una soluzione. È solo così facendo che i contrasti tra due persone non diventano muri insormontabili”.

 E a voi è piaciuto Giulio a Temptation Island?

COMMENTI