Emis Killa, le dichiarazioni del rapper sulla parità dei sessi generano un polverone social: ecco cosa è successo!

Dalia 5 Agosto, 2020

Emis Killa

Il giovane rapper, Emis Killa, non è certo nuovo a polveroni mediatici. L’ex coach di The Voice of Italy questa volta è protagonista di una vera e propria polemica social.

Il tutto è scaturito da alcuni suoi commenti che non sono stati apprezzati dal popolo del Web, in particolare su Twitter in cui il nome del cantante è in tendenza da ore.

Le dichiarazioni incriminate riguardano il tema della parità dei sessi, su cui Emis Killa si è espresso nettamente, scagliandosi contro quegli uomini che, per motivi economici o di semplice volontà, pagano il conto a metà con le donne, invece di offrire loro la cena.

Ecco, infatti, cos’ha dichiarato:

Comunque la parità dei sessi penso si riferisca ai diritti, ciò non può essere a discapito della galanteria. Pagate la cena alle vostre donne, zecche.

Quando, poi, in molti hanno contestato le sue parole, Emis ha continuato:

Sono sconvolto da tutti i taccagni che mi stanno prendendo a parole. La vostra donna vi mollerà per un vero uomo, mezze seghe. Buona giornata.

A queste dichiarazioni, è seguitata poi una pioggia di commenti negativi nei suoi confronti. Perciò, con un’Instagram Story, il cantante ha voluto chiarire il suo punto di vista:

Non cambierei idea manco davanti a Dio. Non si tratta di farsi sfruttare, poiché non si parla di escort o di opportuniste, ma della propria donna. Secondo me se smezzi il conto con la tua ragazza non sei molto rispettabile, sei uno spilorcio. E non usate la scusa dei “soldi“, dal momenti in cui lavori puoi permetterti di offrire la cena alla tua metà. Perdono solo i marmocchi che vivono con la paghetta e al limite possono andare al Mc. Tutti gli altri sappiano che hanno la loro tipa che mi sta scrivendo nei direct, dissandoli per i braccini.

Da qui, si è sollevato un gran polverone su Twitter, dove molti hanno sottolineato il tono sprezzante del cantante e l’incoerenza con alcune parole pronunciate nei suoi brani:

 

Insomma, la polemica non sembra placarsi. Nonostante il rapper sia intervenuto direttamente su Twitter dove si sono scaldati gli animi, è solo con un’ultima Instagram Story che Emis Killa ha voluto mettere un punto alla vicenda:

Tornando alla polemica sul pagare il conto alla propria donna: un conto è che ogni tanto la tua fidanzata offra la cena, è un gesto carino e lecito, ma è sta cosa di “dividere” che proprio mi dà i nervi. È un atto freddo, non da “coppia”. Personalmente non sono mai stato così, quando ero un pezzente, né in amore né in amicizia. Chi non è d’accordo, faccia come vuole, io trovo bello che alcune tradizioni rimangano tali, quando una femmina è meritevole. Se poi sono delle grattone, non dovete offrirgli neanche la scorza del grana, ma quello è un altro discorso. A me piace viziare la mia donna, punto. Non rompetemi i co****ni.

Instagram - Killa

COMMENTI

TAGS