‘Uomini e Donne’, Jessica Antonini spiega perché ha sempre ambito a fare la tronista e rivela cosa ne pensa della sua compagna di viaggio Sophie Codegoni!

Luana 21 Settembre, 2020

Uomini e Donne - Jessica Antonini

Jessica Antonini è una delle nuove troniste di Uomini e Donne, il programma di Maria De Filippi che ogni giorno tiene incollati allo schermo milioni di telespettatori.

Jessica ha 29 anni, nella vita è una tatuatrice ed è mamma di un bimbo di cinque anni; intervistata da Uomini e Donne Magazine, la Antonini ha dapprima raccontato perchè ha deciso di sedere sulla poltrona rossa e ha svelato per quale motivo ha sempre ambito a fare la tronista:

Credo possa essere una grande esperienza. Ho sempre fatto domanda per partecipare come tronista: questo programma rappresenta quello che non sono mai riuscita a fare con le mie storie. Amo il fatto di non potersi sentire, non avere il numero di telefono dell’altro e neppure i social. L’idea di poter tornare a casa dopo aver visto l’altra persona e avere tutto il tempo del mondo per capire cosa mi piace di lui, se mi manca o provare quel pizzico di nostalgia verso ciò che adesso abbiamo sempre sotto mano. Nelle relazioni ho sempre corso, forse sono stata troppo istintiva e frettolosa, ma oggi posso prendermi il mio tempo. Mi sono lasciata corteggiare poco, ma vorrei recuperare.

Nel suo video di presentazione Jessica aveva dichiarato che raramente chi la guarda non si ferma solo all’apparenza e nel corso dell’intervista ha spiegato a cosa si riferiva con quell’affermazione:

Ci sono state persone che hanno avuto quel vissuto e quella delicatezza che gli ha permesso di capire cosa ci fosse dietro i miei occhi, ma molte altre, vedendomi la prima volta, si sono fermate al mio scudo. Credono che io sia una donna forte, arrogante, a tratti piena di sé, una ragazza tutta tatuata con la facciata su Instagram. […] Con il tempo ho imparato a mie spese che non tutti sono in grado di capire chi sei e oggi mi sento di dire che sia una fortuna, perché sono felice di riservarlo a pochi.

Ha le idee chiare inoltre Jessica su quello che cerca in un uomo:

Vorrei una persona pronta ad amarmi follemente, che non mi perda mai di vista, che mi sia fedele, che mi porti all’altare e mi corteggi. Uno che mi dica che sono bella dopo che mi preparo, che si renda conto che ho un bambino e di tutto quello che sono e mi è mancato. […] Mi piacerebbe fosse più grande di me, ma vedremo.

Durante l’intervista la tronista non ha fatto mistero di aver sofferto molto in passato e di aver condiviso della cose importanti con persone che poi si sono rivelate diverse da come si aspettava; mentre alla domanda diretta su chi fosse Jessica prima di diventare mamma, ha rivelato:

Bella domanda! (Sorride, ndr). Mi sono trasformata tante volte in questi anni, però mi riconosco in ciascuna di quelle versioni. Prima di mio figlio non sapevo che cosa volesse dire amare qualcuno senza remore, senza limite; non sapevo cosa volesse dire alzarsi la mattina e pensare tutto il giorno a una persona, in qualsiasi posto fossi. Ero più spericolata, meno sensibile.

Mentre oggi si definisce una mamma gelosa del proprio figlio, moderna ma anche preoccupata per il presente e per il futuro, così come ha dichiarato lei stessa nel corso dell’intervista:

Una mamma fissata con l’educazione, molto gelosa del proprio figlio. Sto cercando di fare un grande lavoro con lui: sto provando a insegnargli i principi importanti della vita, lo sto educando a non dire parolacce e a rispettare le donne, gli sto insegnando a disegnare e anche a pregare prima di cenare. Sono diventata la tipica rompiscatole nonostante odiassi le madri cosi (ride, ndr). Mi ritengo una mamma moderna e tatuatrice, ma anche quella che vive di preoccupazioni per il presente e per il futuro.

Non ha alcuna intenzione di immischiare il figlio in questo suo percorso televisivo e suo padre non è ancora a conoscenza del fatto che lei abbia preso parte al dating show di Canale 5:

Non lo voglio molto immischiare in questo mio percorso: vorrei che rimanesse fuori da tutto questo anche per rispetto del padre. […] Mio padre ancora non lo sa, perchè non segue la tv e non credo gli importi molto. Mia madre lo ha scoperto il giorno della prima puntata.

Oltre Davide Donadei e Gianluca De Matteis, Jessica condivide questa avventura con Sophie Codegoni e nonostante abbiano due età molto diverse, ha confidato che potrebbe rivelarsi una bella compagna di viaggio:

Non la conosco ancora abbastanza. Abbiamo due età molto diverse ma siamo entrambe due belle donne. Lei mi piace moltissimo. Una cosa che mi ha già dimostrato è di conoscere la solidarietà femminile. La vedo umile, simpatica ma anche capace di aprirsi con pochi. Penso sarà una bella compagna di viaggio e se così fosse mi piacerebbe ritrovarla al di fuori del programma.

Infine, si è fatta un augurio per questa nuova esperienza appena cominciata:

Vorrei trovare una persona vera, da godermi fuori nella vita di tutti i giorni. Mi auguro di fare un bel percorso, ma non mi auguro che vada tutto perchè, in ogni caso, sarà comunque una vittoria: sto facendo una bellissima esperienza e mi sento fortunata. So che mi comporterò bene, perchè sono un persona vera. Spero solo di non urlare troppo e di uscire felice!

E voi cosa ne pensate delle sue parole?

COMMENTI