Uomini e Donne, Luca Cenerelli ‘dà il due di picche’ a Ida Platano

Il cavaliere si dichiara deluso da Angela Paone e parla della frequentazione con Elisabetta Simone

Linda Aprile 29, 2021

Uomini e Donne Luca Cenerelli

Luca Cenerelli, cavaliere del parterre maschile di Uomini e Donne, ha fatto un bilancio della sua esperienza al dating-show di Canale 5.

Cenerelli si è distinto all’interno degli studi di Maria de Filippi per una sensibilità particolare, a detta sua maturata dalla convivenza con due donne in casa. Il tour operator milanese ha incuriosito molte donne durante la sua partecipazione al programma, ma per il momento nessuna è riuscita a fare breccia nel suo cuore. La conoscenza con Elisabetta Simone infatti, che prosegue da circa un mese, non ha raggiunto quello step in più determinante per l’uscita insieme dagli studi Elios, come rivelato a Uomini e Donne Magazine.

A proposito del rapporto con Elisabetta, Luca si è ripromesso di lasciarsi andare di più con lei, da adesso in poi:

E’ una persona che mi ha colpito subito. Non si è trattato di un colpo di fulmine ma l’impatto iniziale è stato forte. Conoscendola, ho conosciuto una persona straordinaria, con dei valori, delle qualità e uno spessore che non si incontrano facilmente. Ridiamo, scherziamo, ci facciamo le coccole. Dormire insieme a lei è stato prezioso. Con lei forse mi sono lasciato guidare troppo dalle regole dai ragionamenti. Piuttosto che ascoltare l’istinto. D’ora in poi voglio spegnere il cervello, ascoltare di più i segnali del mio corpo. Purtroppo vivo in conflitto.

Il cavaliere ha poi chiarito la sua posizione in merito al rispetto nei confronti della Simone, con il quale conferma, non c’è stata intimità:

Mi sono dato una regola consapevole che le regole si possano anche infrangere. E’ quella di portarsi rispetto. Avendo deciso di conoscere anche altre persone, mi farebbe sentire in difficoltà fare l’amore con una donna continuando a uscire con altre. Accadrà con qualcuna con cui provo qualcosa di talmente forte da non poter resistere.

A Luca dunque, manca ancora quel dettaglio in più affinché possa ritenersi sicuro dei suoi sentimenti per Elisabetta:

L’intesa, la dolcezza e l’affetto che nutro verso di lei sono forti, ma non sento ancora quella necessità di ricercare quel contatto fisico in più. Nel corso di una delle nostre ultime uscite ho avuto voglia di abbracciarla ma non mi sono sentito di darle la mano, è un segnale. Se Elisabetta dovesse uscire dal programma con qualcun altro non come reagirei. Potrebbe essere un buon banco di prova per entrambi. Potrei reagire in modo inaspettato.

Al cavaliere è dispiaciuta molto la reazione avuta dalla Simone quando lui ha deciso di approcciarsi alla nuova corteggiatrice, Sara:

Ho osservato molto Elisabetta mentre eravamo in studio e l’ho vista passare dalla rabbia al dispiacere. Credo non sia sentita messa al livello in cui credeva di dover essere. Non mi aspettavo assolutamente questo sfogo emotivo, perché proprio poche ore prima avevamo parlato del fatto che non ci saremmo dati un’esclusiva. Guardare una donna piangere, soprattutto sapendo di esserne responsabili, non è mai bello. Mi ha fatto piacere da un lato, vedere quanto tenga a me, ma dall’altro c’è la sofferenza nell’accorgersi di non riuscire a ricambiare come lei vorrebbe.

Cenerelli era rimasto scottato, prima della Simone, dalla frequentazione con Angela Paone – anche lei conosciuta nel parterre femminile – come rivelato da lui stesso:

Angela diceva che con me c’era stato un colpo di fulmine, subito dopo la nostra chiusura è uscita con un altro. Su cui tra l’altro non l’avevo mai sentita fare alcun particolare apprezzamento. Con Angela ho avuto una passione travolgente, forse come non mi era mai successo prima. Nonostante ciò, c’era qualcosa del suo carattere che non capivo. Al di là di ciò, mi è dispiaciuto averle fatto male affrontando certi temi. Ci sono cose che per rispetto ed educazione avrei dovuto evitare di dire pubblicamente.

All’interno degli studi di Uomini e Donne, ha fatto di recente il suo ritorno una presenza storica del parterre femminile: Ida Platano. La Platano aveva fatto il nome di Luca tra i cavalieri che l’avevano colpita di più. Cenerelli però, non sembrerebbe essere interessato nel ricambiare la curiosità dell’ex di Riccardo Guarnieri:

A dire la verità, inizialmente il ritorno di Ida non mi ha fatto nessun particolare effetto. Poi quando l’ho vista sfilare ho avuto modo di apprezzarla di più e credo sia una bellissima donna. Pur avendo ricevuto un apprezzamento da parte sua, in questo momento preferisco aspettare per cercare di capire cosa mi trasmetterà le prossime volte. E’ una persona che ha un certo tipo di trascorso all’interno del programma e una notorietà che mi spingono a procedere ancora più cautamente.

E a voi invece piacerebbe vedere Luca Cenerelli approcciarsi a Ida Platano?

COMMENTI