‘Uomini e Donne’, Lorenzo Riccardi intervistato a pochi giorni dalla scelta: ecco le sue parole!

Melissa 26 Gennaio, 2019

Trono classico - Lorenzo Riccardi

Lorenzo Riccardi ha spiazzato tutti mettendo alla prova le due corteggiatrici, Claudia Cavaglià e Giulia Dionigi, con una finta scelta andata in onda nella puntata di Uomini e Donne di giovedì.

Lorenzo non sembra essersi pentito della trappola tesa alle due ragazze ed ha iniziato il conto alla rovescia verso la sua festa di fidanzamento. Da quest’anno, infatti, il fortunato programma di Canale 5 rivoluziona il proprio format: la scelta dei tronisti avverrà in un castello, al cospetto delle famiglie dei loro corteggiatori, ed andrà in onda in prima serata, per tre venerdì di fila.

Il tronista, attraverso le pagine di Uomini e Donne Magazine, ha raccontato il suo stato d’animo a pochi giorni dal fatidico giorno:

Quando dico che ancora oggi non ho una scelta è la verità. Sì, non posso dire di non avere una minima preferenza, ma non basta. La mia paura più grande è di prendere la decisione sbagliata e di rimpiangere la non scelta. È l’ultima cosa che voglio che accada, perciò mi sto prendendo tutto il tempo che serve anche a costo di tirare un po’ troppo la corda con le mie corteggiatrici.

Lorenzo, che ci ha abituato ai suoi modi di fare irriverenti, non ha fatto alcun passo indietro rispetto al trabocchetto teso a Claudia e Giulia, colpevoli di averlo sfidato annunciandogli di essere entrambe un “no”:

No, non mi pento mai delle cose che faccio, anzi le porto avanti. Ho paura di uscire da solo da quello studio e Claudia e Giulia hanno pensato bene di lanciarmi quella sfida dicendomi che mi avrebbero rifilato due “no”. Ormai mi conoscete, sapete tutti che di fronte a certe situazioni inizio a rifletterci tutta la notte pur di capire la verità. Così mi è venuto in mente di mettere in piedi una messa in scena. soprattutto per vedere le loro reazioni dopo.

La finta scelta si è conclusa con un’accesa discussione di Lorenzo con entrambe le corteggiatrici che, visibilmente ferite dalla messa in scena fatta dal ragazzo, hanno avuto delle reazioni diverse, ma entrambe molto forti. Il milanese le ha così commentate:

Claudia è rimasta coerente, Giulia invece ha avuto una reazione normale ma ha dato delle risposte che non mi sono piaciute. Mi ha detto che mi dava un’opportunità per conoscerci fuori. A me dai l’opportunità? Non esiste.

Il Riccardi però non è riuscito a nascondere le proprie paure, soprattutto riflettendo sulla possibilità di aver fatto soffrire Claudia e Giulia:

La mia paura […] era che si mettessero a piangere. Se vedo una donna con le lacrime, mi si stringe il cuore. Ecco perché il momento più difficile è stato il dopo. Che Giulia non avrebbe mai fatto vedere di stare male lo sapevo già, figuriamoci! […] A me, però, è servito spingermi così lontano: ora sono sempre più convinto di che corteggiatrici ho davanti.

Un’altra grande paura di Lorenzo è quella del confronto con la famiglia della non scelta durante la festa di fidanzamento:

Quando Maria l’ha presentato me la sono fatta sotto! […] Già non è facile dover immaginare di dover guardare negli occhi la persona con cui non si vuole uscire fuori dallo studio e doverle comunicare la notizia, figuriamoci se poi davanti ci sono anche amici e familiari. Per una volta mi sarei accontentato di una cosa più normale, come le classiche due sedie al centro dello studio.

Per il ragazzo quella che abbiamo visto giovedì non è stata la prima volta che sedeva al centro dello studio. Lorenzo infatti, durante la passata stagione del programma, arrivò fino alla fine del percorso con la bella e discussa tronista Sara Affi Fella, ma non venne scelto:

L’anno scorso mi sono presentato spavaldo, perché pensavo di non avere nulla da perdere. Se fossi stato la scelta sarebbe stato un bene, altrimenti me ne sarei tornato alla solita vita. Stavolta, invece, mi sento meno sereno anche se non lo do a vedere. Ho per la testa tanti pensieri: davanti a me ci sono due bellissime ragazze che potrei perdere al minimo passo falso e sto investendo dei sentimenti che mi condizionano tanto, in ogni mia mossa.

Molto importante per Lorenzo è anche il supporto della sua famiglia anche se molto discreto.

I miei genitori non sono persone che si intromettono molto, anzi, mi hanno sempre fatto decidere con la mia testa. Mia sorella Sofia, invece, quando ha saputo della finta scelta, mi ha detto che sono un fesso e che se avessi fatto una cosa simile a lei, sarei stato un uomo morto (sorride, ndr)!

Reduce dall’esperienza come corteggiatore dello scorso anno, Lorenzo non sapeva cosa aspettarsi all’inizio di questa nuova avventura da tronista:

L’inizio non è stato semplice, però non scordiamoci che io sono il Cobra e ne esco sempre in qualche modo. Lo dico sul serio: non pensavo andasse così bene. Non mi aspettavo tutto quello che sto provando e soprattutto di trovare due persone che mi interessano così tanto.

Immaginando il momento in cui dovrà affrontare veramente una scelta dicendo addio a Claudia o Giulia, l’ex corteggiatore non ha ancora le idee chiare…

Sono il tipo che improvvisa all’ultimo. Tutte le volte che penso tanto a qualcosa non si verifica mai quello che ho immaginato, quindi sto cercando di evitare di evitare il pensiero. Sono sicuro, però, che sarà un bel momento: ho portato fino alle fine due persone per bene, con una bella famiglia alle spalle, delle brave ragazze. D’altronde me le sono scelte e sono contento siano sedute lì per me. […] Adesso voglio capire fino in fondo chi sono davvero Giulia e Claudia. Cosa fanno nel quotidiano, le piccole cose che le riguardano, dal loro piatto preferito ai posti che frequentano. Se dovessi scoprire che mi batte il cuore per una sempre a dieta, sicuramente sceglierei l’altra (ride, ndr). […] Sto cercando di ascoltare le emozioni, tutto qua. La testa ti aiuta fino a un certo punto, l’ho imparato tempo fa.

E voi cosa ne pensate? Chi credete che sceglierà tra Claudia e Giulia?

COMMENTI