Uomini e Donne, Matteo Ranieri: “Dopo come è finita tra me e Sophie Codegoni preferisco che…”

L’ex corteggiatore rivela che trascorrerà parte dell’estate insieme ad altri due protagonisti della trasmissione

Stefania Sciacca Giugno 5, 2021

Matteo Ranieri - Sophie Codegoni

Dopo qualche mese dalla fine della sua storia con l’ex tronista Sophie Codegoni, l’ex corteggiatore Matteo Ranieri si racconta al magazine di Uomini e Donne.

La giovane coppia è rimasta insieme solo per poche settimane, purtroppo il loro sentimento non è riuscito a vincere sulle profonde differenze del loro stile di vita.

Matteo sembra essere rimasto lo stesso ragazzo timido e goffo di sempre ed ha rivelato che la popolarità non l’ha portato ad essere diverso:

È tutto un po’ strano. Aver partecipato al programma mi ha catapultato in una dimensione diversa: per strada le persone si fermano a salutarmi e mi circondano d’affetto. Nonostante sia rimasto il timido di sempre, mi fa piacere che ci sia così tanta gente che abbia creduto in me. Io sono lo stesso ragazzo di periferia entrato nel programma a settembre e, anche ora, continuo a condurre la mia vita di prima. Lavoro con mio padre e mio fratello, faccio sport e le passeggiate fuori con il cane. La tv non è una finestra collegata sul mio mondo.

Il Ranieri ha solo bei ricordi riguardo all’esperienza nel programma grazie alla quale è riuscito ad essere più spigliato:

È stata una delle esperienze più forti della mia vita, perché mi ha totalmente scosso e fatto maturare. Mi sento cambiato in meglio dal punto di vista caratteriale. Non avrei mai pensato di riuscire a portare avanti un percorso per come sono fatto, e invece Uomini e Donne mi ha colorato di più sfumature e mi ha fortificato. Ora quando parlo con le persone mi sento più sciolto, meno frenato e mi approccio più facilmente. Sono entrato in quel programma provando a indossare la maschera da duro, ma è caduta subito e tutti hanno conosciuto Matteo con le sue fragilità. Ho incontrato delle persone fantastiche, dalla redazione alla produzione, a cui ancora oggi va il mio grazie per la loro umanità ed empatia.

Ha anche ammesso che, nonostante la sua esperienza non sia finita bene, non ha nessun rimpianto:

No, ma avrei voluto accorgermi meglio di certe cose per prevenire problemi nel futuro. Per il resto ho vissuto l’esperienza al cento per cento e mi ha arricchito tanto.

I mesi sono passati, ma Matteo non al momento non sembra essere interessato a ricercare un nuovo amore:

Sono single, e per il momento va bene così. Sicuramente non mancano delle avances da parte di alcune ragazze, soprattutto sui social, ma non rispecchia il mio modo di approcciare qualcuno. In questo momento non mi sento pronto e non sono alla ricerca dell’amore. Non sono uscito con nessuna in queste settimane. Non ho voglia di legarmi per poi rimanerci male, com’è successo. Sono sempre stato molto attento ad avvicinarmi alle persone; nei mesi da corteggiatore ho provato ad affidarmi solo ai miei sentimenti e a mettermi in gioco. Ho pianto, ho fatto tanti sacrifici; la sera tornavo da Roma a Genova in macchina per andare al lavoro, senza neanche un giorno di riposo. E ho fatto tutto questo perché mi volevo fidanzare e cercavo qualcuno che mi regalasse quella felicità che nelle ultime due relazioni mi era venuta a mancare. Non mi è mai importato del seguito che avrei potuto raggiungere: non ho mai fatto una sponsorizzazione perché non mi sentirei a mio agio, nonostante sarebbe più semplice che andare ogni mattina a lavorare in fabbrica. Dopo come è finita tra me e Sophie, preferisco starmene sulle mie. Aspetto che le cose capitino senza cercarle più.

Riguardo ad una sua nuova partecipazione nel programma ha confessato:

Non credo o almeno non è un’ipotesi che ho preso in considerazione.

Il giovane si è poi sbottonato in merito al suo ideale di donna, lanciando anche una lieve frecciatina alla sua ex:

Vorrei una ragazza semplice: né una perfetta né una modella, ma una persona simpatica e tranquilla, che non vuole i riflettori. Vorrei la donna che pensavo di aver trovato: una ragazza come me, che capisca i valori a cui sono legato, che sia attaccata alla famiglia e che ami le cose semplici, come mangiare una pizza in spiaggia. Magari potrei cercare una persona che non abbia neppure i social.

Matteo non avrà trovato l’amore in compenso ha stretto un bellissimo rapporto d’amicizia con l’ex tronista Davide Donadei e la sua scelta Chiara Rabbi, infatti ad agosto si recherà da loro in Puglia:

Ho scoperto di avere tante cose in comune con entrambi. Davide è un ragazzo dolce ed emotivo come me, una persona pura. Ci siamo trovati molto in questi nostri lati del carattere. Chiara è la mia versione al femminile: fuori dal programma è divertente, parla in continuazione. Mi sono stati molto vicino quando sono stato male. Mi piacciono tanto come coppia, perché sono belli e divertenti.

Cosa ne pensate delle sue parole? Vi piacerebbe rivederlo a Uomini e Donne?

COMMENTI