‘Uomini e donne’, l’ex tronista Marco Cartasegna ancora al centro della bufera e questa volta c’entra la scomparsa di Diego Maradona (Video)

Carola Novembre 26, 2020

Marco Cartasegna - Diego Armando Maradona

Ieri tutto il mondo è stato scosso dalla notizia inaspettata della morte di Diego Armando Maradona, e se il web si è immediatamente riempito di messaggi di solidarietà e commozione per la perdita di un simile campione, al tempo stesso ci sono state anche voci fuori dal coro e una di queste è quella dell’ex tronista Marco Cartasegna, che ha espresso la propria opinione sul suo profilo Instagram, suscitando le polemiche da parte degli utenti del web. Ecco quali sono state le parole che hanno generato clamore:

Sembra che sia morto Maradona, andando oltre il far finta che me ne freghi qualcosa… mi dispiace perché è morta una persona, ma non me ne frega niente, ho trovato la risposta ad una domanda che mi facevo da anni: quanto il corpo umano possa resistere al devasto più totale di droga… ecco la risposta è 60 anni. A tutte le persone che stanno dicendo che è stata l’ennesima tragedia, che non vedono l’ora che finisca questo 2020: non è stato il 2020, è stata la cocaina.

Marco ha poi voluto chiarire la sua posizione:

Sul discorso Maradona: rispondo ai napoletani che mi stanno scrivendo in modo così affettuoso e copioso. Non è che se mi insultate cambio idea o cancello le stories. Il politically correct a me non piace, moriremo di politically correct, non devo stare a quello che voi pensate perché se no mi insultate, non mi interessa: rivendico quello che ho detto, anche se sbagliato, proprio perché non accetto la dinamica secondo cui dopo aver ricevuto gli insulti dovrei cambiare idea, io ho un’idea e la lascio. Anche sulle storie di ieri, anche se magari ho sbagliato perché sono stato insensibile – ma non penso perché ho fatto ironia su una persona che non è parente di nessuno di voi – non accetto queste dinamiche di odio.

 

Voi cosa ne pensate?

COMMENTI