‘Uomini e Donne’, Ida Platano annuncia: “La storia con Riccardo Guarnieri è arrivata al capolinea”. I motivi

Titta 10 Luglio, 2020

Ida Platano - Riccardo Guarnieri

La scorsa stagione di Uomini e Donne, ad appassionare i telespettatori ci sono stati Ida Platano e Riccardo Guarnieri: dopo quella che sembrava essere una rottura definitiva, infatti, i due erano tornati nei parterre del Trono Over, ma inevitabilmente, nonostante le frequentazioni del Cavaliere con altre donne e quella di Ida con Armando Incarnato, era ricominciato il tira e molla.

Avevamo visto Riccardo commuoversi al centro dello studio e regalare a Ida un anello di fidanzamento e avevamo visto, dopo qualche settimana, i due ritornare e raccontare la loro felicità. Durante il lockdown gli Idardo, come vengono chiamati dai loro numeri sostenitori, hanno trascorso insieme la quarantena, a Brescia, con il figlio della Platano e sono stati ospiti della prima puntata del format speciale di Uomini e Donne.

Tuttavia già da qualche settimana si vociferava che tra i due l’idillio fosse finito e a dare la conferma ufficiale della rottura, dopo le parole della scorsa settimana, è stata la stessa Ida nell’ultimo numero di Uomini e Donne Magazine:

Raccontare gli ultimi tre mesi che abbiamo vissuto sarebbe pressoché impossibile, nonché per me molto doloroso ripercorrerli in ogni dettaglio. Io e Riccardo abbiamo trascorso insieme la quarantena. Lui è stato con me a Brescia dai primi di marzo fino al cinque maggio, giorno in cui è potuto tornare a casa. All’inizio, quando è stato ufficializzato il lockdown, ero molto preoccupata ma al contempo anche contenta all’idea di poter trascorrere così tanto tempo con lui. La sua presenza al. mio fianco mi  dava forza e la possibilità di poterci vivere mi rendeva felice, quindi se da una parte ero in pensiero per il lavoro e per la situazione generale del Paese, dal punto di vista sentimentale ero serena. I primi venti giorni di questa nostra convivenza sono andati bene: cucinavo, eravamo sereni…

La pace tra i due, quindi, è durata solo venti giorni, poi sono subentrate le solite problematiche:

Poi sono iniziati a tornare i problemi, le discussioni di un tempo, legate come sempre principalmente al fatto ch Riccardo non mi dà quelle sicurezze di cui ho bisogno. Cosa che io, come sempre e come è giusto che sia, gli ho fatto presente. Nei mesi in cui ho convissuto con Riccardo a Brescia ho scoperto delle cose di lui che non sapevo, come lui ha scoperto delle cose di me che non sapeva. Era la prima volta che trascorrevamo così tanti giorni insieme 24 ore su 24. La prima volta che ci vivevamo a 360 gradi con la paura che questa simbiosi comporta e con delle aspettative da parte mia che purtroppo sono state deluse. Pensi che Riccardo non ha neanche messo i suoi vestiti nel mio armadio nonostante gli avessi fatto spazio.

L’ex dama ha spiegato di aver fatto il possibile per far procedere a gonfie vele la convivenza, ma di non aver ritrovato nel suo compagno la stessa predisposizione:

Sembrava come se Riccardo non fosse mai contento di nulla. Sembrava una di quelle persone a cui neanche se regali il mondo su un palmo di mano è soddisfatto. Io gli ho dato tutto e anche stavolta mi ritrovo con le mani vuote. Non posso continuare così: ho bisogno di essere felice e merito di essere felice. Con questo non sto dicendo che Riccardo è sbagliato ma a questo punto penso che forse parliamo una lingua diversa. Forse semplicemente non può darmi quello che voglio.

Finito il lockdown, quindi, Riccardo è tornato a Taranto:

Quando ci siamo salutati mi ha detto che si aspettava che io gli chiedessi di restare ma in realtà non c’era state le basi per proporgli una cosa del genere nei giorni precedenti. Dopo che è partito ci siamo continuati a sentire ma in maniera sporadica. Io ero anche pronta a scendere da lui per parlare, per chiarire, ma lui non ha voluto io partissi perché non se la sentiva di discutere. Mi ha anche detto che sarebbe voluto salire lui ma non l’ha fatto.

E in questi ultimi mesi sebbene si siano sentiti sporadicamente, non c’è mai stato nessun incontro tra loro:

Ci siamo sempre più allontanati forse anche per una questione di orgoglio, che è normale venga fuori in una situazione del genere ma non deve vincere. Io però a un certo punto mi sono fatta avanti e ho cercato più volte di scrivergli, di parlargli, ma lui non ha voluto.

Nonostante l’ex protagonista di Temptation Island abbia confessato di voler guardare avanti e trovare quell’equilibrio che questa storia non riesce a darle – “Ci abbiamo provato due volte a stare insieme ma nella vita c’è anche bisogno di equilibrio e questa storia non ne ha e forse per me stessa è giusto lasciarla andare” – i sentimenti per il Guarnieri non sembrano placarsi:

L’ho tolto d’istinto una domenica quando stavamo discutendo al telefono. (…) Guardandomi la mano, però, ancora adesso sento che manca qualcosa perché quando ho indossato quell’anello l’ho fatto consapevole dei miei sentimenti.

E voi cosa pensate di questa notizia?

COMMENTI