‘Uomini e Donne’, Michele Dentice spiega cosa l’ha spinto a lasciare il ‘Trono Over’, chiarisce cosa prova oggi per Roberta Di Padua e svela chi sceglierà secondo lui Davide Donadei

Carola 24 Gennaio, 2021

Michele Dentice - Roberta Di Padua - Davide Donadei

Nel corso della sua esperienza all’interno di Uomini e Donne, l’ormai ex cavaliere del Trono Over Michele Dentice, ha fatto molto parlare di sé a causa del suo travagliato percorso sia con Roberta Di Padua, sia con altre dame del parterre, che ha provato a conoscere sebbene con risultati non proprio soddisfacenti.

Michele ha più volte dimostrato nel corso delle settimane una certa insofferenza e difficoltà nell’esprimere i propri sentimenti e a farsi capire sia dalle stesse dame sia dagli opinionisti in studio e alla fine ha deciso di arrendersi lasciando lo studio e dichiarando di non essere ancora pronto a costruire una relazione duratura.

Intervistato dal settimanale Uomini e Donne Magazine, Dentice ha spiegato i motivi che l’hanno portato ad abbandonare la trasmissione, chiarendo anche che nella sua decisione non c’entra in alcun modo Roberta:

In tanti hanno pensato che le mie lacrime fossero per Roberta, ma non è così. Ero in una situazione di ansia e stress legate al mio privato. Sono in un periodo particolare della mia vita perché da imprenditore e gestore di palestre è quasi un anno che la mia attività è chiusa, a questo, aggiungiamo altri problemi personali e la perdita di mia nonna. Quindi e ci tengo a sottolinearlo. Roberta non c’entra nulla con la mia decisione.

Proprio riguardo a Roberta, Michele ha specificato che – anche se la dama gli avesse chiesto di rimanere – lui se ne sarebbe andato comunque. E nemmeno la sua frequentazione con Riccardo ha avuto un ruolo in questa decisione:

Non sono geloso di Roberta e non mi sento secondo a nessuno. Sono consapevole che se mi fossi comportato diversamente le cose tra noi sarebbero andate in un altro modo. Non posso essere geloso di una donna che non sta con me. Di una persona che non è la “mia” persona.

Un anno per Michele, come per tanti altri, molto difficile, ma l’ex cavaliere ha rivelato di aver passato momenti anche peggiori nel suo passato:

Dopo diversi controlli, mi hanno diagnosticato un tumore maligno alla tiroide. Sono stato operato d’urgenza, ho affrontato una serie di terapie. Sono stato un mese in ospedale da solo, e poi altre tre mesi a casa da solo perché le terapie erano pericolose per chi mi stava intorno.

Una malattia che lo ha anche cambiato molto: nei tre mesi di isolamento ha iniziato ad appassionarsi allo studio della tiroide e del metabolismo e anche al punto di vista caratteriale, dal momento che da timido si è trasformato in uomo sfrontato, per cui niente era più impossibile.

Michele ha anche dato il proprio parere sui due tronisti Sophie e Davide e ha svelato quali saranno secondo lui le papabili scelte:

Sophie la vedo più vicina ad una persona come Giorgio rispetto a Matteo. Per quanto riguarda Davide, adoro Beatrice! Mi sta troppo simpatica e mi da l’idea di una sorellina piccolina, è una piccoletta… Credo che Davide però scelga Chiara.

Cosa ne pensate delle sue parole?

COMMENTI